PDA

Visualizza la versione completa : [CONSIGLIO] Quale distribuzione per me?


b0r1s
11-03-2007, 11:50
Salve a tutti! :)

allora, io sono un appassionato di Linux, diciamo che le distribuzioni le ho provate tutte:

Mandriva, Red Hat, Fedora, Gentoo, Debian, ubuntu, kubuntu, sorcerer, SuSE, Slackware, Knoppix, QiLinux, ecc...

e anche qualcosa Unix:

FreeBSD, QNX e Solaris

adesso saranno 4-5 mesi che non uso altro oltre windows... sinceramente mi sto di nuovo stancando con i crash...

sono indeciso fra Fedora, OpenSuSE o Ubuntu

cosa mi consigliate fra queste tre? Se me ne consigliate altre va bene lo stesso :D

bomber88
11-03-2007, 12:00
I ti consiglio ubuntu :D

b0r1s
11-03-2007, 12:05
Aggiungo anche che a me piace ascoltare la musica e che senza Apache/PHP/MySQL non vivo :D

bereshit
11-03-2007, 12:26
debian testing,gentoo,slack,arch..le migliori insomma..

che senso ha consigliare ubuntu ad uno che già sa di linux?

b0r1s
11-03-2007, 12:29
Originariamente inviato da bereshit
debian testing,gentoo,slack,arch..le migliori insomma..

che senso ha consigliare ubuntu ad uno che già sa di linux?

circa 2 anni fa utilizzavo debian testing (net-install)

mi trovavo bene... ma 2 anni fa... adesso non ricordo come si modificava la sources list (o come si chiamava) :D

prima di reinstallarla mi servirebbe una rinfrescata di memoria :fagiano:

bereshit
11-03-2007, 12:49
usa il net install della testing e non dovrai modificarlo ;)

cmq il manuale sul sito è abbastanza chiaro.. (cmq nano /etc/apt/sources.list e levi o metti i repository in giro trovi guide per tutti i gusti)

l'unica cosa è che nel nuovo installer non è prevista la configurazione della rete pppoe (qundi chi non ha un router deve fare un paio di passaggi in più, ovvero installare il core installare pppoeconf dal primo cd configurare la rete e poi completare l'installazione con aptitute o apt)..

b0r1s
11-03-2007, 12:51
Originariamente inviato da bereshit
usa il net install della testing e non dovrai modificarlo ;)

cmq il manuale sul sito è abbastanza chiaro.. (cmq nano /etc/apt/sources.list e levi o metti i repository in giro trovi guide per tutti i gusti)

l'unica cosa è che nel nuovo installer non è prevista la configurazione della rete pppoe (qundi chi non ha un router deve fare un paio di passaggi in più, ovvero installare il core installare pppoeconf dal primo cd configurare la rete e poi completare l'installazione con aptitute o apt)..

ora che ci penso nella sources.list modificavo qualcosa, per fare debian unstable

comunque ho il router, sono tranquillo :D

mi conviene lasciare i sorgenti a testing anziche' unstable ??

Sachertorte
11-03-2007, 12:52
E' normale che dopo 2 anni sia un po' arrugginito :prrr:

comunque la documentazione c'è e se avevi già buone nozioni (ho visto che hai provato Gentoo e Sorcerer) non dovresti avere difficoltà.

Direi anch'io una distro meno automatizzata Debian, Slackware, Arch.
Se no vai di sorgenti, Gentoo o Source Mage (Sorcerer ha una licenza del piffero, SM è anche + documentata e il sistema di script per la gestione dei pacchetti è nettamente migliorato).

areashopping
11-03-2007, 12:57
ubuntu !
in ufficio ho anche un pc con kubuntu ma devo dire che mi sembra molto piu' lento :(

b0r1s
11-03-2007, 12:57
mi sono accorto che slackware e' sempre meno utilizzata... mi domando il perche'! :bhò:

a me sembra una distro molto efficente!

Loading