PDA

Visualizza la versione completa : Sesso: per 4milioni di italiani dura meno di 3 minuti


Licpgm
23-03-2007, 12:00
a quanto pare pensare a RosiBindi non basta più :stordita:


BERLINO - Quando il sesso è 'mordi e fuggi', perche i suoi tempi si riducono inesorabilmente ad una manciata di secondi, piu che un piacere puo diventare un vero e proprio incubo. E cosi per oltre 4 milioni di italiani che soffrono di eiaculazione precoce con rapporti che non superano i 3 minuti: un disturbo in aumento soprattutto tra i giovani, che oggi contattano l'urologo sempre prima e sempre piu frequentemente.

Due le richieste principali: prolungare in tempi dell'amore e ed avere un organo sessuale migliore, che vuol dire sottoporsi ad un intervento chirurgico per l'allungamento del pene. Sempre piu' fragili, ansiosi, preoccupati di non essere 'all'altezza': è questo l'identikit del giovane di oggi, tra i 18 e i 30 anni, alle prese, suo malgrado, con una vita sessuale che spesso assume i connotati di una vera e propria attivita agonistica .

E gli esperti,riuniti a Berlino per il congresso annuale della Societa europea di urologia, si dicono seriamente preoccupati del fenomeno. Cronometro alla mano, infatti, per molti giovani, avvertono, il sesso si riduce ad una prova di resistenza e ad una questione di misure. Nulla di piu ' sbagliato poiche', il piu' delle volte, i parametri presi come riferimento sono del tutto fuorvianti.

E la colpa, denuncia il presidente della Societa italiana di urologia Vincenzo Mirone, e dei falsi miti che la societa' foraggia quotidianamente . Insomma, la situazione deve spingere a riflettere poiche ' i numeri parlano chiaro: Sono oltre 20.000 - afferma Mirone - i giovani che ogni anno chiedono allo specialista di potersi sottoporre ad un intervento per l'allungamento del pene. Ma il problema e' che, nel 90% dei casi, si tratta di richieste immotivate.

La ragione? Normalmente - spiega Mirone - un pene in erezione misura tra i 9 e i 18 centimetri, ma i ragazzi che vengono nei nostri studi si sentono handicappati se il proprio organo misura, ad esempio, 12 centimetri. Sono convinti di avere un problema serio e, condizionati da quello che e' invece un non-problema, finiscono per non riuscire piu' ad avere una vita sessuale soddisfacente.

Che fare in questi casi? Lo specialista deve rifiutare l'intervento - risponde Mirone - perche' non necessario, dal momento che si ricorre alla chirurgia solo nel caso in cui le dimensioni in erezione siano inferiori a 9 centimetri. Il punto, pero', e' anche un altro: se il messaggio che passa e', infatti, quello dell'uomo, instancabile e super-dotato, e se tale messaggio non e' controbilanciato da una corretta educazione sessuale, rilevano gli specialisti, sara' difficile contrastare questa concezione deviata del sesso tra i ragazzi.

Ma se le dimensioni dell organo sessuale rappresentano il piu' delle volte un falso problema, non e cosi' per le altre due patologie in aumento: eiaculazione precoce e infertilita'. Secondo le stime, rileva Mirone, sono oltre 4 milioni gli italiani che soffrono di eiaculazione precoce nella fascia di eta' 18-30 anni, a fronte di 3 milioni colpiti da disfunzione erettile. Il rapporto non dura cioe' piu di 3 minuti, contro gli 8-10 minuti di durata media, e questo crea gravi ripercussioni sulla coppia.

Licpgm
23-03-2007, 12:02
La causa è quasi sempre di origine psicologica: si pretende troppo e questo non fa che accrescere l'ansia da prestazione, innescando meccanismi che degenerano nell'eiaculazione precoce. Ed e' in aumento anche l'infertilita: in Italia colpisce una coppia su 5 (il 15% di quelle in eta' fertile) e si prevede che nel 2015 la proporzione arriverà ad una su tre. Sulla scorta di questi dati allarmanti, arriva dunque, da Berlino, l'appello degli urologi: prima ancora che curare, e' importante fare una corretta informazione sessuale gia' a partire dalle scuole medie inferiori.

taddeus
23-03-2007, 12:03
Ma perche' sempre questi studi della minchia che si traducono inesorabilmente in soldi che fuggono per scoprire, in genere, che siamo stressati ed avremmo bisogno di vivere in un alpeggio per ciulare bene?

Licpgm
23-03-2007, 12:05
mi sono sempre chiesto perchè è lo stress e non uno status di ingrifamento animalesco facilmente codificabile con l'onomatopea:

ajgdakjsdhaskdgqigweiagegirrrrgasjfaghofagogrgr :fagiano:

miki.
23-03-2007, 12:09
posso dire che il problema di eiaculazione precoce non è vero che dipende dall'ansia da prestazione. Forse in alcuni casi.

tremalnaik_sal
23-03-2007, 12:10
compresa la doccia?? :malol:

longline
23-03-2007, 12:13
Problemi psicologici...?
Anche in questo caso le pippe vere sono meglio delle pippe mentali...

magnus
23-03-2007, 12:14
9 cm? :dottò: Mi pare un pò pochino...

Anche 12...

Fran©esco
23-03-2007, 12:16
3 minuti? Addiritt...

miki.
23-03-2007, 12:16
Originariamente inviato da magnus
9 cm? :dottò: Mi pare un pò pochino...

scherzi? se 9cm non lo fai rientrare nella media, sai quanta gente si ammazza :D

Loading