PDA

Visualizza la versione completa : Quale distro?


dadosss
25-03-2007, 22:08
Ciao a tutti,
Ho creato questo topic per capirne un attimo di più su tutte le distro che ci sono attualmente...
dunque io qualche anno fa avevo tentato di installare red hat (diciamo anche parecchie volte, perchè come volevo proprio vedere come funzionava e tutto il resto) solo che per problemi di incompatibilità con il mio hardware e una mia latente ignoranza avevo sempre fallito :zizi:
Ora sono passato ad un macbook pro, e volevo tentare ancora questa esperienza, quindi mi chiedevo quale fosse la distro + adatta...ho cercato un po' in internet ed ero indeciso tra queste (chiaramente sono le più importanti):
- mandrivia
- fedora
- suse
- debian

Voi cosa ne pensate a riguardo? cosa mi consigliate? Sapendo che non sono del tutto digiuno di informatica, che mi piacerebbe capirne di più e riuscire a sistemarmi tutto spulciando in internet e informandomi, anche se però non credo di dover fare nulla di particolarmente serio, quindi niente programmazione o gestire un webserver :D
Grazie anticipatamente per tutto!

p.s. quali sono le maggiori differenze fra osx e linux? (in via del tutto generale, tipo se posso avere dei problemi a compilare in osx qualche per linux e cose del genere)

carlo2002
25-03-2007, 23:03
kubuntu

si installa facilmente e per iniziare va più che bene

...ma questo è solo un parere personale...

:ciauz:

Sachertorte
25-03-2007, 23:04
Il Kernel MacOS-X deriva dal Kernel BSD (almeno credo), perciò deriva da UNIX (per modo di dire).....
Certo, anche MacOS ha la sua bella shell, ma a quanto mi risulta le somiglianze finiscono qui (qualcuno mi corregga se sbaglio).

Mandriva, Fedora e Suse sono un po' più adatte ai principianti perchè dispongono di qualche tool grafico in più, diciamo che sono più "semplici" mentre Debian ti costringe ad usare più la shell e a documentarti.

Se vuoi imparare e parti dal presupposto di documentarti e smanettare, tra le distro citate, consiglio Debian o, se hai voglia di darci un'occhiata, Slackware o Arch.

tremalnaik_sal
26-03-2007, 09:15
opensuse per cominciare

mykol
26-03-2007, 10:04
mandriva 2007 plf

paolino_delta_t
26-03-2007, 10:57
Originariamente inviato da Sachertorte
Il Kernel MacOS-X deriva dal Kernel BSD (almeno credo), perciò deriva da UNIX (per modo di dire).....
Certo, anche MacOS ha la sua bella shell, ma a quanto mi risulta le somiglianze finiscono qui (qualcuno mi corregga se sbaglio).


XNU è un ibrido MACH/FreeBSD....come kernel usa Mach, in più tutti i comandi userspace sono quelli di FreeBSD....



Se vuoi imparare e parti dal presupposto di documentarti e smanettare, tra le distro citate, consiglio Debian o, se hai voglia di darci un'occhiata, Slackware o Arch.

personalmente consiglierei Arch, il suo stile bsd-ish e la filosofia kiss lo rendono molto logico nell'amministrazione, a differenza di altre distro come Gentoo che sono un pastrocchio di 50.000 opzioni tutte sconnesse

submax82
26-03-2007, 14:02
solito post ... bastava fare un cerca.... e poi la scelta è personale... provale tutte :D

gentoo=pastrocchio ?!?! :nillio: :nillio: :nillio: non diciamo bischerate... :malol:

dadosss
26-03-2007, 14:12
Originariamente inviato da submax82
solito post ... bastava fare un cerca.... e poi la scelta è personale... provale tutte :D

gentoo=pastrocchio ?!?! :nillio: :nillio: :nillio: non diciamo bischerate... :malol:
solita risposta.

paolino_delta_t
26-03-2007, 15:02
Originariamente inviato da submax82
gentoo=pastrocchio ?!?! :nillio: :nillio: :nillio: non diciamo bischerate... :malol:

mi dispiace ma Gentoo è decisamente troppo incasinata....

la dimostrazione della sua eccessiva complessità è Sabayon....

in sostanza è una distro che in teoria può dare molto ma in pratica mette i bastoni tra le ruote a chi la deve amministrare....

non parlo a vanvera ma per esperienza, avendo avuto server Gentoo che sto migrando via via ad Arch

savosblog
27-03-2007, 12:02
Io personalmente mi trovo bene con Ubuntu, non è perfetta! ma se perdi tempo a conoscerla c'è modo di sfruttarla bene inoltre c'è una marea di software già compilato e di forum tematici.
Rimanendo alla lista che hai proposto non posso che dirti Debian, la più sicura e stabile, altamente conosciuta e supportata, anche per l'aggiornamento del software (il .deb è praticamente uno standard!!).

Una piccola nota su Mandriva, te la sconsiglio (e io sono un affezionato ex mandrakeiano!) primo perchè le ultime versioni sono di cattiva qualità e secondo perchè il fallimento dell'azienda sembra ormai sicuro e quindi perderai il supporto per gli aggiornamenti e il bug-fixing!

ciao.

Loading