PDA

Visualizza la versione completa : Recupero dati dopo MKFS


Lathspell
14-04-2007, 00:15
Ragazzi ho fatto una minchiata, ho formattato in ext3 una partizione fat32 dove avevo tutti i dati, c' un modo per recuperarli?

dAb
14-04-2007, 00:17
Gli hai anche scritto sopra dei dati o e` linda come un lenzuolo?

Lathspell
14-04-2007, 00:17
linda, appena mi sono accorto non ho pi toccato nulla

dAb
14-04-2007, 00:31
E` gia` qualcosa. E` sicuramente recuperabile, tutto sta a vedere quanto sei disposto a spendere in termini di tempo e fatica. Uno dei pochi strumenti veramente affidabili per un recupero fai da te di questo tipo e` Easy Recovery Pro, gira solo su windows. Ricostruisce la fat a partire da cio` che trova in formato raw, ma e` essenziale che tu non vi scriva sopra neanche un byte.

Tieni presente che _in ogni caso_ puoi far recuperare i dati a una ditta specializzata fino a (mediamente) sette formattazioni consecutive. Ovviamente prima di spendere un rene per un recupero del genere puoi fare un tentativo tu col programma suddetto.

sacarde
14-04-2007, 09:55
se fosse scassata solo la tabella delle partizioni...

io risolsi cosi'

http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=992101&highlight=tabella

moskitoita
14-04-2007, 13:54
Io ho usato autopsy http://www.sleuthkit.org/autopsy/index.php

dAb
14-04-2007, 13:58
Ma la tabella delle partizioni e` sicuramente integra, e` il precedente filesystem fat32 a dover essere recuperato.

I domini di weiss non rappresentano mai un perfetto 1 o un perfetto 0, ogni volta che viene scritto un qualsiasi dato esso diventa fisicamente un 0.0002, un 1.0004, etc. Sapendo a quanto corrisponde lo scarto ad ogni operazione di scrittura e` possibile risalire alla "storia" delle scritture sul disco. Cosa che via software viene fatta solo da ERP e pochi altri, e solo per (quando ci riesce) un livello al massimo. Se non ce la fa, tocca aprirlo in camera bianca.. e li` son soldini che se ne vanno.

peppespe
08-07-2007, 18:09
Originariamente inviato da moskitoita
Io ho usato autopsy http://www.sleuthkit.org/autopsy/index.php

Premetto di avere installato sul mio laptop una distribuzione Ubuntu e mediante il gestore di Pacchetti Synaptic ho installato i pacchetti sleuthkit e autopsy ma se pur l'avvio dell'applicativo va a buon fine:

root@giuseppe-laptop:/usr/bin# autopsy 192.168.1.7

================================================== ==========================

Autopsy Forensic Browser
http://www.sleuthkit.org/autopsy/
ver 2.08

================================================== ==========================
Evidence Locker: /var/lib/autopsy
Start Time: Sun Jul 8 17:56:10 2007
Remote Host: 192.168.1.7
Local Port: 9999

Open an HTML browser on the remote host and paste this URL in it:

http://giuseppe-laptop:9999/4214813304157686491/autopsy

Keep this process running and use <ctrl-c> to exit

non riesco ad avviare l'interfaccia grafica inserendo l'URL di cui sopra in quanto mi viene visualizzato il seguente messaggio:



Access Denied
Your connection from: 127.0.1.1 has been logged


Come devo risolvere questo problema?

alphalab
17-01-2011, 20:11
ciao!..
lancia autopsy senza specificare l'IP.
Il problema sta li!
copia l'indirizzo che ti restituisce il comando,e il gioco fatto!

si specifica l'IP solo quando il browser da utilizzare sta in un'altra macchina nella lan.

spero di esserti stato di aiuto

deleted_29
17-01-2011, 21:41
testdisk

Loading