PDA

Visualizza la versione completa : Htfs e sco unix: recupero dati


boomer78
14-04-2007, 00:27
Ciao a tutti ragazzi,
devo estrarre dei dati da un hard disk installato su di un vecchio pc equipaggiato con sco openserver 5. Utilizzo linux da diverso tempo e pensavo che la cosa fosse molto facile;infatti pensavo di collegarlo come slave e leggere e copiare tutto ciò di cui avevo bisogno :dhò:.
Ho scoperto a malincuore che il file system di sco è di tipo htfs, che la shell non supporta a pieno i comandi unix. Ho provato a ricompilare il kernel su ubuntu per avere il supporto htfs ma niente.
Vorrei chiedere se qualcuno di voi ha mai avuto un problema simile non so + dove sbattere la testa ho provato a copiare i dati su un floppy ma niente boh!!
Ho seguito vari tutorial e how to ma con esito negativo, l'unica cosa che son riuscito a reperire è un programma che però gira su windows e costa 550 dollari o qualcosa di simile.
E' così difficile leggere una partizione htfs oppure sono io che non capisco un c**o, ho provato a fare un ghost dell hd e viene riconosciuto come sco unix.
Aiuto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Grazie per ogni eventuale risposta o consigli

dAb
14-04-2007, 00:36
SCO usa htfs con divvy e slice, Linux non ne ha alcun supporto e con buona probabilita` mai lo avra` per motivi burocratici. Gli attuali moduli htfs esistenti non supportano i divvy, NON usarli se non vuoi rischiare di mandare tutto a scatafascio.

Riguardo al programma di recupero ti riferisci sicuramente a Stellar Phoenix, che attualmente e` effettivamente l'unico esistente in grado di leggere partizioni sco. Valuta se quei dati valgano il prezzo del programma.

Dimmi, il sistema sco si avvia regolarmente?

boomer78
14-04-2007, 00:54
Ciao dab il sistema sco si avvia normalmente, il problema è che il mio cliente ha di recente cambiato tutto il parco macchine e vorrebbe conservare e trasferire i dati sui nuovi sistemi.
Il programma è quello che hai detto tu non sapevo se potevo nominarlo sul forum...
Inoltre non devo fare neanche export dei dati in quanto sono già salvati sotto forma di file .sta.
Secondo te posso salvarli su di un floppy magari formattato ufs o altro??
o magari con un altra versione di unix..
ciao e grazie

boomer78
14-04-2007, 00:56
Dimenticavo:
il disco funziona benissimo(per ora) l'unico roblema(unico!!!!) è quello di tirar fuori quei maledetti file .sta. Anche l'hardware funziona. Sul mio disco ho un ghost di quel disco secondo voi riesco a sfogliarlo???

dAb
14-04-2007, 01:00
Copiare i dati su floppy e` inutile: nemmeno i floppy sono leggibili da altri sistemi. Lascia perdere i trasferimenti via hd et similia, credimi.

Se e` equipaggiato con una scheda di rete, l'unica tua possibilita` _sicura_ di trasferire i dati e` via ftp.

boomer78
14-04-2007, 01:09
Infatti ci ho provato ma sempre errori oppure non salvava nulla. Il pc è equipaggiato con una specie di modem a 8 connettori, vecchissimo vedrò cosa riesco a fare o al limite istallare una scheda di rete magari riqguardando i comandi di sco, a me sembrano differenti dai soliti unix.
Ti ringrazio per la tua disponibilità ti farò sapere se riesco in questo assurdo tentativo di estrarre un file di testo da un hd, neanche fosse quello della nasa.
A malinquore ho fatto la conoscenza di sco openserver e mi ha fatto venire qualche capello bianco speriamo di non incontrarlo +.
Ciao

dAb
14-04-2007, 01:18
Puo` pero` leggere (solo leggere) i floppy con la fat di dos, ti sara` utile per i driver di una scheda di rete, cosa che ti consiglio calorosamente.

I comandi sono molto differenti da linux, si`. E, di suo, la shell e` semplicemente oscena. All'avvio non parte in modalita` grafica, comunque? E` la modalita` prevista da un'installazione di default, e ti faciliterebbe il compito.

La scheda a cui ti riferisci e` probabilmente una token ring, dubito che ti servira`.

Prendila con filosofia, ci siamo passati in molti. Dal punto di vista dell'amministrazione, SCO e` il peggior unix mai esistito dopo Xenix.

boomer78
14-04-2007, 01:34
Stavo pensando...
se l'istallazione di una scheda di rete dovesse fallire potrei procurarmi
una sco un pò + recente di quell'altra (avrà si e no 10 anni)e la istallo su una nuova macchina con scheda di rete e tutto il necessario ammesso che mi riconosca tutto!! e poi collego l' hd con i dati come slave dovrei riuscirci no??

dAb
14-04-2007, 01:39
Anche quella e` una possibilita`, SCO 6 e` un po' meno carognetta da utilizzare.

Tieni comunque presente che la 5.0.x aveva un discreto supporto per le schede di rete, se riesci a procurartene una sufficientemente vecchia (circa '98) non dovresti nemmeno aver bisogno di installare i driver. La GUI parte?

boomer78
14-04-2007, 01:45
L' unica gui che parte è quella del gestionale creato ad hoc per il sistema secondo me chi ha preparato la macchina no ha istallato l'interfaccia grafica, mi ero dimenticato di dirti che nel disco è presente una partizione dos, con dei file .exe; a quanto pare servono per backup credo, ho provato a frli partire da win e parte un utility di backup sinceramente sotto sco no sò come usarli.

Loading