PDA

Visualizza la versione completa : Boomsday!


@rgo1
22-04-2007, 14:00
http://lifetwo.com/production/node/20070405-christopher-buckley-boomsday-baby-boomer-book

The intergenerational battle is joined. Cassandra tells an interviewer that "Our parents, the Baby Boomers, dodged the draft, snorted cocaine, made self-indulgence a virtue. I call them the Ungreatest Generation.[...]"

Now we face the Social Security / Medicare crisis, and in "Boomsday" Buckley's heroine puts forth voluntary Boomer suicide as a policy prescription.

Twenty-something blogger Cassandra Devine has had it with Boomers. Her father invested her college savings in his startup, and she had to turn down Yale to join the Army. Some years later, she's tapped into the growing resentment of working adults that they have to support golfing retirees.

"You offer people tax breaks. To kill themselves. At age seventy."

----------------------------------

E' solo un pampleth satirico ma non è poi così lontano dalla realtà.

nei prossimi decenni anche negli USA le tasse balzeranno in avanti del 30-50% per mantenere milioni e milioni di pensionati frutto del baby boom.

a pagarne le conseguenze saranno i giovani in cambio di nessuna sicurezza lavorativa, stipendi ridicoli, carriere inesistenti, mutui ultratrentennali, forse un figlio (uno solo) e la più totale insicurezza previdenziale e sanitaria.

esattamente come oggi noi.

c'è un interessante art. sul Corriere cartaceo di oggi...

ci hanno detto per decenni che noi rispetto a loro eravamo dei privilegiati, potevamo studiare e permetterci un domani un signor lavoro e una signora posizione e che dovevamo tutto questo alla loro vita di sacrifici (e sia chiaro che la guerra l'han vista dalla finestra perchè non vivevano in zone nevralgiche ed erano troppo piccoli per ricordare)

eppure quando io guardo ai loro posti a tempo indeterminato, dalle 8 alle 17, a 500m da casa, con ritmi produttivi molto meno frenetici, con ancora la voglia la sera di occuparsi dell'orto, con i nostri studi in scuole pubbliche molto meno costose di oggi, con un costo della vita più abbordabile di ora, con la casetta costruita negli anni 60 con 5milioni di lire lasciate in eredità col terreno edificabile dal nonno, con la pensione dopo 35 anni di lavoro (15 nel caso della minima) calcolata sull'80% dello stipendio medio degli ultimi 5 anni, che contemporaneamente si sono intascato TUTTO il TFR...

e se guardo noi adesso. beh non so chi sia stato più privilegiato.

questa gente (penso ai miei) che è andata in prepensionamento a 53 anni e che oggi a 80 nonostante un infarto, un'ischemia e un carcinoma se la passa ancora bene... e fa viaggi, gite sociali, cene coi coscritti, lunghe partite a bocce....

beh ragazzi non so se ci sarà qcuno che ci pagherà 27anni di stipendi a prezzo quasi pieno quando e se toccherà mai a noi.

io faccio fatica a dire grazie a chi mi ha messa al mondo per fare questa vita di merda, e sono già pronta a prendere pesci in faccia dai miei figli quando si accorgeranno che non c'è trippa per gatti...

cmq altro che sacrifici.

@rgo1
22-04-2007, 14:06
http://www.chron.com/disp/story.mpl/life/books/reviews/4672814.html

Christopher Buckley's Boomsday is based on a wickedly funny idea. With an estimated 77 million baby boomers looking at retirement, the bottom could fall out of the Social Security system. One solution would be a mass suicide of old boomers, thereby relieving the tax burden on younger generations.

When Social Security began, we are reminded, there were 15 workers to support one retiree; now the ratio is about 3-to-1, and it appears heading toward 2-to-1. "You can run from that kind of math," Cassandra says, "but you can't hide. It means that someone my age will have to spend their entire life paying unfair taxes."

whitefox
22-04-2007, 14:06
Mannò, suvvia, manda i tuoi figli a fare ingegneria, tanto cercano sempre ingegneri.

Io mi voglio svegliare il giorno in cui diranno
"Eeh uhm... no effettivamente di ingegneri non abbiamo più bisogno, ce ne sono anche troppi grazie"
per imbracciare la macchina fotografica e presentarmi in un ateneo.
:D

Druzya
22-04-2007, 14:13
Originariamente inviato da whitefox
Mannò, suvvia, manda i tuoi figli a fare ingegneria, tanto cercano sempre ingegneri.

Io mi voglio svegliare il giorno in cui diranno
"Eeh uhm... no effettivamente di ingegneri non abbiamo più bisogno, ce ne sono anche troppi grazie"
per imbracciare la macchina fotografica e presentarmi in un ateneo.
:D

ti piacciono le foto che ritraggono degrado urbano, eh? ;D

@rgo1
22-04-2007, 14:14
Originariamente inviato da whitefox
Mannò, suvvia, manda i tuoi figli a fare ingegneria, tanto cercano sempre ingegneri.

Io mi voglio svegliare il giorno in cui diranno
"Eeh uhm... no effettivamente di ingegneri non abbiamo più bisogno, ce ne sono anche troppi grazie"
per imbracciare la macchina fotografica e presentarmi in un ateneo.
:D

la macchina fotografica? non un ak47? (Avtomat Kalashnikova modello 1947)

o al peggio un M16...

http://www.ak-47.us/Pic/AR-15/AR15vsAK47-002.jpg

whitefox
22-04-2007, 14:16
Originariamente inviato da Druzya
ti piacciono le foto che ritraggono degrado urbano, eh? ;D

DECISAMENTE :D
Già mi immagino la scena da giovedì nero degli studenti del quinto anno :D

@rgo1
22-04-2007, 14:31
Originariamente inviato da whitefox
DECISAMENTE :D
Già mi immagino la scena da giovedì nero degli studenti del quinto anno :D

ma speriamo.
io penso più al casino fatto nel 68 dai giovani per molto molto meno...

e noi cosa facciamo? niente.
e quei giovani (ex) da decenni sono a montecitorio a ostriche e champagne alla faccia nostra (perchè era a quello che puntavano, prendere il posto di quelli che criticavano...)

il minimo che possiamo fare oggi, e' fargli lo stesso giochetto...

Loading