PDA

Visualizza la versione completa : Rotocalco Televisivo


Sergiao
23-04-2007, 09:04
Chi di voi ieri ha visto il nuovo programma di Enzo Biagi?
Niente male, ospiti azzeccati e bei ritmi, nonostante gli argomenti trattati fossero davvero pesanti.
Inoltre mi viene da chiedervi se qualcuno di voi ha letto quel libro scritto da quel ragazzo sulla camorra.

spizzico
23-04-2007, 09:05
:bhò:

Sergiao
23-04-2007, 09:14
Originariamente inviato da spizzico
:bhò: cosa?

spizzico
23-04-2007, 09:23
non l'ho visto il programma..... :bhò: ...non sapevo nemmeno ci fosse sennò un occhiata gliela davo...

wallrider
23-04-2007, 09:51
E' vero. Lungo e con tanti argomenti trattati... Ma siamo arrivati alle 23:15 in un attimo :unz:

discovery
23-04-2007, 12:23
Originariamente inviato da Sergiao
Chi di voi ieri ha visto il nuovo programma di Enzo Biagi?
Niente male, ospiti azzeccati e bei ritmi, nonostante gli argomenti trattati fossero davvero pesanti.
Inoltre mi viene da chiedervi se qualcuno di voi ha letto quel libro scritto da quel ragazzo sulla camorra.



...intendi "GOMORRA"?


letto 3 volte.
molto bello. e si capisce perchè l'autore viva sotto scorta......

Sergiao
23-04-2007, 12:39
Originariamente inviato da discovery
...intendi "GOMORRA"?


letto 3 volte.
molto bello. e si capisce perchè l'autore viva sotto scorta...... Ma un ragazzo di 28 anni, come ha fatto ad ottenere così tante informazioni?

discovery
23-04-2007, 12:43
Originariamente inviato da Sergiao
Ma un ragazzo di 28 anni, come ha fatto ad ottenere così tante informazioni?


qualche dubbio c'è, effettivamente.

a sua difesa si può dire che essendo giornalista sicuramente ha più fonti e sa meglio dove cercare le informazioni.

i dati statistici sulle uccisioni e i giri di affari sono facilmente reperibili dalle cronache e dagli atti processuali.

e poi, essendo nato e vissuto nel territorio, saprà come muoversi.......

JackBabylon
23-04-2007, 12:45
Originariamente inviato da Sergiao
Ma un ragazzo di 28 anni, come ha fatto ad ottenere così tante informazioni?

Il libro non l'ho letto, ma dagli episodi che mi han raccontato son cose che a passare un po' di tempo in strada si sanno, le sanno tutti. San tutti dove abita il boss, dove ci sono le piazze, a chi devi rivolgerti per cosa ecc. Lui ha avuto il coraggio e l'opportunità di metterele nero su bianco, cosa che facevano tempo fa i cronisti del mattino, ora fa tanto scalpore perchè è quasi l'unico a farlo

Sergiao
23-04-2007, 12:48
Originariamente inviato da JackBabylon
Il libro non l'ho letto, ma dagli episodi che mi han raccontato son cose che a passare un po' di tempo in strada si sanno, le sanno tutti. San tutti dove abita il boss, dove ci sono le piazze, a chi devi rivolgerti per cosa ecc. Lui ha avuto il coraggio e l'opportunità di metterele nero su bianco, cosa che facevano tempo fa i cronisti del mattino, ora fa tanto scalpore perchè è quasi l'unico a farlo Non volevo assolutamente criticare, bensì mi chiedevo solo come avesse fatto, anche perché le cose che "si sanno" spesso e volentieri non si conoscono veramente nel profondo e spesso sono dicerie o comunque approfondirle è impossibile.
Non ho letto il libro ma lo farò.

Loading