PDA

Visualizza la versione completa : patriottismo


dark80
14-05-2007, 21:35
Adoro guidare quando sono in macchina da sola perchè mi dò ai liberi pensieri...l'altra sera stavo pensando all'Italia...intesa come patria.
Per quelli di voi che vivono all'estero...che sentimenti avete verso di lei?
Ne parlate con orgoglio,con indifferenza...?
E per gli altri,compresa me,che ci vivono?
A che punto sta il vostro amore per la patria?
Io sono orgogliosa di essere italiana;se non la si guarda solo ed esclusivamente sotto il punto di vista politico,l'Italia è fantastica!
Se dovessi trasferirmi all'estero lo farei,ma rimarrei legata alla mia patria in maniera forte...

aedo
14-05-2007, 21:57
un successone sto 3d

marco@linuxbox
14-05-2007, 22:02
bho io non mi sento particolarmente orgoglioso di essere italiano, ne particolarmente patriottico. preferisco pensarmi cosmopolita, nel senso generale del termine. Per come la vedo io un senso di appartenenza (ad una nazione, popolo, religione e quant'altro) troppo accentuato non ha portato mai a nulla di buono

nillio
14-05-2007, 22:04
http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=1107345&perpage=15&highlight=&pagenumber=1

King TB
14-05-2007, 22:04
qualche secolo fa ci sarebbe stato da vantarsene, ma oggi...

nillio
14-05-2007, 22:06
http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=1006209&highlight=nazionalista


:fagiano:

nillio
14-05-2007, 22:07
http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=1083528&highlight=nazionalista

seifer is back
14-05-2007, 22:15
trovo stupido essere orgogliosi di qualcosa di cui nn si è artefici.

siamo nati in italia per caso, al limite possimo esserne contenti (che poteva andare peggio) ma non certo orgogliosi.

sfinge21
14-05-2007, 22:19
io mi sento prima partenopea e poi italiana...ma sono più orgogliosa, diciamo, di essere italiana che partenopea, pur amando la mia città...

catrin
14-05-2007, 22:31
Originariamente inviato da seifer is back
trovo stupido essere orgogliosi di qualcosa di cui nn si è artefici.

siamo nati in italia per caso, al limite possimo esserne contenti (che poteva andare peggio) ma non certo orgogliosi.

non stiamo a discutere sui termini: non hai mai sentito l'espressione "sono orgogliosa di te"? :dottò:

Loading