PDA

Visualizza la versione completa : The Final Countdown


@rgo1
27-05-2007, 17:34
http://www.beppegrillo.it/2007/05/the_final_count.html

"La pensione degli italiani si allontana. Ogni anno l’asticella viene posta più in alto. Sempre più in alto. E chi alza l’asticella sono i nostri cari dipendenti. La ragione è che non ci sono più i soldi.
L’esempio, si sa, fa miracoli. E i parlamentari non si sono tirati indietro. Tutti per uno e uno per tutti. Per loro i soldi ci sono sempre.
Dopo due anni e mezzo dall’inizio della legislatura hanno il diritto alla pensione.
DUEANNIEMEZZOOOOOOOOOOOOO!!!!!
A noi lo scalone e a loro lo scivolo!
Questo Parlamento non ha alcuna autorità per varare una legge sulle pensioni. Nessuna. Qualunque legge è nulla. Lo è per la par condicio. Due anni e mezzo per tutti o non se ne parla.
Prodi e lo Sciupà potranno modificare le pensioni solo dopo essersi puliti la bocca dai privilegi dei parlamentari, anche di quelli già acquisiti.
Da oggi è attivo sul blog il “Final Countdown”, il conto alla rovescia. Un servizio per i cittadini e per i nostri dipendenti. Ogni giorno ci informerà su quanti giorni, ore, minuti, secondi mancano al raggiungimento della loro pensione. A partire dal 28 aprile 2006, inizio della legislatura. I parlamentari potranno così regolarsi per evitare crisi di governo anticipate e i cittadini inizieranno la giornata in letizia sapendo che qualcuno almeno la pensione la prende.
Forse qualche parlamentare si vergogna. Lo spero. Chi vuole dissociarsi e rinunciare a questo schifoso privilegio può farlo inviando una mail a: parlamentare-dissociato@beppegrillo.it. Il suo nome sarà pubblicato sul blog."

Fran©esco
27-05-2007, 17:36
Sulle pensioni gli dò ragione.
Vivo questo incubo con mio padre, che ogni anno vede allontanarsi la pensione, e ogni anno è sempre più vecchio e debole per continuare a lavorare.

kiz
27-05-2007, 17:43
mio padre è riuscito ad andare in pensione puntuale solo perchè si è beccato un mezzo ictus sul lavoro :bhò:

@rgo1
27-05-2007, 17:43
pensa a noi che abbiamo figli piccoli "adesso"... e siamo già affannati, più che altro da questa sensazione di precarietà diffusa...

rrobalzi
27-05-2007, 18:00
E' sempre un piacere averti qui a portare una ventata di ottimismo e di allegria, Argo. Ma vaff.

miki.
27-05-2007, 18:07
Moriremo prima, non vedo perchè preoccuparsene :madai!?:

@rgo1
27-05-2007, 18:18
Originariamente inviato da rrobalzi
E' sempre un piacere averti qui a portare una ventata di ottimismo e di allegria, Argo. Ma vaff.

e io che c'entro?
ho solo riportato il testo di Grillo...

e cmq non è che non parlandone o nascondendo la testa sotto la sabbia la pensione diventa più sicura eh?

ha ragione Miki. :(

Manuelandro
27-05-2007, 18:29
Originariamente inviato da Fran©esco
Sulle pensioni gli dò ragione.
.

mi spiace per chi è contrario (e molti su questo forum lo sono), ma ha ragione su tutto.

fulgeenia
27-05-2007, 18:40
Originariamente inviato da Manuelandro
mi spiace per chi è contrario (e molti su questo forum lo sono), ma ha ragione su tutto.

a me sembra la scoperta dell'acqua calda.
sul resto, sopravvoliamo

afaik
27-05-2007, 18:46
Originariamente inviato da Manuelandro
mi spiace per chi è contrario (e molti su questo forum lo sono), ma ha ragione su tutto.

Mi cuoci l'uovo per cena col cell? Ho il fornello rotto

Loading