PDA

Visualizza la versione completa : Piercing fai da te


/dev/null
10-06-2007, 04:01
Ho da un po' di tempo che voglia di farmi un piercing al naso, in mezzo alle radici, un "Septum Piercing".
Mi sono informato e ho capito che i piercing (esclusi quelli al lobo dell'orecchio o a una narice) devono venire fatti con un ago in un posto apposito, da professionisti, e costano minimo cinquanta euri... Non ho alcuna intenzione di spendere una cifra del genere in qualcosa che rischio di togliermi in un paio di giorni (se non mi piace, se mi da noia, se per caso mi si sfila di notte, se mi fa infezione, ...).
Posso farmelo da solo (o con l'aiuto di qualche amico)? E in caso affermativo cosa mi servirebbe, come dovrei fare e che rischi correrei?

torejx
10-06-2007, 04:05
certo che si può fare ma non te lo consiglierei... è sempre meglio farlo fare da un professionista...

wallrider
10-06-2007, 04:07
certo che puoi farlo da solo!
magari ti sfregierai il viso, o ti beccherai un'infezione da ebola, ma almeno avrai risparmiato!!!



http://it.wikipedia.org/wiki/Sarcasmo :madai!?:

guano apes
10-06-2007, 04:18
Tranquillo uno che conosco se l'è fatto all'ombelico con un ago. Ha passato 4 settimane a inondare il buco con acqua ossigenata perchè continuava ad uscire roba "poco bella". Ovviamente dopo se l'è tolto.

vedi tu

/dev/null
10-06-2007, 05:01
Se devo rischiare di perdere il naso o di finire all'ospedale ovviamente desisterei...
A una mia amica s'era infettato il buco fattosi fare all'orecchio con la pistola, s'e' tolta l'orecchino e in una nottata il buco s'e' richiuso e l'infezione e' sparita. Se il rischio e' questo non avrei problemi a provare.
Ad ogni modo l'alternativa e' rinunciare, non ho intenzione di spenderci 50 euri.

Di cosa devo munirmi per provare? Un ago "normale" ben disinfettato per forare, un disinfettante per tener pulito il buco, un anello anch'esso "normale" (fatto come quelli che porterei una volta che il buco e' a posto) e basta?

Mmhh... Domani provo, dopo essermi assicurato che i rischi non siano troppo grossi, essermi procurato tutti i materiali necessari per l'art attack, aver convinto un amico a farmi il buco e aver capito il punto esatto in cui devo farlo.
Ok, :fagiano: forse e' piu' probabile che provi tra una settimana, anziche' che domani

/dev/null
10-06-2007, 05:55
Posto subito anche la prossima domanda, questa assai piu' specifica, per chi li fa di professione o per chi ne ha uno nel solito punto:
dove dovrei fare il foro, esattamente? :fagiano:

Questo e' un ritratto di come sento al tatto la parete che separa le due narici, vista di profilo:
http://img356.imageshack.us/img356/2461/nose1eg5.png

Questa e' la stessa parete quando la tiro un pochino o tendo il naso:
http://img356.imageshack.us/img356/9567/nose2dw8.png

La parte superiore, quella scura, e' uno spesso strato parecchio duro, immagino sia cartilagine.
Subito sotto, nel centro, c'e' uno strato di pelle molto sottile e abbastanza delicata, e' lo stesso tipo di pelle che riveste il pezzo di cartilagine superiore, ma in quel punto non la riveste.
Infine, l'ultimo strato e' abbastanza spesso e piu' molle ed e' rivestito da pelle normale.

Avrei paura a forare la cartilagine, e lo strato piu' inferiore e' parecchio spesso, soffrirei come un cane a bucarlo, cio' mi fa pensare che il buco vada fatto in quel sottile strato intermedio, esatto?
E normalmente in che punto si fa? nel centro, spostato verso la punta o il fondo del naso?


Oltre a questa, e alla certezza che non possano esserci terrificanti complicazioni mi serve anche un'ultima informazione: mia madre e le mie sorelle hanno dei problemi "allergici" con gli orecchini (ne hanno solo alle orecchie). Non hanno alcun tipo di allergia, che io sappia, ma sono costrette a portare orecchini d'oro, altri metalli gli creano problemi. Non ho mai avuto un orecchino quindi non sono certo di essere anch'io soggetto a queste reazioni, ma dato che prevenire e' meglio che curare vorrei sapere se anche un piercing in un punto simile soffre di simili problemi (immagino di si'), e quali materiali, oltre all'oro sarebbero sicuri (legnosi? plastici? organici? vetrosi? altri metalli?)... Non penso che un anellino d'oro doni molto li' nel mezzo :stordita:

ant_alt
10-06-2007, 06:33
Originariamente inviato da /dev/null
Ho da un po' di tempo che voglia di farmi un piercing al naso, in mezzo alle radici, un "Septum Piercing".
Mi sono informato e ho capito che i piercing (esclusi quelli al lobo dell'orecchio o a una narice) devono venire fatti con un ago in un posto apposito, da professionisti, e costano minimo cinquanta euri... Non ho alcuna intenzione di spendere una cifra del genere in qualcosa che rischio di togliermi in un paio di giorni (se non mi piace, se mi da noia, se per caso mi si sfila di notte, se mi fa infezione, ...).
Posso farmelo da solo (o con l'aiuto di qualche amico)? E in caso affermativo cosa mi servirebbe, come dovrei fare e che rischi correrei?

meglio perdere 50€ che perdere mezzo naso o no? :dottò:

torejx
10-06-2007, 06:41
Originariamente inviato da ant_alt
meglio perdere 50€ che perdere mezzo naso o no? :dottò:

/dev/null
10-06-2007, 07:10
Se il rischio e' quello sicuramente...
Ma perche' sarebbe quello?
Cosi' a senso possono succedere (principalmente) solo due brutte cose:
Che il buco si infetti, cosa che potrebbe capitare anche se viene fatto da un professionista in un ambiente sterile, ed ovviamente ci starei attento... Userei un bell'ago non arrugginito ( :stordita: ) disinfettato con dell'alcol o altri disinfettanti, e la stessa cosa per lo stecchino (che poi diverra' anellino) che c'infilo dentro, mi pulirei bene bene il naso da tutte le caccoline e disinfetterei pure quello per benino con lo stesso disinfettante di sopra e faro' lavare bene bene le manine mie e di colui che pratichera' l'operazione. :stordita: :fagiano:
Che il buco venga fatto male o nel punto errato... Beh, finche' non ho capito il punto preciso in cui va fatto ovviamente non procedero' (e non procedero' neppure se dovessi forarmi la cartilagine, sia chiaro). Male che vada lo lascero' richiudersi, ma comunque sia dubito che sia facile sbagliare a forare tre millimetri di carne marchiati :fagiano:
Inoltre non me lo faro' fare da un macellaio, ma da qualche amico preciso di cui mi fido e che ha buone capacita' manuali (ho gia' qualcuno, o meglio, qualcuna, in mente)...


http://www.youtube.com/watch?v=vNAOoTV4cG0&mode=related&search= non sembra cosi' traumatizzante la cosa :stordita: :fagiano:

torejx
10-06-2007, 07:20
Originariamente inviato da /dev/null
Che il buco si infetti, cosa che potrebbe capitare anche se viene fatto da un professionista in un ambiente sterile
certo... e le propabilità che possa succedere se te lo fai da solo e se te lo fa un professionista son più o meno le stesse...

Loading