PDA

Visualizza la versione completa : [C] Consigli per una ottimale gestione degli errori


ilmo lesto
22-06-2007, 01:07
vorrei capire quali sono le modalità di gestione degli errori in C. Mi rendo conto che l'argomento è ampio, ma cercherò di circoscrivere il campo a ciò di cui necessito in questo momento.

Ho un programma che prende in input da file un certo numero di stringhe. Ogni stringa è sottoposta ad una serie di verifiche che devono soddisfare determinati requisiti.
A seconda della posizione che la stringa occupa all'interno del file, essa deve risultare una volta composta da soli numeri, una volta composta da una sola lettera ecc ecc...

il mio programma quindi, prima di elaborare la stringa, la verifica con delle funzioni create appositamente. Se queste funzioni ritornano 0, il programma visualizza un messaggio d'errore e quindi termina.

diciamo quindi che la trafila è più o meno questa



se la stringa non soddisfa i requisiti
visualizza un messaggio di errore
exit(1)



i messaggi di errore possono essere raggruppati in 4-5 tipologie, ma ciascun messaggio ha occasione di presentarsi più volte all'interno del programma.

quindi vi chiedo come andrebbe affrontata/come affrontereste una situazione di questo tipo.
Non so se sia più giusto creare delle macro, creare una funzione apposita per la gestione degli errori, lasciare tutto così, o non saprei cos'altro si possa fare...

UltraBeginner
22-06-2007, 11:46
Originariamente inviato da ilmo lesto

il mio programma quindi, prima di elaborare la stringa, la verifica con delle funzioni create appositamente. Se queste funzioni ritornano 0, il programma visualizza un messaggio d'errore e quindi termina.



Bhe, leggendo questo credo che tu abbia già fatto tutto, se ho capito il senso della tua domanda :). Le macro ti possono essere utili per ottimizzare il tempo di esecuzione.

Saluti!

:ciauz: :ciauz:

ilmo lesto
22-06-2007, 12:16
sì hai capito giusto. pensavo però che ci fosse un modo più adatto per gestire i messaggi di errore. La questione in realtà si riduce al tentativo di abbellire il codice rendendolo più "snello". Ogni volta che voglio verificare una condizione sulla stringa devo necessariamente applicare il costrutto che ho quotato poco sopra. Solo che vedendo il sorgente scritto in quel modo, non mi dava l'idea che fosse scritto in modo pulito. Tutto qui...

:ciauz:

Loading