PDA

Visualizza la versione completa : esperti in cinese... ame!


House Cat
23-06-2007, 19:47
Ciao :)


cerco un aiuto in cinese:


chi mi può mostrare questi 2 ideogrammi:

"crisi"
"opportunità"


ringrazio in anticipo.

TuTToWeB
23-06-2007, 20:01
Originariamente inviato da House Cat
Ciao :)


cerco un aiuto in cinese:


chi mi può mostrare questi 2 ideogrammi:

"crisi"
"opportunità"


ringrazio in anticipo.

http://www.ateneonline.it/pdf/indice_pref/6133-2_pref.pdf
pagina 2
ti conviene leggere anche qui http://www.novellanet.it/tatuaggi/piercing.php?i=2512&tatuaggi=Tattoo%20ideogrammi%20cinesi

Zero G
23-06-2007, 22:20
"I cinesi usano lo stesso termine sia per 'crisi' che per 'opportunità'"
"Uuuuh! CRISORTUNITA', quei cinesi hanno un termine per ogni cosa!" ...

TuTToWeB
24-06-2007, 00:19
Originariamente inviato da Zero G
"Uuuuh! CRISORTUNITA', quei cinesi hanno un termine per ogni cosa!" ...
magari fosse così...il problema è che hanno un simbolo per ogni cosa e questo li porta ad avere migliaia di simboli...

una volta ho visto un documentario su discovery dove si parlava della stampa che, prima d gutenberg, c'erano arrivati i cinesi. Delle ricostruzioni facevano notare una gran numero di caratteri (se così possiamo definirli) mobili tutti con sti ideogrammi cinesi....

quello che nn riesco a capire è come scrivono nomi di persone e città... :bhò: :bhò:
nel senso che...se c'è un ideogramma per il bicchiere, c'è un ideogramma per la carta igenica, c'è un ideogramma per la pipì; per i nomi ci sono altri ideogrammi o si usa una combinazione di questi?

kekino
24-06-2007, 00:25
Originariamente inviato da TuTToWeB
magari fosse così...il problema è che hanno un simbolo per ogni cosa e questo li porta ad avere migliaia di simboli...

una volta ho visto un documentario su discovery dove si parlava della stampa che, prima d gutenberg, c'erano arrivati i cinesi. Delle ricostruzioni facevano notare una gran numero di caratteri (se così possiamo definirli) mobili tutti con sti ideogrammi cinesi....

quello che nn riesco a capire è come scrivono nomi di persone e città... :bhò: :bhò:
nel senso che...se c'è un ideogramma per il bicchiere, c'è un ideogramma per la carta igenica, c'è un ideogramma per la pipì; per i nomi ci sono altri ideogrammi o si usa una combinazione di questi?

ora non ricordo, ma mi avevano spiegato che funzionava tipo così:
se vuoi scrivere il nome Marco e in cinese ci sono 2 ideogrammi che si pronunciano in maniera simile a Mar e a Co, il nome si scrive usando quei due ideogrammi...

ma forse era solo per scrivere in cinese nomi non cinesi.. non so.. onestamente non mi ricordo.. ma so che c'era un meccanismo di sto tipo..

TuTToWeB
24-06-2007, 00:35
Originariamente inviato da kekino
ora non ricordo, ma mi avevano spiegato che funzionava tipo così:
se vuoi scrivere il nome Marco e in cinese ci sono 2 ideogrammi che si pronunciano in maniera simile a Mar e a Co, il nome si scrive usando quei due ideogrammi...

ma forse era solo per scrivere in cinese nomi non cinesi.. non so.. onestamente non mi ricordo.. ma so che c'era un meccanismo di sto tipo..

e se l'ideogramma che si legge "Mar" significa "Mucca" e l'ideogramma che si legge "co" significa "Sterco", mi chiamerei sterco di mucca?

magari sarà così (forse nei casì in cui si vogliano importare nomi) e ti credo...

Ora mi fai ricordare un'episodio di GTO, dove Onizuka diceva a Fuyutsuki che il suo nome (Azusa) si scriveva con gli ideogrammi di luna d'inverno o qualcosa del genere...ma questo è giapponese...

altra cosa: cosa differisce il giapponese dal cinese, a perte il fatto che in entrambi i casi non si ci capisce un fico secco?

kekino
24-06-2007, 07:54
Originariamente inviato da TuTToWeB
e se l'ideogramma che si legge "Mar" significa "Mucca" e l'ideogramma che si legge "co" significa "Sterco", mi chiamerei sterco di mucca?

magari sarà così (forse nei casì in cui si vogliano importare nomi) e ti credo...

Ora mi fai ricordare un'episodio di GTO, dove Onizuka diceva a Fuyutsuki che il suo nome (Azusa) si scriveva con gli ideogrammi di luna d'inverno o qualcosa del genere...ma questo è giapponese...

altra cosa: cosa differisce il giapponese dal cinese, a perte il fatto che in entrambi i casi non si ci capisce un fico secco?
la stessa cosa che li differisce dal russo... usano un alfabeto che noi non capiamo (tra giapponese e cinese gli ideaogrammi sono diversi, che io sappia solo qualcuno è simile in entrambe le lingue) , per il resto sono 2 lingue totalmente diverse tra loro.. un cinese non capirà mai un giapponese e un giapponese non capirà mai un cinese... (a meno di aver studiato l'altra lingua.. ovvio :stordita: )

miriane
24-06-2007, 08:39
Originariamente inviato da kekino
ora non ricordo, ma mi avevano spiegato che funzionava tipo così:
se vuoi scrivere il nome Marco e in cinese ci sono 2 ideogrammi che si pronunciano in maniera simile a Mar e a Co, il nome si scrive usando quei due ideogrammi...

ma forse era solo per scrivere in cinese nomi non cinesi.. non so.. onestamente non mi ricordo.. ma so che c'era un meccanismo di sto tipo..

mi sembra strano, forse ti confondi con il giapponese... o forse è così con i nomi stranieri, perchè a quanto ne so io il cinese non è sillabico...

in effetti però come fanno con i nomi stranieri per cui non esiste già un ideogramma?

kekino
24-06-2007, 08:43
Originariamente inviato da miriane
mi sembra strano, forse ti confondi con il giapponese... o forse è così con i nomi stranieri, perchè a quanto ne so io il cinese non è sillabico...

in effetti però come fanno con i nomi stranieri per cui non esiste già un ideogramma?
si per i nomi stranieri son quasi sicuro sia così... per i nomi cinesi invece boh... mi fa altrettanto strano che abbiano un ideogramma per ogni nome...
con il giapponese non posso confondermi.. perchè ho un amica che studia cinese quindi le ho fatto un sacco di domande sul cinese per curiosità, sul giapponese invece non so assolutamente nulla, se non che non centra na mazza col cinese :stordita:

miriane
24-06-2007, 09:03
Originariamente inviato da kekino
si per i nomi stranieri son quasi sicuro sia così... per i nomi cinesi invece boh... mi fa altrettanto strano che abbiano un ideogramma per ogni nome...
con il giapponese non posso confondermi.. perchè ho un amica che studia cinese quindi le ho fatto un sacco di domande sul cinese per curiosità, sul giapponese invece non so assolutamente nulla, se non che non centra na mazza col cinese :stordita:

in effetti potrei chiedere anche io ad una mia amica che ha studiato cinese... se non abitasse in cina... :fagiano:

il giapponese fino a poco tempo fa (qualche centinaio di anni) era solo parlato, al momento di dover 'inventare' una scrittura, per evitare di dover inventare tutto di sana pianta hanno importato gli ideogrammi cinesi e li hanno adattati alle loro esigenze... per esempio, hanno creato dei sillabari semplificando gli ideogrammi la cui pronuncia era simile alle sillabe di cui avevano bisogno (perchè il giapponese ovviamente già esisteva, parlato, e il cinese è monosillabico), e in più, per semplificare la comprensione dei testi, hanno deciso comunque di servirsi di ideogrammi, oltre che di sillabe, in modo che se in una frase c'è, per esempio, il simbolo della montagna, loro già intuiscono di che si parla, e poi sistemano il resto... gli ideogrammi in questo caso sono identici a quelli cinesi, per 'forma' e significato, ma si pronunciano in maniera diversa, avendo già loro un modo per dire 'montagna' diverso da quello cinese...

insomma, se impari abbastanza ideogrammi bene o male in giapponese capisci che c'è scritto, peccato che questo 'abbastanza' non sia poco... :zizi:

Loading