PDA

Visualizza la versione completa : Lavoro: Metropoli o provincia?


indre
25-06-2007, 19:46
Ciao a tutti.

Diciamo che una buona occasione di lavoro si presentata.
Contratto da decidere, o indeterminato o progetto, lavoro da consulente per grandi aziende.

Ora da metter tutto sul piatto della bilancia.
Da una parte:
vita tranquilla, stipendio basso, ambiente bellissimo, bassa esperienza.

dall'altra
vita da sfigato lavoratore milanese, stipendio onesto, ambiente da multinazionale, forte esperienza.

Detto ci come vi orientereste?

Dite la Vostra utenti del forum.
Ciao

ZaMM
25-06-2007, 19:48
La due.
Sei giovane, quando vuoi fartelo il culo? Da vecchio?

indre
25-06-2007, 19:51
effettivamente ogni persona che sento mi dice ci.
e lo penso anche io. ho sol timore di lasciare un buon posto (non economicamente) per entrare nella selva milanese. :)

fulgeenia
25-06-2007, 19:53
quanto ti costerebbe lavorare a milano?
qual il pi "sicuro"?

miki.
25-06-2007, 19:53
Dove lavori ora ti offre esperienza ben rivendibile. Vuoi lavorarci per tutta la vita li? E quando cambierai avrai esperienza per venderti bene?

indre
25-06-2007, 20:00
i contratti son identici o posso optare a mia scelta al progetto.

L'esperienza che potrei fare a milano in grandi aziende, qui non la farei mai e non vorrei pentirmene in seguito.

dwarf78
25-06-2007, 21:51
Originariamente inviato da miki.
Dove lavori ora ti offre esperienza ben rivendibile. Vuoi lavorarci per tutta la vita li? E quando cambierai avrai esperienza per venderti bene?

impeccabile direi :fighet:

Gren
25-06-2007, 21:55
Originariamente inviato da indre
vita tranquilla, stipendio basso, ambiente bellissimo, bassa esperienza

Ma che ca**o volete di pi, tutti? Sar il mio animo da pensionato, ma non mi porrei nemmeno alcuna domanda. Quando uno mi dice "ambiente bellissimo", non vedo perch dovrei andarmi a procurare problemi. :D

Non dimenticare mai che chi lascia la strada vecchia per la nuova... se poi vuoi farlo, fallo. :bh:

Mauz
25-06-2007, 23:47
Mi dispiacerebbe lasciare l'ambiente numero 1, ma se non puntassi sul numero due lo rimpiangerei tutta la vita e continuerei a chiedermi come sarebbe stato!! In ogni caso io (personalmente) punto all'estero o perlomeno a viaggiarmela un po', per cui l'inserimento in una grande azienda con clienti importanti sarebbe un passo da fare per forza di cose... :bh:

vificunero
25-06-2007, 23:53
Non devi mica per forza di cose viverci a Milano. Puoi anche stare in provincia, pigliare il tuo treno e amen.

Loading