PDA

Visualizza la versione completa : Inceneritori per salvare la Campania dai rifiuti?


giorgiogio48
26-06-2007, 17:22
FRANCO BATTAGLIA
docente di Chimica dell'Ambiente - Università di Modena
(pubblicato su Il Giornale, 16 maggio 2003)

..Dopo che la popolazione è stata per anni terrorizzata dai Verdi (altro che camorra-ndr), è necessario che si faccia opera di corretta informazione. Ad esempio, bisogna essere consapevoli che dagli studi epidemiologici sulle popolazioni che vivono vicino inceneritori - impianti molto comuni nel resto del mondo - non è stato osservato alcun effetto sanitario avverso. Se le emissioni degli impianti più vecchi potevano essere nocive per i lavoratori presso l'impianto (ma non per la popolazione circostante), quelle degli impianti moderni sono innocue per tutti: esse sono quantitativamente irrisorie per poter avere alcun effetto sanitario.
In conclusione, se fatto operare in condizioni di efficienza, un moderno inceneritore svolgerebbe in modo egregio la sua funzione. Che è quella di salvaguardare l'ambiente...
Tutto l'articolo qui:http://www.galileo2001.it/materiali/documenti/Franco_Battaglia/inceneritore_napoli.php
Io concordo pienamente con Franco Battaglia. Voi che ne pensate?

giorgiogio48
26-06-2007, 17:34
Per me la vera tragedia sono i Verdi e l'ignoranza della gente

san
26-06-2007, 17:40
Originariamente inviato da giorgiogio48
Voi che ne pensate? http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&postid=10561346#post10561346

-San-

Licpgm
26-06-2007, 17:41
mai sentito parlare di nanoparticelle?
e dei rifiuti altamente tossici prodotti dagli inceneritori che andrebbero stoccati a loro volta in discariche speciali?


studi condotti nella zona dimostrano il contrario.
nei dintorni di Ospedaletto (PI) e del suo termovalorizzatore, è aumentata l'incidenza di tumori. non ho tempo di postarti dati concreti, ma basta ricercare su internet per averne una conferma.

wsim
26-06-2007, 17:43
Originariamente inviato da giorgiogio48
Per me la vera tragedia sono i Verdi e l'ignoranza della gente

Indubbiamente, ma non è affatto vero che gli inceneritori siano assolutamente innocui, quell'articolo tratta l'argomento con troppa leggerezza.
Sono il male minore rispetto alle discariche o al bruciare i cassonetti, questo sì.
Ma dovrebbero essere l'estrema ratio per bruciare (e convertire in energia) solo una frazione minima dell'immondizia, la gran parte della quale dovrebbe essere recuparata tramite raccolta differenziata.
Cosa dalla quale siamo molto lontani nella media nazionale rispetto ad altri paesi europei, e dove in Campania paradossalmente si registrano punte di raccolta scarsissima, soprattutto a Napoli come pure punte di assoluta eccellenza nel salernitano...

Alex D.
26-06-2007, 17:44
io incenerirei la campania tutta

san
26-06-2007, 17:45
Originariamente inviato da Licpgm
Non ho tempo di postarti dati concreti, ma basta ricercare su internet per averne una conferma. Su internet puoi trovare tutto e il contrario di tutto. Ieri un thread parlava di un demente che avrebbe inventato motori eterni, serpentine magiche e altre amenità.

Non occorre cercare su internet per capire che i cassonetti date alle fiamme sono peggio di qualsiasi soluzione.

-San-

magnus
26-06-2007, 17:47
Originariamente inviato da Alex D.
io incenerirei la campania tutta

Incominciamo da te.

Licpgm
26-06-2007, 17:51
Originariamente inviato da san
Su internet puoi trovare tutto e il contrario di tutto. Ieri un thread parlava di un demente che avrebbe inventato motori eterni, serpentine magiche e altre amenità.

Non occorre cercare su internet per capire che i cassonetti date alle fiamme sono peggio di qualsiasi soluzione.

-San-


ovviamente sono dati ufficiali di istituti di ricerca e non del primo sitarello amatoriale.

Alex D.
26-06-2007, 17:53
Originariamente inviato da magnus
Incominciamo da te.


no, io mi trasferisco nel lazio

Loading