PDA

Visualizza la versione completa : Trattativa pensioni, ultima chiamata


agiaco
27-06-2007, 22:39
Domani alle 9.15 ultima chiamata per trovare un accordo sulla previdenza.

E' inutile girarci intorno, le posizioni sono abbastanza distanti. Però tutti hanno interesse a chiudere, il sindacato che altrimenti si ritroverebbe l'assurdo scalone Maroni, e il Governo che già debolissimo soccomberebbe sotto uno sciopero generale.

san
27-06-2007, 22:42
Ti sbilanceresti in una previsione?

-San-

agiaco
27-06-2007, 22:47
Sono 3 giorni che le sbaglio tutte, però una cosa è significativa.

Dopo che sullo scalone si sono inceppati il governo ha convocato per domani il "tavolo largo", che ha competenze anche su altre misure sociali. La mia idea è che per avere il via libera agli scalini conceda su altri fronti. Penso comunque che l'accordo si farà alla fine, ma non sarà facile anche perchè nel programma il centrosinistra si è sbilanciato parecchio.

rebelia
27-06-2007, 23:05
ben riletto agiaco :)

vificunero
29-06-2007, 12:40
Deve far riflettere però che a parlare di pensioni ci siano governi e pensionati (sindacati). Il paese è sempre più vecchio e sempre più nelle mani dei vecchi.

wsim
29-06-2007, 14:49
Originariamente inviato da vificunero
Deve far riflettere però che a parlare di pensioni ci siano governi e pensionati (sindacati). Il paese è sempre più vecchio e sempre più nelle mani dei vecchi.

fondamentalmente hai ragione, ma il problema dello scalone non riguarda certo i ventenni...

vificunero
29-06-2007, 15:45
Originariamente inviato da wsim
fondamentalmente hai ragione, ma il problema dello scalone non riguarda certo i ventenni...

Il problema dello scalone è un problema di riforma del sistema e ogni riforma riguarda anche i ventenni.

vonkranz
29-06-2007, 15:58
Originariamente inviato da vificunero
Il problema dello scalone è un problema di riforma del sistema e ogni riforma riguarda anche i ventenni.
ma un ventenne ha tutto il tempo per vedere altre riforme, controriforme, riforme delle riforme e via dicendo.

wsim
29-06-2007, 16:08
Originariamente inviato da vificunero
Il problema dello scalone è un problema di riforma del sistema e ogni riforma riguarda anche i ventenni.

Fra quarant'anni senz'altro, ma capirai bene che per chi, ADESSO, è in imminenza di età pensionabile il discorso è moooooolto diverso....

Miles Messervy
29-06-2007, 16:16
Originariamente inviato da wsim
il problema dello scalone non riguarda certo i ventenni... Io direi che è soprattutto dei ventenni: le maggiori pensioni verrebbero finanziate da chi ancora sta lavorando.

Loading