PDA

Visualizza la versione completa : [Probabile sega mentale] La propagazione del suono


RokStar
07-07-2007, 20:59
A parità di emissione in termini di volume, è possibile che le frequenze basse si propaghino a distanze maggiori rispetto alle frequenze più alte?

Me lo chiedo perché dal terrazzo sentivo chiaramente un basso ed una batteria, ma non sentivo nè altri strumenti nè voce. Ora, dato che a un km di distanza da casa mia o poco più, dalla direzione da cui proviene il suono, stanno facendo un concerto mi stavo chiedendo se stanno facendo un sound check la sola batteria ed il solo basso o se le frequenze alte (chitarre, piano, o quant'altro) sono meno "longeve".

Grazie :D

panta1978
07-07-2007, 21:03
Originariamente inviato da RokStar
A parità di emissione in termini di volume, è possibile che le frequenze basse si propaghino a distanze maggiori rispetto alle frequenze più alte?

Me lo chiedo perché dal terrazzo sentivo chiaramente un basso ed una batteria, ma non sentivo nè altri strumenti nè voce. Ora, dato che a un km di distanza da casa mia o poco più, dalla direzione da cui proviene il suono, stanno facendo un concerto mi stavo chiedendo se stanno facendo un sound check la sola batteria ed il solo basso o se le frequenze alte (chitarre, piano, o quant'altro) sono meno "longeve".

Grazie :D

I muri fungono da filtri passa-basso, ovvero attutiscono soprattutto le alte frequenze. Quindi direi di sì.

kaioh
07-07-2007, 21:08
le basse frequenze vengono attutite di meno dall'aria

ettore8
07-07-2007, 21:29
certo, più la frequenza è bassa più "cammina" ....

ascatem2
07-07-2007, 21:39
però una cosa non capisco... il fatto che le basse frequenze camminano d+ lo so, ma perchè per i satelliti e co usano frequenze alte? (so che oltrepassano l'atmosfera, ma vuol dire che cmq non fanno poca strada...)potenze maggiori??

andrea.paiola
07-07-2007, 21:40
Originariamente inviato da ascatem2
però una cosa non capisco... il fatto che le basse frequenze camminano d+ lo so, ma perchè per i satelliti e co usano frequenze alte? (so che oltrepassano l'atmosfera, ma vuol dire che cmq non fanno poca strada...)potenze maggiori??
quello non è suono :dottò:

Neptune
07-07-2007, 21:41
Originariamente inviato da ascatem2
però una cosa non capisco... il fatto che le basse frequenze camminano d+ lo so, ma perchè per i satelliti e co usano frequenze alte? (so che oltrepassano l'atmosfera, ma vuol dire che cmq non fanno poca strada...)potenze maggiori??

Ma non so se ci sia un legame così stretto tra onde radio e onde sonore :stordita: :fagiano:

ascatem2
07-07-2007, 21:45
per me sono tutti segni su un pezzo di carta.... :dhò: :dhò:

la frequenza non è maggiore? che differenze hanno? ampiezza? !_!

andrea.paiola
07-07-2007, 21:52
Originariamente inviato da ascatem2
per me sono tutti segni su un pezzo di carta.... :dhò: :dhò:
:dottò:

kekino
07-07-2007, 21:52
Originariamente inviato da ascatem2
per me sono tutti segni su un pezzo di carta.... :dhò: :dhò:

la frequenza non è maggiore? che differenze hanno? ampiezza? !_!

l'onda sonora è una variazione di pressione
l'onda radio (elettromagnetica) è una variazione del campo elettromagnetico :fagiano:

si muovono in mezzi diversi... quindi non puoi applicare le stesse leggi per capire quale "cammina di più" e dove...

Loading