PDA

Visualizza la versione completa : Pregiudizi


Nuvolari2
24-07-2007, 18:36
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/07_Luglio/24/bolzano_albanese_errore.shtml

mi chiedo se il pregiudizio in questo caso fosse nei confronti della nazionalitÓ della vittima, o nella recente "fobia pedofili" che si sta scatenando...

marco@linuxbox
24-07-2007, 18:39
come dico sempre Ŕ il sottile piacere di sentirsi meglio degli altri.

P.S.

Anche se fosse stato colpevole la cosa non cambiava di una virgola :madai!?:

kalosjo
24-07-2007, 18:39
Se fosse stato colpevole la cosa un po' cambiava, invece......

Il punto Ŕ che si rischia di creare la psicosi "pedofilo"....

uroboro
24-07-2007, 18:41
quindi 5 persone sono state denunciate per resistenza e violenza verso un pubblico ufficiale, e non 100 per aggressione.
altro che scuse.. li denuncerei tutti.

Nuvolari2
24-07-2007, 18:41
Originariamente inviato da marco@linuxbox
come dico sempre Ŕ il sottile piacere di sentirsi meglio degli altri.

P.S.

Anche se fosse stato colpevole la cosa non cambiava di una virgola :madai!?:

Non dico che il linciaggio Ŕ cosa buona e giusta. Ma a fronte di certi comportamenti, pu˛ essere "capibile".
In questo caso si tratta proprio di un pregiudizio, o di una fobia.

La caccia al pedofilo... insomma... mi pare che si stia esagerando un po'...

Nuvolari2
24-07-2007, 18:42
Originariamente inviato da uroboro
quindi 5 persone sono state denunciate per resistenza e violenza verso un pubblico ufficiale, e non 100 per aggressione.
altro che scuse.. li denuncerei tutti.

giÓ... credo che se lui non li denuncia, d'ufficio scatta solo la resistenza e la violenza su pubblico ufficiale.

marco@linuxbox
24-07-2007, 18:42
Originariamente inviato da kalosjo
Se fosse stato colpevole la cosa un po' cambiava, invece......

Il punto Ŕ che si rischia di creare la psicosi "pedofilo"....

scusa ma noto un palese controsenso nelle tue due affermazioni, se giustifichiamo il linciaggio al colpevole alimentiamo la psicosi e l'inciviltÓ.

dvds
24-07-2007, 18:43
Il ragazzino Ŕ andato a casa, ha raccontato la cosa alla madre che si Ŕ agitata e l'ha raccontata ad altre donne interpretando male quello che invece poi si Ŕ rivelato uno scherzo. Quasi un centinaio di persone, tra cui molte donne, hanno circondato l'albanese aggredendolo a calci e sberle.

Ma... come dire... FARSI I CAZZI PROPRI MAI, EH?

"Quello lý Ŕ un pedofilo criminale spacciatore terrorista stupratore albanese, me l'ha detto la portinaia della figlia della vicina di sopra della cugina di terzo grado della parrucchiera della mamma del piccolo innocente $nome che passeggiava tranquillo per tornarsene a casa a fare i comptiti quando quel bruto l'ha aggredito!"

No comment.

kalosjo
24-07-2007, 18:45
Originariamente inviato da marco@linuxbox
scusa ma noto un palese controsenso nelle tue due affermazioni, se giustifichiamo il linciaggio al colpevole alimentiamo la psicosi e l'inciviltÓ.

No, non intendevo dire che il linciaggio fosse giusto, me ne guarderei.....

Per˛ la reazione sarebbe stata, come dire, "comprensibile".....

Invece qui si tratta proprio di psicosi.....

Ecco, intendevo questo..... :madai!?:

marco@linuxbox
24-07-2007, 18:51
Originariamente inviato da kalosjo
No, non intendevo dire che il linciaggio fosse giusto, me ne guarderei.....

Per˛ la reazione sarebbe stata, come dire, "comprensibile".....

Invece qui si tratta proprio di psicosi.....

Ecco, intendevo questo..... :madai!?:

non cambia una virgola.

Anche perchŔ la comprensione non trova posto nell'ordinamento giuridico.

Grzie a dio!

Loading