PDA

Visualizza la versione completa : E' uscito il nuovo Reactos 3.3


pilovis
25-07-2007, 11:43
http://www.reactos.org/it

ReactOS® è un avanzato sistema operativo libero e open source che fornisce un implementazione completa di un sistema operativo compatibile con Microsoft Windows® XP. Gli obiettivi di ReactOS sono la realizzazione di una completa compatibilità binaria con le applicazioni e i driver di periferiche per i sistemi operativi NT e XP, usando un'architettura simile e fornendo un'interfaccia pubblica completa ed equivalente.

Pacchetti per gli utenti finali

CD di installazione
Con il CD di installazione, puoi installare ReactOS su un computer.


Live CD
Il CD Live ti permette di provare ReactOS senza installarlo nel tuo hard disk.

Precaricato con QEMU per Windows
Questo download include la versione corrente di ReactOS preinstallato in una macchina virtuale di QEMU. E' compresa una versione Windows di QEMU, così che tu possa provare ReactOS.

Precaricato in una macchina virtuale VMware
Questo pacchetto contiene una macchina virtuale VMware con una versione di ReactOS preinstallata.

CD Booklet - PNG
CD Booklet - PDF
ReactOS CD/DVD booklet cover, available in PNG and PDF format.

sylvaticus
25-07-2007, 18:23
..sul sito c'è solo la RC1 :bhò: :bhò:

Meskalamdug
27-01-2008, 13:39
È uscita la 0.3.4

Un tempo lo disprezzavo,ora invece pensandoci bene può essere un alternativa a windows
ovviamente appena verrà rilasciata almeno una beta..allo stato attuale è inutilizzabile.

andrea.paiola
27-01-2008, 17:13
come ha giustamente fatto notare un conoscente microsoftiano, nella remota possibilità che si sviluppi e si diffonda, MS lo distrugge per violazione di qualche brevetto...

NetMassimo
27-01-2008, 19:12
Se succedesse una cosa del genere molti seguaci dell'open source sarebbero capaci di fare una colletta per sostenere le spese legali e siccome alla cosa sarebbe data la massima pubblicità anche senza l'appoggio dei grossi mass-media la cosa potrebbe comunque trasformarsi in un boomerang per Bill Gates vista la quantità di gente a cui lui e i suoi prodotti stanno sempre più sulle scatole.

Meskalamdug
28-01-2008, 18:35
Originariamente inviato da andrea.paiola
come ha giustamente fatto notare un conoscente microsoftiano, nella remota possibilità che si sviluppi e si diffonda, MS lo distrugge per violazione di qualche brevetto...
Il rischio credo ci sia.
Il motivo principale della mia antipatia verso m$ è proprio "la posizione dominante"
e..i formati :jam:

andrea.paiola
29-01-2008, 11:53
Originariamente inviato da NetMassimo
Se succedesse una cosa del genere molti seguaci dell'open source sarebbero capaci di fare una colletta per sostenere le spese legali e siccome alla cosa sarebbe data la massima pubblicità anche senza l'appoggio dei grossi mass-media la cosa potrebbe comunque trasformarsi in un boomerang per Bill Gates vista la quantità di gente a cui lui e i suoi prodotti stanno sempre più sulle scatole.
non è questione di soldi... han sicuramente ( probabilmente inconsapevolmente ) violato qualche brevetto, e se è fondamentale son fregati

NetMassimo
29-01-2008, 15:22
Originariamente inviato da andrea.paiola
non è questione di soldi... han sicuramente ( probabilmente inconsapevolmente ) violato qualche brevetto, e se è fondamentale son fregati
Comincino a dimostrarlo e poi ne parliamo... pure SCO ha fatto grossi proclami per anni ed è finita come sappiamo... :prrr:

nifriz
29-01-2008, 15:33
Ho letto un pò di Reactors.. solo una cosa non ho capito:
Il kernel e tutto il resto é LINUX? E se volessi creare programmi per reactors, potrei usare entrambe le api? Insomma é una sorta "linux+wine" molto sofisticato o é un "winzozz_copiato"??

Chi sa dirmelo? Cmq mi sembra un ottimo progetto!

pilovis
29-01-2008, 16:18
No, non c'entra nulla con linux, e' un sistema operativo compatibile con Windows NT/XP

Comunque e' uscita la versione 0.3.4

Loading