PDA

Visualizza la versione completa : elogio della lentezza


D56
28-07-2007, 12:29
All'inizio, seduti, la tovaglia a quadretti, fresca di bucato, su questa terrazza, nel dorato del pomeriggio. Alla fine, il cielo è blu scuro. Sotto, fanali gialli della città e lontano, il nastro puntiforme nel buio, luci di Versilia.
Pian piano il tardo pomeriggio, nel tintinnare di bicchieri, nei profumi di menta e fritto misto, si è fatto notte, attorno a noi.
Sotto questa pergola, lo scenario è cambiato impercettibile, intorno al nostro discorrere garbato, un poco rappreso di ricordi.
E impercettibili son passati tutti questi anni, giorno per giorno. Tutto sembra fermo e rassicurante, ma tutto, invece scivola lento nella sacca capace del passato.

La sensazione di sicurezza che offrono le buone abitudini, i riti personali, è piacevole, dolcemente sentimentale. Il segreto d'una vita è sgranarla minuto per minuto senza aspettare chissà quale momento eroico. La vita non dura 90 minuti, come un film, è molto, molto più lenta.

JackBabylon
28-07-2007, 12:31
condivido in pieno

Kavaweb
28-07-2007, 12:35
Originariamente inviato da JackBabylon
condivido in pieno

idem.

Neptune
28-07-2007, 12:46
I tuoi thread hanno sempre un non so che di dolciastro e mitigano il retrogusto amaro che lascia la vita nel suo scorrere.

Per farla breve è un piacere rileggerti dopo tutto questo tempo.

D56
28-07-2007, 13:01
tutto questo tempo

caro gulymaster (così ti ricordo) l'efficacia delle parole non è appunto la quantità, ma per quanto tempo le si conserva

se scrivi poco, quel poco rimane, se scrivi tanto, scivola tutto dritto nella pattumiera dell'oblio

un saluto agli amici

Neptune
28-07-2007, 13:05
Originariamente inviato da D56
caro gulymaster (così ti ricordo) l'efficacia delle parole non è appunto la quantità, ma per quanto tempo le si conserva

se scrivi poco, quel poco rimane, se scrivi tanto, scivola tutto dritto nella pattumiera dell'oblio

un saluto agli amici

Era solo per dire che mi sei mancato, a volte anche i ricordi possono essere tanti, e benchè qualcuno sfugga alla memoria vale ugualmente la pena di viverlo.

trinityck
28-07-2007, 13:08
Originariamente inviato da D56
scivola tutto dritto nella pattumiera dell'oblio

non è detto, si potrebbe fare una bella raccolta differenziata

FalcoBS
28-07-2007, 13:32
La droga tagliata male l'hanno venduta nel bergamasco, ma presumo che sia arrivata anche in liguria :D

Ciao D56 :smack:

Ja]{|e
28-07-2007, 13:34
Sei tu, vero?

http://www.fmboschetto.it/tde/time_machine.jpg

chemako
28-07-2007, 13:35
sempre detto che mi vorrei trasferire in un isola nel nord del brasile a fare il pescatore

Loading