PDA

Visualizza la versione completa : Pubblicità che non si capisce


RokStar
07-08-2007, 19:09
http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/cronaca/pubblicit-farmaci/pubblicit-farmaci/pubblicit-farmaci.html

Finalmente, e dico, FINALMENTE, hanno deciso di intervenire sui ridicoli avvisi letti supervelocemente e magari con tre o quattro tacchette di volume in meno...
Ora voglio che tolgano del tutto le scritte scorrevoli tipo per le suonerie in cui ti dicono CHIAMA E TI REGALIAMO IL GIOCHINO mentre sotto c'è scritto "hai firmato il patto con satana, da oggi in poi ti succhiamo i soldi quanto diavolo ci pare e te non ci puoi fare niente perché è scritto, a carattere -20, ma è scritto, bwah bwah bwah".
E vediamo se regolamentano anche le pubblicità dei finanziamenti a tasso zero (che zero non è), quelle delle offerte cellulari GRATIS PER SEMPRE* (*fino alla fine dell'estate) e che per sempre sarebbe?!
E una volta per tutte che tolgano il superquiz (cercare su google)! E le maghe! E le paytv! E il calcio!
Vabbhè... se non accendo la tv faccio prima, lo so, ma mi dispiace che vengano creati degli zombie che tuttavia si muovono sul mio stesso pianeta :zizi:

tiratardi
07-08-2007, 19:41
che bella notizia... :yuppi:

ma il Codacons, non si accontenta mai??? :dottò:

kluster
07-08-2007, 19:49
Originariamente inviato da RokStar
http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/cronaca/pubblicit-farmaci/pubblicit-farmaci/pubblicit-farmaci.html

Finalmente, e dico, FINALMENTE, hanno deciso di intervenire sui ridicoli avvisi letti supervelocemente e magari con tre o quattro tacchette di volume in meno...


interessante anche questa sullo stesso filone della difesa dei consumatori, non ho seguito poi se con qualche emendamento è stata stravolta cmq:


Reuters (http://today.reuters.it/news/newsArticle.aspx?type=topnews&storyID=2007-07-06T110139Z_01_L06454891_RTRIDST_0_OITTP-DDL-CREDITO-CONSUMO.XML)
Il provvedimento punta a garantire una maggiore tutela del consumatore. Tra le norme più significative, quella in base al quale il Taeg, il tasso annuo effettivo globale, dovrà prevedere l'inclusione di tutti gli ulteriori oneri connessi al finanziamento sostenuti dal consumatore con la specificazione nel contratto delle singole voci che lo compongono.
Per quanto riguarda la pubblicità, viene stabilito che "se nel contratto c'è qualcosa di difforme dall'annuncio pubblicitario quel che è scritto nell'annuncio prevale sul contratto", ha aggiunto Pinza.

a leggerla sembrerebbe troppo bello, mah..

miki.
07-08-2007, 19:50
Direi che il mondo adesso è salvo. Cioè quella voce superveloce dice sempre le stesse cose e capito una volta capito sempre, quindi questo provvedimento ha un'utilità prossima allo zero, ma la gente crederà che adesso avrà dei vantaggi

panta1978
07-08-2007, 20:03
Originariamente inviato da RokStar
http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/cronaca/pubblicit-farmaci/pubblicit-farmaci/pubblicit-farmaci.html

Finalmente, e dico, FINALMENTE, hanno deciso di intervenire sui ridicoli avvisi letti supervelocemente e magari con tre o quattro tacchette di volume in meno...
Ora voglio che tolgano del tutto le scritte scorrevoli tipo per le suonerie in cui ti dicono CHIAMA E TI REGALIAMO IL GIOCHINO mentre sotto c'è scritto "hai firmato il patto con satana, da oggi in poi ti succhiamo i soldi quanto diavolo ci pare e te non ci puoi fare niente perché è scritto, a carattere -20, ma è scritto, bwah bwah bwah".
E vediamo se regolamentano anche le pubblicità dei finanziamenti a tasso zero (che zero non è), quelle delle offerte cellulari GRATIS PER SEMPRE* (*fino alla fine dell'estate) e che per sempre sarebbe?!
E una volta per tutte che tolgano il superquiz (cercare su google)! E le maghe! E le paytv! E il calcio!
Vabbhè... se non accendo la tv faccio prima, lo so, ma mi dispiace che vengano creati degli zombie che tuttavia si muovono sul mio stesso pianeta :zizi:

Hanno fatto malissimo. Se uno è talmente idiota da abboccare alle pubblicità del canarino pisellino, del micione busone e dell'orsacchiotto succhiotto, è gusto spillagli quanti più soldi possibile.

RokStar
07-08-2007, 20:46
Originariamente inviato da panta1978
Hanno fatto malissimo. Se uno è talmente idiota da abboccare alle pubblicità del canarino pisellino, del micione busone e dell'orsacchiotto succhiotto, è gusto spillagli quanti più soldi possibile.
La cosa è un po' diversa. Se guadagni su messaggi incompleti sei un ladro. Tra un po' ti fanno vedere la ferrari, ti dicono che costa 80.000 euro e poi in basso in microscopico font ti scrivono che il prezzo è relativo ad un modellino scala 1:1000. Bisogna fermare le pubblicità ingannevoli, e lo sono quasi tutte ormai grazie alle scritte microscopiche superrapide.
Poi se uno telefona al cartomante è un altro conto. Ma ad esempio se vuoi la suoneria del gatto idiota e solo quella sei fritto.

fulgeenia
07-08-2007, 22:57
Originariamente inviato da RokStar
Ma ad esempio se vuoi la suoneria del gatto idiota e solo quella sei fritto.

e te lo meriti però

longline
08-08-2007, 00:23
Un sacco di pubblicità in TV sono troncate: "Può avere effetti collaterali anche GRA"

In effetti girare intorno a Roma in ora di punta può lasciare conseguenze sia nel fisico sia nella psiche :fagiano:

joker06
08-08-2007, 00:35
ma da che mondo è mondo la pubblicità è ingannevole. basta solamente informarsi prima di fare una qualsiasi cosa.

concordo con chi dice che se uno chiama per avere il cane che canta sul cellulare debba essere alleggerito delle successive 10 ricariche da 50 euro che fara sul telefonino.

Polling
08-08-2007, 00:40
E i Bifidus essesis? eh? ne vogliamo parlare?

E i bambini? perchè nessuno pensa ai bambbbini! :cry: :cry:

Loading