PDA

Visualizza la versione completa : censurare o no?


lookha
08-08-2007, 10:41
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/08_Agosto/07/Banda_bassotti_eta.shtml

opzioni:

1. lasciar cantare e proibire le proteste (incidenti prevedibili e probabili ma controllati dalla polizia)

2. lasciar cantare e lasciar protestare (incidenti prevedibili e probabili)

3.proibire il concerto onde evitare incidenti

Io:
opzione 3.
sti imbecilli non sanno quello che stan facendo: stan sputando in faccia alle famiglie dei morti uccisi dall'Eta (piú di 800 tra i quali molti civili innocenti).

adiumx
08-08-2007, 10:44
Andrei sull'uno. Ma tanta pola.

lookha
08-08-2007, 10:47
Originariamente inviato da adiumx
Andrei sull'uno. Ma tanta pola.
e insultare le vittime?
Proprio un bel paese quello che lascia che la gente insulti le vittime impunemente :madai!?:

DeBe99
08-08-2007, 10:47
Vieterei di cantare canzoni che appoggino organizzazioni terroristiche o che facciano istigazione all'odio.

galz
08-08-2007, 10:48
e io vado sul 2, invece :stordita:

adiumx
08-08-2007, 10:54
Originariamente inviato da DeBe99
Vieterei di cantare canzoni che appoggino organizzazioni terroristiche o che facciano istigazione all'odio. Tra un po' non si può più dire niente, che vieni censurato.
Che suonino, e se ne godino le conseguenze. E che la polizia mantenga l'ordine perché la violenza non è la via giusta per i dimostranti.

DeBe99
08-08-2007, 11:01
Originariamente inviato da adiumx
Tra un po' non si può più dire niente, che vieni censurato.
Direi che tra non poter dire niente, e poter dire qualsiasi stronzata passa per la testa, c'è una larga scala di opzioni.
Non credo che vietare in un luogo pubblico di inneggiare al terrorismo o all'odio, sia una limitazione della libertà eccessiva, altrimenti diventa limitativo della libertà altrui, anche vietare di spaccare la testa a chi inneggia a chi ti ha ucciso un parente ad esempio.

galz
08-08-2007, 11:04
Originariamente inviato da DeBe99
Direi che tra non poter dire niente, ... a chi ti ha ucciso un parente ad esempio.
E' lo stesso discorso dell'apologia di fascismo. E' giusto vietare di inneggiare al duce e al fascismo? Per me no, è giusto che tutti possano dire quello che vogliono e tutti hanno il diritto di dire che quello che dici è una stronz.. stupidata.
Non è vietando che crei una cultura :bhò:

JackBabylon
08-08-2007, 11:05
Ma la canzone è in scaletta?

DeBe99
08-08-2007, 11:09
Originariamente inviato da galz
E' lo stesso discorso dell'apologia di fascismo. E' giusto vietare di inneggiare al duce e al fascismo? Per me no, è giusto che tutti possano dire quello che vogliono e tutti hanno il diritto di dire che quello che dici è una stronz.. stupidata.
Non è vietando che crei una cultura :bhò: Entro certi limiti. Inneggare agli squadroni della morte o allo sterminio degli ebrei, si, trovo giusto venga vietato in manifestazioni pubbliche.

Loading