PDA

Visualizza la versione completa : Critiche a GNU/LINUX da il più n00b


Jack991
13-08-2007, 22:35
Salve,
sono un ragazzo di 16 anni.

Ho conoscienze medie nel campo dei PC, linguaggi di programmazione, applicazioni Web, so come funziona il protocollo IP e l'internetworking in generale e so usare Windows. Per saper usare intendo che non sono un qualsiasi Stupid User, so modificare il Registro di Sistema senza problemi e altre cose così. Nonostante le mie quasi insignificanti conoscenze mi ritenevo abbasta bravo.

Sono rimasto scioccato.

Mi ero finalmente deciso a installare Linux, così per provare, e girando per i forum sento molto parlare di Ubuntu! Ke faccio: vado sul sito prendo la versione Desktop e lo scarico!

Mi masterizzo il mio bel ISO e rebootto... Installo!

La grafica della Gui è accattivante senza dubbio, ma provando a usare BASH capisco che un utente medio non ce la farebbe! D'altronde anche con DOS non è tanto diverso...

Torno alla GUI e provo a stabilire la connessione a internet. Niente, non trova la scheda di rete!

Che faccio? CD coi driver e provo a installare... Da bravo n00b apprendo sul momento che su linux i file .exe non vanno! Bene! Noto che nel CD c'è la directory LINUX, con un bel README.

E cosa mi diceva di fare il readme x installare i DRIVER? "Aprire il terminale e..."

:confused: Ma come, dalla GUI devo usare la SHELL? Mah....

Comunque ci provo lo stesso, seguo i comandi e in tutta risposta: Makefile:65: *** Linux kernel source not found. (ero come ROOT)

Ma come? Non trova la sorgente del Kernel? E come viaggia il sistema operativo? :oVVoVe:

Abbandono, senza connessione Internet tutto sembra diventarmi obsoleto...


Conclusioni:

Questo bel popò di POST non è tanto per criticare (ok sono un po' OT lo ammetto), anzi forse si, ma più che altro e lo sfogo di un povero n00b che ha passato tre ore a cambiare da un sistema operativo ad un'altro x avere leggere la documentazione in internet sugli errori...

Ora vi sto parlando dal mio Windows Vista Ultimate, pagato 599 sudatissimi euro.

CONCLUDENDO seriamente: secondo me LINUX non è ancora pronto per l'utenza finale. La gente preferisce pagare fior di soldi per software simil-scadente e instabile a Zio Bill che usare un software basato su un buon e stabile Kernel come può essere quello di LINUX.

Perchè? Perchè all'utente medio fa fatica smanettare.

Microsoft fornisce un OS malaticcio ma User Friendly che riesce a far fronte agli Stupid User.
E se non sono riuscito a usare LINUX probabilmente vuol dire che non sono all'altezza, ma mi piacerebbe passare a questo, magari facendo coesistere anche WinZoZ.

Quindi se avete consigli o repliche da farmi/darmi (non so che verbo dovrei usare :mame: ), sono ben accette!

Spero di non aver offeso nessuno, (come in certi forum mi è stato rinfacciato) e aspetto vostre risposte.

Saluti,
il più n00b,
Jack

P.S. : Chi sa spiegarmi come si installano i programmi dopo aver scompattato la tarball? Grazie
:D

francofait
13-08-2007, 22:50
Linux da sempre è più semplice e lineare di windows , mi piacerebbe proprio vederti affrontare i problemi con XP o vista se non ce capisci na mazza del SO .
I centri assistenza informatica sono eternamente pieni di lavoro anzi di fregatuure da poter tirare agli utonti che non volendo capire cosa stanno usando finiscono inevitabilmente per dorverci far ricorso , e proprio perchè utonti , ma prorio tonti sono i clienti più redditizi.
A installare ed usare ubuntu feisty 20 minuti bastano anche al mi gatto , da brava bestiola dopo tutto il tempo che me sta a guardare mentre zazzico l' ha m' parata a memoria anche lui. :malol: :malol:

panta1978
13-08-2007, 22:53
Originariamente inviato da Jack991
P.S. : Chi sa spiegarmi come si installano i programmi dopo aver scompattato la tarball? Grazie
:D
C'è sempre un file readme pronto da leggere.

Comunque, in genere (usando i privilegi di root):



tar zxvf nome_file.tar */oppure lo scompatti con un programma grafico/*
./configure
make
make install


Usualmente, anziché questa manfrina, è molto più facile scaricare i pacchetti dai repository della tua distro.

Se stai facendo i priimi passi nel mondo Linux con Ubuntu, ti consiglio la guida Ubuntu Semplice di Simone Brunozzi. È fatta con tanto amore, ed è liberamente scaricabile.

Sachertorte
13-08-2007, 23:06
E cosa mi diceva di fare il readme x installare i DRIVER? "Aprire il terminale e..."

Ma come, dalla GUI devo usare la SHELL? Mah....
Si

Con il terminale fai TUTTO, con la GUI fai solo quello che lo sviluppatore della GUI ha previsto.


Comunque ci provo lo stesso, seguo i comandi e in tutta risposta: Makefile:65: *** Linux kernel source not found. (ero come ROOT)

Ma come? Non trova la sorgente del Kernel? E come viaggia il sistema operativo?
Il sistema va con il Kernel, per girare non gli servono i sorgenti, quelli servono solo quando devi installare applicazioni particolari.

P.S. i sorgenti del Kernel li installi con qualcosa del tipo:
sudo apt-get install kernel-sources (non conosco bene *buntu, vedi la documentazione ufficiale per la sintassi esatta)


più che altro e lo sfogo di un povero n00b che ha passato tre ore a cambiare da un sistema operativo ad un'altro
Dici di cavartela con Windows.....
e quanto c'hai messo ad imparare? :bhò:
.....vorrai dedicare a un sistema nuovo, che non conosci, qualcosa più di 3 ore? :D


Ora vi sto parlando dal mio Windows Vista Ultimate, pagato 599 sudatissimi euro.
Tenerti XP ti sembrava brutto? :confused:
Piuutosto che quella schifezza di VI, non ti conveniva vendere tutto e comprare un Mac? :D


Perchè? Perchè all'utente medio fa fatica smanettare.
All'utente medio non gliene frega una cippa di smanettare, vuole la pappa pronta e paga fior di soldoni per averla, motivo per cui M$, nonostante i difetti dei suoi S.O. non è ancora fallita.
Linux non è per utenti medi, è per utenti curiosi, persone che vogliono capire (almeno un po') cosa c'è "sotto il cofano.
Non fare l'errore di tanti dicendo "Per accapparrarsi utenti Linux dovrebbe......", non è per accapparrarsi utenti che viene sviluppato GNU/Linux.
http://arcadia.stefanochizzolini.it/common/contents/it/gnu-linux/LNW.htm


Spero di non aver offeso nessuno
Non mi pare :D


P.S. : Chi sa spiegarmi come si installano i programmi dopo aver scompattato la tarball? Grazie
Dentro la cartella troverai 2 file di testo chiamati README e INSTALL, leggili, comunque il 90% delle volte si fa come ha detto panta1978

Ciao

bereshit
13-08-2007, 23:25
sito di ubuntu documentazione ufficiale e comunitaria..

ubuntu in ogni caso non è Gnu/Linux

per il problema specifico..dipende..

non sei riuscito a configurare la connessione e hai fatto tutta sta soria..

un mio amico mi ha dovuto chiamare per fargli fuzionare la connessione col nuovo router su windows (un installazione normalissima, e lui è capace di installare windows non è proprio utonto)

il fatto e che ha volte bisogna informarsi.. spesso basta l'amico.. volevo vederti ad installare windows e settare tutto da solo senza aver mai visto prima un pc... avresti dovuto leggere un po di guide e chiedere..

stessa cosa linux..

inoltre molti problemi sono dovuti a incompatibiltà HW.. non ci sono i driver ..ma che ci vuoi fare? windows ha il monopolio linux no..

tarball.. le si usavano 5 anni fa.. quando linux era ancoa da ipersmanettoni..ormai..quasi nessuo li usa più..avresti dovuto informarti (sempre documentazione ufficiale) su come funziona il sistema..

perciò alla luce di ciò e riflettendoci sopra rimani ancora deciso di ciò che hai detto.. ho puoi ammettere che forse sono superficiali e mal provate?

il punto no è che linux è difficile ed è da smaettoni..se prendi uno che non sa ula di pc..dovrà faticare tanto con l'uno tanto con l'altro.. e lo si vede quando mostri anche windows a uno che non lo ha mai visto..fagli configurare la rete..il router ..fagli aprire e porte per il mulo..etc etc

la difficoltà è equivalente..

bereshit
13-08-2007, 23:39
aggiungo.. per non rimestare troppo il post precedente..

che se avevi un router..eri già in rete.. se hai un modem ethernet bastava dare "sudo pppoeconf" da shell..

se non hai fatto una di queste 2 cose ho hai un modem usb (e sono cavoli, poco supportati) o hai una scheda..non supportata.. in pratica è sempre lo steso problema..

altfa considerazione..apri il cd leggi il readme che ti dice di usare la shell.. sei quasi scandalizzato :)

ma questo per via della scarsa conoscenza del mondo linux che possiedi .. se no sapresti che esistono mille mila distro e un'azienda non si mette a sviluppare pacchetti per ogni distro.. perciò fa qualcosa che è usabile da shell ..perchè da li puoi fare tutto e in genere è il modo più standard di fare le cose..in pratica funziona su tutte le distro..ti sembra irrazionale?

cmq.. hai sfasato 3 ore.. le cose son due ho il problmea è irrisolvibile e nons ai cercare.. in entrambi casi.. hai chiesto a qualcsuno?..su che forum hai postato il tuo problema?

ATHRAF
14-08-2007, 00:02
:D che dire dopo tali affermazioni...

che bastava usare synaptic presente nei menu di gnome x installare i pacchetti?? che x la connesione a meno che non si usi un modem usb clikki sull'iconcina e configuri a mano ip e dns (ma se non si vuole ip fisso manco c'e ne bisogno..) tanto x citare esempi semplici, x il resto che non si riesce a configurare bhe se proprio non è supportato l'hardware in certi casi non c'e' nulla da fare in altri si trovano scappatoie tipo come x i driver stampante, vedi turboprint... x la scheda video c'e' envy che fa tutto da solo o ati o nvidia che sia scarica compila i kernel e via pronto x l'uso, in conclusione c'e' solo la poca voglia di imparare ma cmq personalmente sarei interessato a sapere, visto che hai vista ultimate, le difficoltà che hai con questo s.o. e ce ne sono tipo incompatibilità con programmi sia nella versione a 32 che 64 bit e sopratutto che problemi da in termini di stabilità visto che cmq a chi è interessato ai giochi come me tocca avere una partizione dedicata a windows non dico che in linux non si può giocare ma x es stalker e colin dirt x il momento non girano ne sotto wine ne con cedega.
Come vedi ci sono anche utenti linux che non denigrano affatto win anzi... solo che nel mio caso oltre all'utilizzo ludico non lo uso x altri scopi...

ah come ultima osservazione direi che secondo me è sbagliato mettere a confronto win e linux, sono 2 s.o. totalmente differenti e con un concetto alla base distante anni luce, la libertà x saperne di + è da vedere e sentire, con la volontà ovvio questo video: Breve storia del software libero (http://video.google.it/videoplay?docid=-7319760967286790378&q=breve+storia+sofware+libero&total=3&start=0&num=10&so=0&type=search&plindex=0)

:ciauz:

kruskaiev
14-08-2007, 00:33
econdo me è sbagliato mettere a confronto win e linux, sono 2 s.o. totalmente differenti e con un concetto alla base distante anni luce
Infatti.. prova a mettere a confronto Windows con Mac OS X ad esempio!
Il Mac fa le stesse cose del tuo Windows Vista Ultimate da almeno 4 anni pagando 1/5 dei soldi e occupando 1/4 della RAM e senza aver bisogno di Anti Virus.

E' il principio che ammazza le persone!
Le persone iniziano con Windows e gli viene ben infognato il cervello fin da subito in modo che facciano fatica a uscire da quegli schemi anti-sistema-operativo. E da quei giorni la gente si fida solo di cio' che ha la scritta Microsoft. Proprio come cerca di fare Israele ma.. questo e' un altro discorso!

P.S. in QUESTO POST (http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=1122678) dicevi che sei abituato ad usare Linux! :fagiano:

kruskaiev
14-08-2007, 00:37
Originariamente inviato da Sachertorte
All'utente medio non gliene frega una cippa di smanettare, vuole la pappa pronta e paga fior di soldoni per averla, motivo per cui M$, nonostante i difetti dei suoi S.O. non è ancora fallita.
Linux non è per utenti medi, è per utenti curiosi, persone che vogliono capire (almeno un po') cosa c'è "sotto il cofano.
Non fare l'errore di tanti dicendo "Per accapparrarsi utenti Linux dovrebbe......", non è per accapparrarsi utenti che viene sviluppato GNU/Linux.
http://arcadia.stefanochizzolini.it/common/contents/it/gnu-linux/LNW.htm
Pardonez moi!
Non avevo letto attentamente queste righe e voglio fare un bello e grande appalauso e festeggiamento ( :yuppi: :yuppi: ) a Sacherforte per aver trovato le parole migliori!
E' quello che volevo dire ma.. la mia mente del menga non riesce a fare cose troppo elaborate! :malol:

ATHRAF
14-08-2007, 00:44
Coosaaa??? Macosx fa le stesse cose??? :zizi:

Sembra così ma la realtà e ben differente, sai perchè, come primo macos è unix indi non c'e' paragone in termini di stabilità, risorse che assorbe ecc anzi ora come ora che apple usa anche processori intel penso che alcune barriere si siano infrante, infatti apple dice che con leopard ci sarà un netto miglioramento, quale sia sto miglioramento non lo so se poi in un s.o. come quello ad aprire un applicativo e gestire una risorsa ci mette un lampo, rimane sempre il fatto che quando usi macosx rimani veramente soddisfatto e a sopratutto diamo un'occhiata ai prezzi 150 euro se non erro contro i 600 di .... :oVVoVe:

:ciauz:

Loading