PDA

Visualizza la versione completa : Un altra presa per il c...


cosencao
27-08-2007, 17:06
Ma il governo non doveva difendere i diritti dei consumatori?

http://it.notizie.yahoo.com/rtrs/20070827/tso-caro-libri-studio-89ec962_2.html

Li difende così?

Solo per i libri scolastici.... :incupito: diritto allo studio hauuhauhaa azz che diritto più di 1.800 euro solo di libri :mame:

Nuvolari2
27-08-2007, 17:08
una spesa folle, considerato il fatto che più della metà degli studenti... non li leggerà neppure :stordita:

DeBe99
27-08-2007, 17:08
Questo governo ha avuto anche il coraggio di aumentare i prezzi dei libri, è un'indecenza, ricordo che fino a 2 anni fa si spendevano 10 massimo 20 auro per tutto il malloppo. :nillio:



a già
hauuhauhaa

hfish
27-08-2007, 17:12
Originariamente inviato da cosencao
Ma il governo non doveva difendere i diritti dei consumatori?

http://it.notizie.yahoo.com/rtrs/20070827/tso-caro-libri-studio-89ec962_2.html

Li difende così?

Solo per i libri scolastici.... :incupito: diritto allo studio hauuhauhaa azz che diritto più di 1.800 euro solo di libri :mame:

riassumendo...

muahauahuahuahuah :malol: :malol: :malol: :malol:
prodi merda... sinistra merda... comunisti merda... manica di ignoranti...
muahahuahuaahuuahuahuahuhauah :malol: :malol: :malol: :malol:

ma dove vivete?? magistratura rossa! comunisti al rogo!!
muahauahuuahahuuahuahuah :malol: :malol:

lookha
27-08-2007, 17:12
Se i prezzi dei libri per le scuole medie inferiori sono in qualche modo regolati dal ministero della Pubblica Istruzione, che ogni anno stabilisce una soglia di prezzo in base alla quale i docenti devono scegliere i libri per gli alunni, il costo dei libri nelle scuole superiori non è soggetto a nessun controllo.

scegliete, quale dei due modelli preferite? :madai!?:

electric_g
27-08-2007, 17:13
Originariamente inviato da Nuvolari2
una spesa folle, considerato il fatto che più della metà degli studenti... non li leggerà neppure :stordita:
Considerando che spesso una parte del testo scolastico non viene neppure usato :bhò:

RokStar
27-08-2007, 17:14
Il governo credo possa far poco o niente, e i libri di testo sono sempre stati cari e poco longevi... vale a dire che l'anno successivo non vanno più bene perché esce la nuova edizione, con mezzo esercizio diverso, due foto cambiate e magari l'ordine dei capitoli o i titoli cambiati...
In questo senso dovrebbe vigilare l'antitrust (e infatti lo sta facendo) per capire se le case editrici fanno cartello. Ma d'altra parte ci campa troppa gente, non ultimi la SIAE... perché ovviamente se il libro è reperibile usato la SIAE non incassa... e se i libri vengono di fatto invalidati per gli anni a venire non esiste neppure il problema dell'usato...

Martin
27-08-2007, 17:14
E certo che i prezzi dei libri scolastici dipendono dal governo... :dottò:

cosencao
27-08-2007, 17:16
Originariamente inviato da hfish
riassumendo...

muahauahuahuahuah :malol: :malol: :malol: :malol:
prodi merda... sinistra merda... comunisti merda... manica di ignoranti...
muahahuahuaahuuahuahuahuhauah :malol: :malol: :malol: :malol:

ma dove vivete?? magistratura rossa! comunisti al rogo!!
muahauahuuahahuuahuahuah :malol: :malol:

no no amore mio sto parlando di una cosa seria... 1.800 euro la spesa media per i libri scolastici..

Secondo te è una spesa giusta? Considera che il prezzo dei testi sono controllati dallo stato.

Il tuo parere qual'è? :mame:

andropoff
27-08-2007, 17:16
Originariamente inviato da Martin
E certo che i prezzi dei libri scolastici dipendono dal governo... :dottò:

è prodi in persona che fa i prezzi, siamo in regime comunista totalitario ...

diliberto li sceglie, prodi fa il prezzo e bertinotti con i compagni di "lotta continua" pensa alla distribuzione su larga scala...

Loading