PDA

Visualizza la versione completa : da MIT a GPL


/dev/null
29-08-2007, 21:38
Dovrei patchare abbastanza pesantemente una libreria opensource, rilasciata sotto licenza MIT, ma non mi va di licenziare come MIT pure le mie patch, le voglio rilasciare come GPL.
Pensavo di forkare il progetto, tenendolo su un server SVN gestito da me, li' apportare le mie modifiche e tenere il codice aggiornato apportando le nuove modifiche che fanno alla libreria originale, per aggiungere le nuove features e bugfixes che potrebbero tornarmi utile.

La cosa che mi lascia dei dubbi e' che non ho mai visto succedere queste cose, non ho mai trovato un progetto "duplicato" solo per cambiare licenza... Quindi mi vien da pensare: ci sono metodi migliori per fare cio' che devo? Ed e' completamente legale (beh, questo direi di si', finche' rilascio i crediti originali etc etc)

Qui il testo della MIT: http://www.opensource.org/licenses/mit-license.php

weseven
29-08-2007, 21:44
non sono un legale ma dalla licenza direi che puoi fare quello che intendi fare (cioè farci un fork) e cambiarne la licenza...l'unica perplessità è in quello che intendano con il permesso di "sub-licenziare" un software...

osvi
29-08-2007, 22:19
cercando sembra che sia compatibile con la GPL
se è davvero quella che hai postato è la BSD a tre condizioni (e sembra ok)
se è la BSD originale (con quattro condizioni) non è compatibile con la GPL e non puoi fare quello che vuoi

attendi la conferma di qualcun'altro in ogni caso c'è chi ruba software gpl e lo rilicenzia sotto il proprio nome con tanto di copyright (qualsiasi produttore di router AR7 lo fa - dlink netgear avm ecc ecc).. tu (spero) sei in buona fede, che te ne frega ;)

ps- rimetti la firma sul papaccio perchè era bellissima :unz:

/dev/null
30-08-2007, 06:30
Sublicenziare credo che significhi poter rilasciare il software anche sotto ad altre licenze, affiancandole alla MIT che non puo' essere tolta. Anche dopo, sempre nella MIT, dicono che sono costretto a rilasciare, insieme al resto di cio' che rilascio, il file che conteneva la licenza originale ed i copyright:

The above copyright notice and this permission notice shall be included in
all copies or substantial portions of the Software.

E allora qui parte il dubbio: se son costretto a rilasciare col mio progetto il file COPYING originale che dice che il codice e' protetto dalla MIT, il mio codice non diventa a sua volta MIT?
Questo articolo qua ad esempio mi spaventa: http://www.undeadly.org/cgi?action=article&sid=20070829001634
Il mondo BSD li' accusa Linux di aver cambiato licenza a del codice MIT, rendendolo GPL2 (e pure loro erano in buona fede). Tutto cio' perche' e' stato tolto il file con la licenza MIT, ma se non fosse stato tolto allora il codice avrebbe due licenze e chiunque potrebbe scegliere a quale rifarsi (o almeno cosi' ho capito).
Credo di aver capito che una soluzione sarebbe dire che solo il codice non mio e' soggetto alla licenza MIT che devo lasciare (oltre che alla GPL), mentre il mio codice e' solamente GPL. Ma come posso fare cio'? Potrei farlo senza problemi se il mio codice fosse a parte, in altri files, ad esempio sotto forma di patches, ma cio' sarebbe impossibile per me da gestire... Quindi che dovrei fare? :master:

/dev/null
30-08-2007, 06:32
E ora come se non bastasse si aggiunge pure il problema della firma :dhò: :stordita:
Ne cerco un altra cattiva e bellina e la sostituiro' a questa, ok osvi? :zizi:

osvi
30-08-2007, 17:04
non puoi mettere la doppia licenza in quanto la MIT originale non è compatibile con la GPL

credo


se hai la MIT-castrata (tre paragrafi e non quattro) credo che puoi fare un fork e lavorare in GPL

Loading