PDA

Visualizza la versione completa : A proposito di chiesa ....


apahualca
31-08-2007, 10:28
http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/italia/news/2007-08-30_13098964.html

seifer is back
31-08-2007, 10:30
bene bene... che ne allontanino sempre di più... :fighet:

tremalnaik_sal
31-08-2007, 10:30
abbiamo finito le parole
la notizia si commenta da sola poi gli integralisti sono gli altri :madai!?:

DeBe99
31-08-2007, 10:30
Sono questioni di fede di esclusiva competenza della chiesa, se la chiesa dice che è peccato cosi è, cavoli di chi decide di credere in qualcosa in cui non crede per pura convenzione sociale.

seifer is back
31-08-2007, 10:33
Originariamente inviato da DeBe99
Sono questioni di fede di esclusiva competenza della chiesa, se la chiesa dice che è peccato cosi è, cavoli di chi decide di credere in qualcosa in cui non crede per pura convenzione sociale.

questo è cristallino.

ma nel momento in cui, la chiesa s viene a diefendere all'opinione pubblica, dicendo che lei aiuta i più deboli, e che quindi l'esenzioni se le merita, queste perle fanno bene ad essere evidenziate, al fine di far capire cche la chiesa tutela solo i deboli regolarmente sposati. :D

jonnym78
31-08-2007, 10:34
:stordita: allora tutti gli studenti che condividono gli appartamenti, sono figli del demonio

sick
31-08-2007, 10:35
:)

whitefox
31-08-2007, 10:36
Allontanare dal confessionale mi sembra un controsenso: lo scopo é appunto confessare tutti i peccati, non parlare del più e del meno :dottò: Per quanto riguarda invece la presa di posizione non vedo che male ci sia. Se il cattolicesimo vede di cattivo occhio la convivenza, é giusto che i fedeli si attengano alle regole morali.

E' troppo facile definirsi cristiano e poi fare quello che ti pare campando pretese sul paradiso :D

ne ho sentiti a frotte di quelli "Si, ma io non prego, vado a messa quando mi pare, non mi confesso, ho vari vizi, ma Cristo ha detto delle cose interessanti che a me piacciono e quindi mi ritengo un buon cristiano" :D

tiratardi
31-08-2007, 10:37
Originariamente inviato da jonnym78
:stordita: allora tutti gli studenti che condividono gli appartamenti, sono figli del demonio
se doviamo stare a quel parroco...si :dottò:

tremalnaik_sal
31-08-2007, 10:37
Originariamente inviato da whitefox
Allontanare dal confessionale mi sembra un controsenso: lo scopo é appunto confessare tutti i peccati, non parlare del più e del meno :dottò: Per quanto riguarda invece la presa di posizione non vedo che male ci sia. Se il cattolicesimo vede di cattivo occhio la convivenza, é giusto che i fedeli si attengano alle regole morali.

E' troppo facile definirsi cristiano e poi fare quello che ti pare campando pretese sul paradiso :D

ne ho sentiti a frotte di quelli "Si, ma io non prego, vado a messa quando mi pare, non mi confesso, ho vari vizi, ma Cristo ha detto delle cose interessanti che a me piacciono e quindi mi ritengo un buon cristiano" :D

hai dimenticato le sfilate di moda sul sagrato :malol:

Loading