PDA

Visualizza la versione completa : Accordo Microsoft e Sun


Alberto
14-09-2007, 11:13
La Sun deve passarsela proprio male se ha deciso di distribuire windows server sulle proprie macchine...:nillio:

Da questo (http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2064195) articolo sembra quasi sia una svolta epocale, ma stanno scherzando? :berto:

kruskaiev
14-09-2007, 11:33
Presumo che i clienti SUN pero' non installeranno mai quella schifezza li escluso qualche raro caso!
Le aziende di fascia alta e medio-alta che utilizzano server SUN o IBM o altri hanno un server su 10000 con Windows2003. Se gli togli Solaris o Red Hat vanno in crisi isterica presumo.

Forse la clientela di fascia medio-bassa e bassa si abbassera' ad usare Windows2003 perche' Microsoft ormai riesce a far clienti solo nelle piccole aziende ma.. e' raro che usino dei server SUN a quei livelli!

Ergo.. secondo me.. non lo fara' mai nessuno... ... ....spero! :zizi:

paolino_delta_t
14-09-2007, 15:07
non direi che Sun si è bevuta il cervello....

il CEO ha detto esplicitamente che c'è una piccola parte di utenti Windows che vede di buon occhio le macchine Sun, vorrebbe provarle, loro ( Sun ) li accontentano, perchè il cliente ha sempre ragione, ma nel contempo gli rifilano soluzioni di virtualizzazione con Windows e Solaris, il che permetterebbe agli utenti di vedere l'enorme superiorità di Solaris rispetto a Windows, il che porterebbe gli utenti a migrare a Solaris

per quanto possa sembrare stupida una cosa del genere, è molto simile a ciò che ha fatto Apple col passaggio ad Intel e quindi il dual-boot con Windows.....Jobs è riuscito a far acquisire ad Apple quasi il 10% del mercato con quel giochetto

Alberto
14-09-2007, 20:37
Originariamente inviato da paolino_delta_t
non direi che Sun si è bevuta il cervello....

il CEO ha detto esplicitamente che c'è una piccola parte di utenti Windows che vede di buon occhio le macchine Sun, vorrebbe provarle, loro ( Sun ) li accontentano, perchè il cliente ha sempre ragione, ma nel contempo gli rifilano soluzioni di virtualizzazione con Windows e Solaris, il che permetterebbe agli utenti di vedere l'enorme superiorità di Solaris rispetto a Windows, il che porterebbe gli utenti a migrare a Solaris

per quanto possa sembrare stupida una cosa del genere, è molto simile a ciò che ha fatto Apple col passaggio ad Intel e quindi il dual-boot con Windows.....Jobs è riuscito a far acquisire ad Apple quasi il 10% del mercato con quel giochetto

Sai che non l'avevo mica vista in questi termini :master:
In effetti così ha molto senso.

Grazie della delucidazione.

Loading