PDA

Visualizza la versione completa : Elezioni in Grecia, qualche riflessione


Ikona
17-09-2007, 18:05
1. anche in grecia si elegge un primo ministro giovane, sto tizio dal nome inscrivibile Ŕ del 56 ed Ŕ al potere giÓ da qualche anno, in Italia il leader ha passato i 70 ed il suo sfidante pure.
2. il partito di maggioranza Ŕ di maggioranza sul serio
3. i partitini pur essendo presente uno sbarramento di appena il 3% sono solo due, il partito comunista ed un partito di estrema destra che ha una particolaritÓ tipica greca, come lo yogurt, Ŕ antiebraico e antislamico... non si fanno mancare niente insomma...

un'altra lezione per la politica italiana...

s|n3
17-09-2007, 18:32
Originariamente inviato da Ikona
1. anche in grecia si elegge un primo ministro giovane, sto tizio dal nome inscrivibile Ŕ del 56 ed Ŕ al potere giÓ da qualche anno, in Italia il leader ha passato i 70 ed il suo sfidante pure.
2. il partito di maggioranza Ŕ di maggioranza sul serio
3. i partitini pur essendo presente uno sbarramento di appena il 3% sono solo due, il partito comunista ed un partito di estrema destra che ha una particolaritÓ tipica greca, come lo yogurt, Ŕ antiebraico e antislamico... non si fanno mancare niente insomma...

un'altra lezione per la politica italiana...
beh sul punto3 va detto che idioti e comunisti ci sono anche qui.

trinityck
17-09-2007, 18:54
E non si sono cagati sotto per quanto successo poco prima delle elezioni dopo anni di esplosione economica (ogni riferimento alla penisola iberica Ŕ pienamente voluto).

kalosjo
17-09-2007, 19:05
Originariamente inviato da s|n3
beh sul punto3 va detto che idioti e comunisti ci sono anche qui.

:biifu:

Assurdo....

Ikona
17-09-2007, 19:12
dai, quelli di estrema destra so simpatici loro ce l'hanno con tutti, islamici ed ebrei... so fantastici ad avercelo un Borghezio che dopo aver portato il maiale a passeggiare dagli islamici fa un pure un salto ad incendiare una sinagoga per par condicio... :D

Loading