PDA

Visualizza la versione completa : articolo di Rizzo e Stella sul corriere.it


jamesev
24-09-2007, 11:02
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2007/09_Settembre/24/casta.shtml

Cosa deve accadere, perché capiscano? Devono esplodere il Vesuvio, fallire l'Alitalia, rinsecchirsi il Po, crollare la Borsa, chiudere gli Uffizi, dichiarare bancarotta la Ferrari? Ecco la domanda che si stanno facendo molti cittadini italiani.

Il palazzo presieduto da Fausto Bertinotti era costato nel 2006, quando i primi mesi erano stati gestiti dalla destra, 981.020.000 euro.... quest'anno ne costerà 1.011.505.000. Con un aumento del 3,11 per cento: il doppio dell'inflazione.

Sintesi finale: in soli tre anni i costi di Montecitorio, dopo tutto il diluvio di belle parole spese per arginare l'irritazione popolare, saranno aumentati del 9,2%. Con un aggravio sulle pubbliche casse di 92 milioni di euro in più rispetto al 2006.

Ricordate cosa avevano assicurato, per arginare la mareggiata di contestazioni, a proposito dello stipendio dei deputati? Che l'indennità, che stando alla politica degli annunci è già stata tagliata un mucchio di volte, sarebbe calata. Falso: costerà il 2,77 per cento in più: un punto abbondante oltre l'inflazione. E i vitalizi? Il 2,93 per cento in più. Per non dire delle retribuzioni del personale.

le spese di trasporto, alla Camera, aumentano del 31,82%

i contributi ai gruppi parlamentari, che nel 2005 erano pari a 28 milioni 700 mila euro e nel 2006 erano già saliti a quasi 33, sono cresciuti ancora fino a 34.300.000 euro. Cioè quasi 14 in più rispetto a sette anni fa. Il che vuol dire che nel quinquennio berlusconiano e in questa successiva stagione unionista, il peso di questi gruppi sulle pubbliche casse è cresciuto del 67,4 per cento.

Eppure, guai a ricordarlo. C'è subito chi è pronto a levare l'indice ammonitore: attenti a non titillare l'antipolitica, attenti a non gonfiare il qualunquismo, attenti a non fare della demagogia.

scusate avevo voglia di fare un po' di populismo e qualunquismo... con uno sprizzico di demagogia...

indre
24-09-2007, 11:03
sto telefonando a grillo per conferma :fagiano:

Sky
24-09-2007, 11:13
Se è demagogia e antipolitica sottolineare gli sprechi...

jamesev
24-09-2007, 11:21
Originariamente inviato da Sky
Se è demagogia e antipolitica sottolineare gli sprechi... pare sia così invece...

Jack Solo
24-09-2007, 11:25
Ragazzi sappiate che coniare termini come antipolitica e compagnia bella altro non è che un tentativo di associare qualcosa di sgradevole al movimento culturale di cui Beppe Grillo è promotore. Non ci facciamo fregare anzi andiamo avanti anche con denunce come quella degli sprechi: non è demogogia o qualunquismo o qualunque altro termini coniate ad hoc bensì sono soldi nostri!!! :ciauz:

Miles Messervy
24-09-2007, 11:36
Originariamente inviato da jamesev
pare sia così invece... No. Fare populismo e demagogia vuol dire... fare populismo e demagogia. Rizzo e Stella non lo fanno, Grillo sì.

E è stucchevole che vi accorgiate dei cani da guardia seri solo dopo che Grillo spare le sue stronzate.

Ma, intanto, in Italia fa brutto pagare le imposte, pagare il canone Rai, pagare le multe, smetterla di fare i furbi... Intanto dopo basta andare in piazza con Grillo per rifarsi una verginità etica.

Miles Messervy
24-09-2007, 11:36
Originariamente inviato da Jack Solo
movimento culturale di cui Beppe Grillo è promotoreMa par piasé...

aeterna
24-09-2007, 11:38
quant'è bella la campagna elettorale, vorrei non finisse mai... è un pò come il sabato del villaggio, tutto rose fiori e belle speranze.

poi torna l'amara realtà.

e nonostante tutto l'importante è criticare grillo, perchè la politica ha voglia di cambiare.

ma napolitano andò ca..o stà? invece di tirare fuori sempre quei moniti del ca..o sulle stronzate, perchè UNA BUONA VOLTA non GIUSTIFICA IL SONTUOSO STIPENDIO CHE PIGLIA E INIZIA A RENDERSI UTILE?

ah, stà a blaterare qualcosa su politici e tv. quello è importante.

si.

Mr_White
24-09-2007, 11:39
Originariamente inviato da Miles Messervy
Intanto dopo basta andare in piazza con Grillo per rifarsi una verginità etica.

Immagino tu abbia dei dati concreti per giudicare l'etica di chi semplicemente scende in piazza. :madai!?:

O forse fai riferimento al terribile e destabilizzante "vaffanculo"? :fagiano:

aeterna
24-09-2007, 11:39
Originariamente inviato da Miles Messervy
No. Fare populismo e demagogia vuol dire... fare populismo e demagogia. Rizzo e Stella non lo fanno, Grillo sì.

E è stucchevole che vi accorgiate dei cani da guardia seri solo dopo che Grillo spare le sue stronzate.


io ricordo che prendevi per il culo stella e rizzo come pochi a questo mondo.

:master:

Loading