PDA

Visualizza la versione completa : [studio e lavoro] politecnico e lavoro si riesce?


codicealpha
27-09-2007, 08:41
ciao, volevo porvi una domanda.. sono molto indeciso se riprendere gli studi (da zero) al politecnico tenendomi ben stretto il lavoro..

lavoro 36 ore alla settimana e farei il corso a distanza (tenendo anche conto delle 150 ore in 3 anni della legge)

3 giorni alla settimana esco alle 14, gli altri 2 esco alle 17:30.. sabato e domenica a casa..

secondo voi, si riesce a laurearsi? c'è qualcuno che lo ha già provato/fatto?

grazie mille!

san
27-09-2007, 09:13
dipende molto dalla facoltà (Design della moda è diverso da Ingegneria), ma in generale non è per niente facile e pensare di laurearsi nei tempi stabiliti è un'impresa disperata. Se puoi permetterti di impiegare 5-6 anni per la triennale, con i costi e i sacrifici annessi, buttati nella sfida.

-San-

andrea_o
27-09-2007, 09:16
Dipende dalla facolta' e soprattutto da cosa vuoi farci: se la evdessi come un traguardo personale e' un discorso, come evoluzione professionale e' piu' complesso. Fatti due conti soprattutto su quanto tempo avresti da dedciarci e su quanto conti per te stesso.

codicealpha
27-09-2007, 09:26
per farvi entrare nel merito, vi posto la lettera che ho mandato alla mia ragazza..
è una bella sfida, già.. 350 euro ogni anno, 18 euro ogni credito, 180 crediti per la laurea di prima livello.. in tre anni 4200 euro..

Ingegneria Informatica a distanza



perchè non credono in me? xke non mi spingono a provare? faccio tante
cose.. no.. semmai le penso e le dico.. ma in realtà cosa sto facendo?
nulla!
sarà spirito di voler diventare qualcuno.. sarà il fatto che mi sono
sempre sentito un fallito.. non lo so ma mi sento sempre più in
"gabbia"..
qualsiasi scelta che io faccia è ovvio che non sarà una passeggiata,
ma non per questo non devo buttarmi.. ti giuro, al pensiero di fare
questo lavoro a vita mi viene da star male.. quando vedo che
non c'è salita, nessuna progressione orizzontale.. e quelle verticali
necessitano di un titolo serio.. vorrei qualcosa in mano che mi
permettesse di dimostrare quanto valgo.. ok ok.. spesso quel pezzo di
carta viene "regalato" a dei deficenti.. e gli ingegneri non godono di
ottima fama grazie a questi individui..

ma quale altra scelta ho? fare corsi costosi a vita? riempiermi di
certificazioni? che ai fini pratici magari valgono di più.. ma ai fini
dei concorsi valgono meno della carta igienica?

sapere o saper fare? in effetti, la vita ti spinge a buttarti a
capofitto sulla seconda.. xke tanto devi saper fare per trovare un
lavoro.. ma io un lavoro ce l'ho già.. me lo tengo ben stretto sia che
sia full-time che part-time.. è la mia roccia.. è quello che mi
permette di osare e di tentare.. se cado mi aggrappo a lui.. mollo
tutto e lavoro tranquillo.. mi riprendo e poi riprovo..

forse nella vita e nelle sue scelte dovrei essere più sincero e
soprattuto più deciso! di scegliere qualcosa e portarla avanti fino in
fondo per evitare di farmi del male da solo.. per non danneggiare
irrimediabilmente la mia autostima.. già evidentemenete compromessa..

forse è ora di cambiare tutto.. di diventare Uomo e spaccare il culo a
tutto e a tutti per arrivare al mio obiettivo, costi quel che costi..
che sia Politecnico, Fotografia, Grafica o quel che sia...


illuminatemi, vi prego :(

codicealpha
27-09-2007, 09:30
Originariamente inviato da san
dipende molto dalla facoltà (Design della moda è diverso da Ingegneria), ma in generale non è per niente facile e pensare di laurearsi nei tempi stabiliti è un'impresa disperata. Se puoi permetterti di impiegare 5-6 anni per la triennale, con i costi e i sacrifici annessi, buttati nella sfida.
-San-

Ingegneria Informatica.. non è facile, già.. ma del resto la cosa più facile in assoluto sarebbe stare fermi a guardare.. il traguardo buono sarebbe 5 anni..

codicealpha
27-09-2007, 09:30
Originariamente inviato da andrea_o
Dipende dalla facolta' e soprattutto da cosa vuoi farci: se la evdessi come un traguardo personale e' un discorso, come evoluzione professionale e' piu' complesso. Fatti due conti soprattutto su quanto tempo avresti da dedciarci e su quanto conti per te stesso.

sarebbe un pò per tutti e due.. ma nel caso dell'evoluzione professionale.. che alternative ho?

san
27-09-2007, 09:32
Originariamente inviato da codicealpha
per farvi entrare nel merito, vi posto la lettera che ho mandato alla mia ragazza.. Ingegneria Informatica a distanza



sarà spirito di voler diventare qualcuno.. sarà il fatto che mi sono
sempre sentito un fallito.. non lo so ma mi sento sempre più in
"gabbia"..
forse è ora di cambiare tutto.. di diventare Uomo e spaccare il culo a
tutto e a tutti per arrivare al mio obiettivo, costi quel che costi..
che sia Politecnico, Fotografia, Grafica o quel che sia...


illuminatemi, vi prego :( Attenzione perchè ti vedo agguerrito e determinato, ma forse non metti in conto le difficoltà oggettive della scelta: se poi ti incagliassi in qualche esamaccio, cosa che ritengo probabile (ci sono concetti, metodologie e procedure che sono davvero difficili da acquisire autonomamente da casa, senza assistere a lezioni o laboratori), finiresti con il morale ancora più a terra, pallido, con l'autostima ai minimi storici e molti capelli in meno.

Sei in una brutta situazione.

-San-

codicealpha
27-09-2007, 09:36
Originariamente inviato da san
Attenzione perchè ti vedo agguerrito e determinato, ma forse non metti in conto le difficoltà oggettive della scelta: se poi ti incagliassi in qualche esamaccio, cosa che ritengo probabile (ci sono concetti, metodologie e procedure che sono davvero difficili da acquisire autonomamente da casa, senza assistere a lezioni o laboratori), finiresti con il morale ancora più a terra, pallido, con l'autostima ai minimi storici e molti capelli in meno.

Sei in una brutta situazione.

-San-

alla sera ci sono i tutorati, il sabato sera anche.. ti affidano un tutor via telefono email o in sede in orari apposta per chi lavora.. quindi su quello ho in parte risolto.. tieni conto che il primo anno l'ho già seguito tutto (ma 6 anni fa ahimè)

per i capelli, li ho già persi quasi tutti :( sigh..



Sei in una brutta situazione.


già.. è già da due anni che mi formicola l'idea di riprendere.. e per una cosa e per l'altra.. non l'ho fatto.. se faccio scadere il 15 ottobre faccio saltare anche quest'anno..
aiuto :(

andrea_o
27-09-2007, 09:39
Originariamente inviato da codicealpha
sarebbe un pò per tutti e due.. ma nel caso dell'evoluzione professionale.. che alternative ho?

Quali priorita' hai nella vita? lavoro..casa..famiglia..un minimo di pianificazione va fatta. Se decidessi di provarci sei disposto a sparire dalla faccia della terra per il tempo necessario?
Io la domanda che mi porrei e' "cosa voglio veramente dalla vita, cosa e' importante?"

@rgo1
27-09-2007, 09:42
perchè non fai questa?

Informatica applicata delocalizzata (a distanza)

http://e-learning.sti.uniurb.it/acs/it/


è meno pesante di Ing. e dovrebbe costarti meno.
hai più possibilità.


la LOL è carissima...

Loading