PDA

Visualizza la versione completa : Non toccate il governo amico!


Martin
08-10-2007, 11:27
Un unico, vero inoppugnabile argomento viene in questi giorni sbandierato da più parti: chi critica il governo si rende conto che rischia di far tornare Berlusconi?
Lo ha detto pure Mastella, quindi dev'essere vero, e del resto è un classico: non lo sentiamo ripetere a ogni passo? Dunque, pensiamoci prima di fare marce e cortei di protesta. E se poi torna Berlusconi e cancella i Dico che questo governo ha realizzato con tanta prontezza? Non sarebbe una iattura per le tante coppie di fatto che grazie al governo di centro-sinistra hanno conquistato un nuovo e prezioso diritto civile? Certo, è giusto chiedere molto a un governo amico. Ma non bisogna esagerare con le pressioni. E se torna Silvio? Lo scenario è inquietante: metti che ritorna il Cavaliere e ripristina la legge Biagi-Maroni che questo governo ha così coraggiosamente superato a rischio di far arrabbiare Montezemolo. Non sarebbe triste che per la nostra ottusa radicalità tornassero al governo le destre, magari ( parlo per assurdo ) proponendo un pacchetto welfare gradito a Confindustria? Ammetterete che lo scenario è orribile. Con Berlusconi tornerebbe massicciamente nelle vite di giovani e meno giovani quella precarietà che questo governo ha definitivamente debellato. Per non dire di quel che succederebbe se, per una nostra miope impostazione ideologica, tornasse Berlusconi e abbassasse di nuovo la tassazione sulle rendite finanziarie che questo governo ha così coraggiosamente alzato - come da programma - penalizzando la rendita che non crea lavoro, ma soltanto speculazione e privilegio. Per cui vi prego, compagni, mostratevi un po' più disponibili, fate qualche sforzo. Non vorrete per caso far tornare Silvio e mettere in discussione tutte le mirabili conquiste sociali che abbiamo ottenuto in questo entusiasmante anno e mezzo!

Alessandro Robecchi - Il Manifesto - Domenica 7 ottobre

tremalnaik_sal
08-10-2007, 11:29
'ndo sta il governo amico? :confused:

Martin
08-10-2007, 11:30
Originariamente inviato da tremalnaik_sal
'ndo sta il governo amico? :confused:

Hai letto Robecchi? :dottò:

agiaco
08-10-2007, 11:32
sempre il solito ricatto elettorale

taddeus
08-10-2007, 11:32
Bella presa per il culo, quella di Robecchi.
Peccato non averlo più sentito alla rassegna stampa di radio pop.

apahualca
08-10-2007, 11:32
"precarietà che questo governo ha definitivamente debellato"

Ah si?

Non me ne ero accorto !!

tremalnaik_sal
08-10-2007, 11:34
Originariamente inviato da Martin
Hai letto Robecchi? :dottò:

non mi riferivo a lui

ma a i vari politici,sindacalisti,etc che riescono a difendere l'indifendibile

riforme per i lavoratori = zero

legge sulla violenza sulle donne ferma da un anno

dico fermi

legge biagi in vigore

conflitto di interessi?

prescrizioni dei reati facili?

ecco se questo governo e' amico meglio un nemico da combattere

Martin
08-10-2007, 11:34
Originariamente inviato da apahualca
"precarietà che questo governo ha definitivamente debellato"

Ah si?

Non me ne ero accorto !!

DISCLAIMER: Quell'articolo è satirico, porcapupazza, ci vuole tanto a capirlo? :dhò: :dhò:

dokk
08-10-2007, 11:34
:D :D

l'evangelista
08-10-2007, 11:34
Martin mi sa che qualcuno non ha capito il senso dell'articolo :stordita:

Loading