PDA

Visualizza la versione completa : [film in tv] death of a president


the_hi†cher
17-10-2007, 11:04
domani sera la7 manderà in onda alle 21.30 (preceduto e seguito da dibbattito) il discusso mockumentary sull'assassinio di bush, in occasione della vigilia dell'evento che dovrebbe appunto accadere il 19 ottobre 2007. visto che oggi ho sonno e c'è chi ha già dato vi riporto la recensione del buon wsim così non dovete nemmeno faticare a cercarla. sapevatèlo


Comunque, “Death of a President” è un verosimile documentario di fantapolitica. Molto ben realizzato sotto il profilo tecnico, mescolando interviste, fiction, riprese da telecamere interne, veri filmati di cronaca e commenti con lo stesso ritmo incalzante cui i media ci hanno abituato, il film attinge dalla realtà che già conosciamo della politica americana per costruire l’attentato a Bush a Chicago il 19 ottobre 2007, e i susseguenti, drammatici sviluppi: l’incertezza sulla sorte del presidente mortalmente ferito, la caccia al colpevole e gli arresti dei primi sospetti, la nomina a presidente del vice Cheney, la reazione americana, i funerali del presidente, la ricerca e l’analisi delle prove contro il presunto colpevole, il processo, gli eventi successivi.
Se c’è una certa ironia nera nel realizzare l’attentato come un mix tra l’omicidio dei due fratelli Kennedy, la ratio tutt’altro che ironica del film è un preciso atto d’accusa contro la politica del presidente Bush, ed in particolare contro le misure restrittive alla libertà personale conosciute come Patriot Act prese dopo l’11 settembre 2001 (nel film addirittura si ipotizza che si sia già arrivati al Patriot Act III - evidentemente deliberato dopo l’attentato a Bush); misure che come sappiamo hanno portato a schedare, intercettare, pedinare, perquisire e incarcerare migliaia e migliaia di cittadini americani, molte volte soltanto “colpevoli” di non approvare la politica del presidente o di opporvisi dichiaratamente (il che peraltro è perfettamente legittimo in qualsiasi democrazia).
Non è difficile inoltre individuare nel presunto colpevole l’emblema dei tanti presunti colpevoli finiti a Guantanamo o in carceri di paesi compiacenti senza prove sostanziali (vedi Abu Omar) , nè è difficile il paragone tra la reazione americana in politica estera dopo l’11 settembre e quanto si vede nel film.
L’ipotetico, prossimo futuro del film è in sostanza un’analisi impietosa del nostro presente e alla fine, se ai nostri occhi potrà apparire perfino ingenuo il movente che porterà l’attentatore a sparare a Bush, resta la domanda di fondo che ci si può porre: quanto può essere moralmente giustificabile l’aver sparato a un uomo che ha fatto della menzogna al popolo americano la sua politica? e che è responsabile della morte di migliaia di americani e non?


A margine, un’osservazione: gli americani, almeno, sulla propria politica ragionano, si esprimono e producono film come questo (ma ne hanno realizzati altri in passato non meno interrogativi).
In Italia, sotto questo profilo, facciamo veramente pena.

Concordo con il 7,5 espresso da bomboclat, anche se preferisco scriverlo ***1/2

wsim
17-10-2007, 11:21
Ti ringrazio, mi hai preceduto visto che il thred avevo pensato di aprirlo opportunamente DOMANI, visto che il film (film interessante sotto vari aspetti) viene appunto trasmesso giovedì, comunque non importa...

Al limite lo upperemo, se dovesse perdersi nei meandri del forum...

Martin
17-10-2007, 11:23
Mancano le valutazioni sulla cassiera e sui poppocò. :jam:

the_hi†cher
17-10-2007, 11:30
Originariamente inviato da Martin
Mancano le valutazioni sulla cassiera e sui poppocò. :jam: la cassiera era un po' stagionata :stordita:
http://www.cgil.it/firenze/2006/Armeni-Ritanna.jpg del poppocò non ne parliamo :incupito:

dabliùsim nun t'arrabbià, pensavo di fare bene :cry:

wsim
17-10-2007, 11:33
Originariamente inviato da the_hi†cher

dabliùsim nun t'arrabbià, pensavo di fare bene :cry:

ma hai fatto, bene, stella :smack: almeno le cose che meritano, vanno segnalate ...

the_hi†cher
17-10-2007, 11:59
Originariamente inviato da wsim
ma hai fatto, bene, stella :smack: almeno le cose che meritano, vanno segnalate ... allora posso avvisare anche che sempre su la7 il 30 ottobre va in onda lo spettacolo di Marco Paolini tratto (o ispirato) da Il sergente nella neve o è un pelino troppo presto? :stordita:

sai che ho notato solo adesso un imperdonabile errore nella tua recensione? non è vero, almeno in questo caso, che gli americani ragionino sulla propria politica perchè il film è inglese :D

Mr_White
17-10-2007, 12:13
Originariamente inviato da the_hi†cher
sai che ho notato solo adesso un imperdonabile errore nella tua recensione? non è vero, almeno in questo caso, che gli americani ragionino sulla propria politica perchè il film è inglese :D

Fregato sul tempo :jam:

the_hi†cher
17-10-2007, 12:14
Originariamente inviato da Mr_White
Fregato sul tempo :jam: largo ai giovani :fighet:

the_hi†cher
18-10-2007, 16:04
uppino
stasera 21.30 la7, sapevatèlo

Gren
18-10-2007, 16:07
Io ho da vedere grey's anatomy. Mi dispiace. :stordita:

Loading