PDA

Visualizza la versione completa : Consiglio sistema operativo


decallegaris
12-11-2007, 10:45
Ciao a tutti volevo fare una domanda un po' particolare... Da sempre io uso per il lavoro (grafica tradizionale e web) uso Windows con la suite Adobe ma per vari motivi (stabilità e semplicità del sistema, costi dei software, ecc.) vorrei passare ad un sistema operativo alternativo (non Mac) che mi garantisca:
- semplicità di utilizzo
- stabilità del sistema
- possibilità di fare grafica con software OpenSource

Mi stavo informando riguardo Linux o Unix (FreBSD) ma preferirei un consiglio da chi ne capisce un po' di più!!!

Grazie a tutti! :)

mykol
12-11-2007, 10:59
Non conosco unix e FREEBSD, ma credo che linus sia la soluzione più adatta perchè sicuramente trovi più software da usare (almeno da quello che ho sempre sentito e letto).

Il problema in Linux è la versione (distribuzione) da usare. Si può partire da distribuzioni più o meno già pronte all'uso, con +/- tutti i soft necessari o da altre, da costruire, magari su misura, installando solo quello che serve.

Ovviamente la scelta dipende dal grado di conoscenza del sistema, dal tempo a disposizione e dalla voglia di imparare.

Oppure si può installare qualche distribuzione facile (perchè ricca di strumenti grafici automatizzati) e in questa installare i soft necessari e specifici.

Le soluzioni "chiavi in mano" potrebbero essere meno stabili e performanti, mentre quelle costruite su misura, se fatte bene, dovrebbero essere più adatte.

dimenticavo, dipende anche molto dall0HW a disposizione, l'elaborazione grafica richiede macchine potenti e con molta ram. Se si ha a disposizione un PC non troppo performante è meglio sceglire distribuzioni più "leggere"

tremalnaik_sal
12-11-2007, 11:01
per la mia esperienza ti consiglio linux
per la grafica puoi spaziare tra gimpi inkscape blender etc
:ciauz:

decallegaris
12-11-2007, 11:18
Originariamente inviato da mykol
o da altre, da costruire, magari su misura, installando solo quello che serve.


Io conosco pochissimo Linux, avrei difficoltà a costruire una piattaforma su misura? Cioè è complicata l'operazione oppure per chi sa un po' smanettare con Win può risultare relativamente facile?

Poi un altro dubbio, come avevo scritto dovrei fare anche grafica web. Uso Flash e avrei problemi ad usarlo su Linux (sempre che si possa)?

tremalnaik_sal
12-11-2007, 11:21
per flash
puoi utilizzare macromedia emulato con wine
oppure utilizzare programmi come openlazlo
oppure abilitare le librerie per php denominate ming

alfburt
12-11-2007, 11:23
Non posso che associarmi al consiglio di tremalnaik, sono passato da windows a linux e mi trovo molto ma molto bene, sotto tutti gli aspetti.
Per quanto riguarda la grafica, di cui non sono comunque un vero esperto, ogni tanto faccio delle cose con gimp e mi pare molto valido (con blender sto cominciando ora, direi promettente).
Tra le distro linux, ti raccomando Ubuntu, perchè esce regolarmente ogni sei mesi ed è sempre aggiornata (l'ultima versione 7.10 è di ottobre), dispone di un sistema di gestione dei pacchetti molto efficiente (il sistema deb, lo stesso della distro debian) che ti permette di scaricare qualsiasi strumento software ti serva (ce ne sono a disposizione veramente centinaia e forse anche migliaia) e di utilizzarlo operativamente in pochi minuti.
Inoltre è di facile installazione e utilizzo (basta un cd, che si può anche fare masterizzando un immagine iso di 700 Mb da scaricare in una mezzoretta (con una buona banda)).
Per quanto riguarda la mia esperienza, Ubuntu è anche affidabile sotto profili un po' più avanzati, come la ricompilazione del kernel.
Per quanto riguarda flash non saprei dire, l'unica cosa che ho fatto finora è stato convertire files di altro formato in formato flash (attraverso riva e altri software) per visualizzarli nel browser mozilla, e da questo punto di vista direi che non ci sono problemi (a parte per la questione dei 64 bit amd, che comunque si risolve con nswrapper).
Per lo sviluppo vero e proprio in flash non saprei, ma sono molto interessato a notizie sull'argomento.

mykol
12-11-2007, 11:24
non sono molto al corrente, forse si possono usare alcuni soft win tramite emulatori. Aspetta qualcuno che ne sappia di più. Certo che un minimo di basi su linux bisognerebbe averle (o farsele).

decallegaris
12-11-2007, 11:26
Vi ringrazio proverò e poi faccio sapere!!!

Un'ultima curiosità... posso installare sulla macchina entrambi i sistemi operativi e scegliere di volta in volta quale utilizzare (Win e Linux)? Se si come?

Ciao e grazie ancora!!! :) :) :)

tremalnaik_sal
12-11-2007, 11:28
si puoi
installa prima win e poi linux
come distro ti consiglio opensuse 10.3

alfburt
12-11-2007, 11:58
Per quanto riguarda la coesistenza di windows e linux sulla stessa macchina, ti posso solo raccontare la mia esperienza.
La distro ubuntu fornisce un'installazione automatica che esamina quanto disco è realmente usato in un dato momento (da windows o da qualsiasi so presente sull'hd), quindi partiziona opportunamente il disco, lasciando all'altro ambiente lo spazio necessario, e installa linux sullo spazio residuo.
Contemporaneamente, installa anche un software di boot (GRUB, che legge menu.lst, che contiene l'elenco dei so presenti sul pc), che all'avvio del computer presenta un menu dove scegliere il sistema operativo che si vuole utilizzare.
Fin qui tutto bene, fai l'installazione e quando accendi il computer ti appare un elenco dei sistemi operativi presenti (ovviamente ci saranno windows e linux), tu ne scegli uno e ci entri.
A dire il vero, a me le cose non sono andate proprio così. Nel senso che dopo la prima installazione ho avuto qualche problema ad accedere a windows dal GRUB, non ricordo neanche bene perchè; comunque si tratta di una faccenda un po' delicata e ti consiglierei di fare un buon backup di tutto quello che hai su windows prima di ripartizionare il disco.
Per quanto mi riguarda, ho due hard disk sulla stessa macchina, su uno ci tengo linux, sull'altro windows, e ogni volta scelgo con quale sistema operativo lavorare all'avvio (col solito GRUB).
Con questa configurazione non ho mai avuto un problema.
Il bello è che adesso da linux vedo perfettamente anche l'ambiente di windows sull'altro disco, come se fosse una directory tra le altre, di cui posso usare qualsiasi file senza problemi.
A proposito della distro da scegliere, io mi sono trovato bene con ubuntu e non ne ho provate altre, ma ho sentito sempre dire molto bene anche di opensuse.

Loading