PDA

Visualizza la versione completa : disastro ecologico nel mar nero


Uanne
13-11-2007, 10:59
trentamila uccelli morti e altrettanti contaminati dal petrolio, morie di pesci, fondali inquinati. Sono le tragiche conseguenze dell'affondamento di cinque navi che trasportavano petrolio e zolfo nel mare d'azov in russia.

http://www.corriere.it/esteri/07_novembre_12/mar_nero_tempesta.shtml

http://www.corriere.it/Fotogallery/Tagliate/2007/11_Novembre/12/MAR/04.JPG

E' una cosa tristissima e non si sa come arginare queste devastazioni ambientali :(

sustia
13-11-2007, 11:01
Ci pensa Putin con un bella atomica, aspetta e vedrai.

Uanne
13-11-2007, 11:28
Originariamente inviato da sustia
Ci pensa Putin con un bella atomica, aspetta e vedrai.
io mi chiedo chi paga per questa lenta uccisione del pianeta in cui viviamo?
Sento gente che mena le dita sulla tastiera per quattro vetrine rotte e non spendere una parola per questi attentatori della natura che dovrebbe essere sacra. E' proprio vero che come sempre si guarda la pagliuzza e non ci si accorge della trave nell'occhio

King TB
13-11-2007, 11:30
tanto il 21 dicembre 2012 moriremo tutti

Uanne
13-11-2007, 11:32
Originariamente inviato da King TB
tanto il 21 dicembre 2012 moriremo tutti
voi sì è vero

tia86
13-11-2007, 11:38
Originariamente inviato da Uanne
Sento gente che mena le dita sulla tastiera per quattro vetrine rotte e non spendere una parola per questi attentatori della natura che dovrebbe essere sacra.

Guarda, se la vuoi mettere sotto questo punto di vista trovo un sacco di gente che mena le dita sulla tastiera sugli impatti ambintali dei rigassificatori quando questo inverno Putin ci potrà far sperimentare un bell'inverno russo anni '60.

vificunero
13-11-2007, 11:57
Originariamente inviato da Uanne
io mi chiedo chi paga per questa lenta uccisione del pianeta in cui viviamo?
Sento gente che mena le dita sulla tastiera per quattro vetrine rotte e non spendere una parola per questi attentatori della natura che dovrebbe essere sacra. E' proprio vero che come sempre si guarda la pagliuzza e non ci si accorge della trave nell'occhio

Beh visto che anche tu batti su una tastiera che sicuramente è il frutto di petrolio trasportato su qualche nave perchè non smetti di battere se ti sta tanto a cuore il pianeta? :D

marco@linuxbox
13-11-2007, 11:58
Che ste cose non siano proprio dell belle cose lopensano un pò tutti, magari non carnauser ma questo è un'altro discorso, ma d'altro canto vale sempre l'adagio "lontano dagli occhi, lontano dal cuore".

Inoltre non è proprio di buon gusto dare addosso a chi trasporta in condizioni di scarsissima sicurezza il petrolio e poi lamentarsi se costa troppo o ce n'è poco a notra disposizione.

Magari dopo aver investito su fonti rinnovabili come l'eolico ed il solare si avrà la coscienza un pò più pulita e si potrà dire che effettivamente non sta bene far viaggiare tutte ste bobme ad orologeria piene di petrolio per i mari di tutto il mondo in numero così elevato.

carnauser
13-11-2007, 12:30
http://www.geniobibo.it/a/felicita.jpg

EVVIVA!!!!!!!!!!!

carnauser
13-11-2007, 12:32
Quei dannatissimi eredi pennuti dei dinosauri dovevano estinguersi 75 milioni di anni fa.

Loading