PDA

Visualizza la versione completa : Io c'ero...


adalon78
21-11-2007, 11:23
Stamattina questa mi ha messo addosso la triste consapevolezza che certe cose non torneranno mai piu'... e soprattutto, che..

CE LE HO TUTTE ... :cry: :D

E se è OLD, beh, è pure in tema.


Dedicato a:

Noi che ci divertivamo anche facendo 'Strega comanda color'
> Noi che facevamo 'Palla Avvelenata'.
> Noi che giocavamo regolare a 'Ruba Bandiera'.
> Noi che non mancava neanche 'dire fare baciare lettera testamento'.
> Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede
> cresceva.
> Noi che mettevamo le carte da gioco con le mollette sui raggi della
> bicicletta.
> Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era
> il più figo.
> Noi che 'se ti faccio fare un giro con la bici nuova non devi
> cambiare le marce'.
> Noi che passavamo ore a cercare i buchi sulle camere d'aria
> mettendole in una bacinella.
> Noi che il Ciao si accendeva pedalando.
> Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in
> casa.
> Noi che facevamo a gara a chi masticava più big-babol
> contemporaneamente.
> Noi che avevamo adottato gatti e cani randagi che non ci hanno mai
> attaccato nessuna malattia mortale anche se dopo averli accarezzati ci
> mettevamo le dita in bocca.
> Noi che quando starnutivi, nessuno chiamava l'ambulanza.
> Noi che i termometri li rompevamo, e le palline di mercurio giravano
> per tutta casa.
> Noi che dopo la prima partita c'era la rivincita, e poi la bella, e
> poi la bella della bella.
> Noi che giocavamo a 'Indovina Chi?' anche se conoscevi tutti i
> personaggi a memoria.
> Noi che giocavamo a fiori frutta e città (e la città con la D era
> sempre Domodossola).
> Noi che con le 500 lire ci venivano 10 pacchetti di figurine.
> Noi che ci mancavano sempre quattro figurine per finire l'album
> Panini.
> Noi che ci spaccavamo le dita per giocare a Subbuteo.
> Noi che avevamo il 'nascondiglio segreto' con il 'passaggio
> segreto'.
> Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava
> riavvolgere il nastro con la penna.
> Noi che in TV guardavamo solo i cartoni animati.
> Noi che avevamo i cartoni animati belli!!!
> Noi che litigavamo su chi fosse più forte tra Goldrake e Mazinga.
> Noi che guardavamo 'La Casa Nella Prateria' anche se metteva
> tristezza.
> Noi che abbiamo raccontato 1.500 volte la barzelletta del fantasma
> formaggino.
> Noi che alla messa ridevamo di continuo.
> Noi che si andava a messa se no erano legnate.
> Noi che si bigiava a messa (e si andava al parchetto).
> Noi che ci emozionavamo per un bacio su una guancia.
> Noi che non avevamo il cellulare per andare a parlare in privato sul
> terrazzo.
> Noi che i messaggini li scrivevamo su dei pezzetti di carta da
> passare al compagno.
> Noi che si andava in cabina a telefonare.
> Noi che usavamo i gettoni per telefonare
> Noi che con i gettoni telefonici si comprava il gelato...
> Noi che c'era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto.
> Noi che non era Natale se alla tv non vedevamo la pubblicità della
> Coca Cola con l'albero.
> Noi che le palline di natale erano di vetro e si rompevano.
> Noi che al nostro compleanno invitavamo tutti, ma proprio tutti, i
> nostri compagni di classe.
> Noi che facevamo il gioco della bottiglia tutti seduti per terra.
> Noi che alle feste stavamo sempre col manico di scopa in mano.
> Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a
> Dormire tardissimo.
> Noi che guardavamo film dell'orrore anche se avevi paura.
> Noi che giocavamo a calcio con le pigne.
> Noi che le pigne ce le tiravamo pure.
> Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.
> Noi che nelle foto delle gite facevamo le corna ed eravamo sempre
> sorridenti.
> Noi che il bagno si poteva fare solo dopo le 4.
> Noi che a scuola andavamo con cartelle da 2 quintali.
> Noi che quando a scuola c'era l'ora di ginnastica partivamo da casa
> in tuta.
> Noi che a scuola ci andavamo da soli e tornavamo da soli.
> Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma a casa te
> ne dava due.
> Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa
> era il terrore.
> Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.
> Noi che internet non esisteva.
> Noi che però sappiamo a memoria 'Zoff Gentile Cabrini Oriali
> Collovati Scirea Conti Tardelli Rossi Antognoni Graziani (allenatore
> Bearzot)'.
> Noi che 'Disastro di Cernobyl' vuol dire che non potevamo bere il
> latte alla mattina.
> Noi che compravamo le uova sfuse, e la pizza alta un dito, con la
> carta del pane che si impregnava d'olio.
> Noi che non sapevamo cos'era la morale, solo che era sempre quella...
> fai merenda con Girella.
> Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio.
> Noi che se andavi in strada non era così pericoloso.
> Noi che però sapevamo che erano le 4 perchè stava per iniziare BIM
> BUM BAM.
> Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perchè c'era Happy
> Days.
> Noi che il primo novembre era 'Tutti i santi', mica Halloween.
>
> Che fortuna esserci stati!

scimmietta1
21-11-2007, 11:25
Originariamente inviato da adalon78
Stamattina questa mi ha messo addosso la triste consapevolezza che certe cose non torneranno mai piu'... e soprattutto, che..

CE LE HO TUTTE ... :cry: :D

E se è OLD, beh, è pure in tema.


Dedicato a:

Noi che ci divertivamo anche facendo 'Strega comanda color'
> Noi che facevamo 'Palla Avvelenata'.
> Noi che giocavamo regolare a 'Ruba Bandiera'.
> Noi che non mancava neanche 'dire fare baciare lettera testamento'.
> Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede
> cresceva.
> Noi che mettevamo le carte da gioco con le mollette sui raggi della
> bicicletta.
> Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era
> il più figo.
> Noi che 'se ti faccio fare un giro con la bici nuova non devi
> cambiare le marce'.
> Noi che passavamo ore a cercare i buchi sulle camere d'aria
> mettendole in una bacinella.
> Noi che il Ciao si accendeva pedalando.
> Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in
> casa.
> Noi che facevamo a gara a chi masticava più big-babol
> contemporaneamente.
> Noi che avevamo adottato gatti e cani randagi che non ci hanno mai
> attaccato nessuna malattia mortale anche se dopo averli accarezzati ci
> mettevamo le dita in bocca.
> Noi che quando starnutivi, nessuno chiamava l'ambulanza.
> Noi che i termometri li rompevamo, e le palline di mercurio giravano
> per tutta casa.
> Noi che dopo la prima partita c'era la rivincita, e poi la bella, e
> poi la bella della bella.
> Noi che giocavamo a 'Indovina Chi?' anche se conoscevi tutti i
> personaggi a memoria.
> Noi che giocavamo a fiori frutta e città (e la città con la D era
> sempre Domodossola).
> Noi che con le 500 lire ci venivano 10 pacchetti di figurine.
> Noi che ci mancavano sempre quattro figurine per finire l'album
> Panini.
> Noi che ci spaccavamo le dita per giocare a Subbuteo.
> Noi che avevamo il 'nascondiglio segreto' con il 'passaggio
> segreto'.
> Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava
> riavvolgere il nastro con la penna.
> Noi che in TV guardavamo solo i cartoni animati.
> Noi che avevamo i cartoni animati belli!!!
> Noi che litigavamo su chi fosse più forte tra Goldrake e Mazinga.
> Noi che guardavamo 'La Casa Nella Prateria' anche se metteva
> tristezza.
> Noi che abbiamo raccontato 1.500 volte la barzelletta del fantasma
> formaggino.
> Noi che alla messa ridevamo di continuo.
> Noi che si andava a messa se no erano legnate.
> Noi che si bigiava a messa (e si andava al parchetto).
> Noi che ci emozionavamo per un bacio su una guancia.
> Noi che non avevamo il cellulare per andare a parlare in privato sul
> terrazzo.
> Noi che i messaggini li scrivevamo su dei pezzetti di carta da
> passare al compagno.
> Noi che si andava in cabina a telefonare.
> Noi che usavamo i gettoni per telefonare
> Noi che con i gettoni telefonici si comprava il gelato...
> Noi che c'era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto.
> Noi che non era Natale se alla tv non vedevamo la pubblicità della
> Coca Cola con l'albero.
> Noi che le palline di natale erano di vetro e si rompevano.
> Noi che al nostro compleanno invitavamo tutti, ma proprio tutti, i
> nostri compagni di classe.
> Noi che facevamo il gioco della bottiglia tutti seduti per terra.
> Noi che alle feste stavamo sempre col manico di scopa in mano.
> Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a
> Dormire tardissimo.
> Noi che guardavamo film dell'orrore anche se avevi paura.
> Noi che giocavamo a calcio con le pigne.
> Noi che le pigne ce le tiravamo pure.
> Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.
> Noi che nelle foto delle gite facevamo le corna ed eravamo sempre
> sorridenti.
> Noi che il bagno si poteva fare solo dopo le 4.
> Noi che a scuola andavamo con cartelle da 2 quintali.
> Noi che quando a scuola c'era l'ora di ginnastica partivamo da casa
> in tuta.
> Noi che a scuola ci andavamo da soli e tornavamo da soli.
> Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma a casa te
> ne dava due.
> Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa
> era il terrore.
> Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.
> Noi che internet non esisteva.
> Noi che però sappiamo a memoria 'Zoff Gentile Cabrini Oriali
> Collovati Scirea Conti Tardelli Rossi Antognoni Graziani (allenatore
> Bearzot)'.
> Noi che 'Disastro di Cernobyl' vuol dire che non potevamo bere il
> latte alla mattina.
> Noi che compravamo le uova sfuse, e la pizza alta un dito, con la
> carta del pane che si impregnava d'olio.
> Noi che non sapevamo cos'era la morale, solo che era sempre quella...
> fai merenda con Girella.
> Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio.
> Noi che se andavi in strada non era così pericoloso.
> Noi che però sapevamo che erano le 4 perchè stava per iniziare BIM
> BUM BAM.
> Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perchè c'era Happy
> Days.
> Noi che il primo novembre era 'Tutti i santi', mica Halloween.
>
> Che fortuna esserci stati!

ei fu siccome immobile

andropoff
21-11-2007, 11:27
Originariamente inviato da adalon78
Stamattina questa mi ha messo addosso la triste consapevolezza che certe cose non torneranno mai piu'... e soprattutto, che..

CE LE HO TUTTE ... :cry: :D

E se è OLD, beh, è pure in tema.


Dedicato a:

Noi che ci divertivamo anche facendo 'Strega comanda color'
> Noi che facevamo 'Palla Avvelenata'.
> Noi che giocavamo regolare a 'Ruba Bandiera'.
> Noi che non mancava neanche 'dire fare baciare lettera testamento'.
> Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede
> cresceva.
> Noi che mettevamo le carte da gioco con le mollette sui raggi della
> bicicletta.
> Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era
> il più figo.
> Noi che 'se ti faccio fare un giro con la bici nuova non devi
> cambiare le marce'.
> Noi che passavamo ore a cercare i buchi sulle camere d'aria
> mettendole in una bacinella.
> Noi che il Ciao si accendeva pedalando.
> Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in
> casa.
> Noi che facevamo a gara a chi masticava più big-babol
> contemporaneamente.
> Noi che avevamo adottato gatti e cani randagi che non ci hanno mai
> attaccato nessuna malattia mortale anche se dopo averli accarezzati ci
> mettevamo le dita in bocca.
> Noi che quando starnutivi, nessuno chiamava l'ambulanza.
> Noi che i termometri li rompevamo, e le palline di mercurio giravano
> per tutta casa.
> Noi che dopo la prima partita c'era la rivincita, e poi la bella, e
> poi la bella della bella.
> Noi che giocavamo a 'Indovina Chi?' anche se conoscevi tutti i
> personaggi a memoria.
> Noi che giocavamo a fiori frutta e città (e la città con la D era
> sempre Domodossola).
> Noi che con le 500 lire ci venivano 10 pacchetti di figurine.
> Noi che ci mancavano sempre quattro figurine per finire l'album
> Panini.
> Noi che ci spaccavamo le dita per giocare a Subbuteo.
> Noi che avevamo il 'nascondiglio segreto' con il 'passaggio
> segreto'.
> Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava
> riavvolgere il nastro con la penna.
> Noi che in TV guardavamo solo i cartoni animati.
> Noi che avevamo i cartoni animati belli!!!
> Noi che litigavamo su chi fosse più forte tra Goldrake e Mazinga.
> Noi che guardavamo 'La Casa Nella Prateria' anche se metteva
> tristezza.
> Noi che abbiamo raccontato 1.500 volte la barzelletta del fantasma
> formaggino.
> Noi che alla messa ridevamo di continuo.
> Noi che si andava a messa se no erano legnate.
> Noi che si bigiava a messa (e si andava al parchetto).
> Noi che ci emozionavamo per un bacio su una guancia.
> Noi che non avevamo il cellulare per andare a parlare in privato sul
> terrazzo.
> Noi che i messaggini li scrivevamo su dei pezzetti di carta da
> passare al compagno.
> Noi che si andava in cabina a telefonare.
> Noi che usavamo i gettoni per telefonare
> Noi che con i gettoni telefonici si comprava il gelato...
> Noi che c'era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto.
> Noi che non era Natale se alla tv non vedevamo la pubblicità della
> Coca Cola con l'albero.
> Noi che le palline di natale erano di vetro e si rompevano.
> Noi che al nostro compleanno invitavamo tutti, ma proprio tutti, i
> nostri compagni di classe.
> Noi che facevamo il gioco della bottiglia tutti seduti per terra.
> Noi che alle feste stavamo sempre col manico di scopa in mano.
> Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a
> Dormire tardissimo.
> Noi che guardavamo film dell'orrore anche se avevi paura.
> Noi che giocavamo a calcio con le pigne.
> Noi che le pigne ce le tiravamo pure.
> Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.
> Noi che nelle foto delle gite facevamo le corna ed eravamo sempre
> sorridenti.
> Noi che il bagno si poteva fare solo dopo le 4.
> Noi che a scuola andavamo con cartelle da 2 quintali.
> Noi che quando a scuola c'era l'ora di ginnastica partivamo da casa
> in tuta.
> Noi che a scuola ci andavamo da soli e tornavamo da soli.
> Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma a casa te
> ne dava due.
> Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa
> era il terrore.
> Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.
> Noi che internet non esisteva.
> Noi che però sappiamo a memoria 'Zoff Gentile Cabrini Oriali
> Collovati Scirea Conti Tardelli Rossi Antognoni Graziani (allenatore
> Bearzot)'.
> Noi che 'Disastro di Cernobyl' vuol dire che non potevamo bere il
> latte alla mattina.
> Noi che compravamo le uova sfuse, e la pizza alta un dito, con la
> carta del pane che si impregnava d'olio.
> Noi che non sapevamo cos'era la morale, solo che era sempre quella...
> fai merenda con Girella.
> Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio.
> Noi che se andavi in strada non era così pericoloso.
> Noi che però sapevamo che erano le 4 perchè stava per iniziare BIM
> BUM BAM.
> Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perchè c'era Happy
> Days.
> Noi che il primo novembre era 'Tutti i santi', mica Halloween.
>
> Che fortuna esserci stati!

dalla a Max Pezzali che ci fa un CD doppio con sto materiale... :D

spizzico
21-11-2007, 11:29
Originariamente inviato da adalon78

> Noi che il primo novembre era 'Tutti i santi', mica Halloween.
>
> Che fortuna esserci stati!

halloween è il 31 ottobre. :madai!?:

Stainboy
21-11-2007, 11:32
http://www.anni80.info

:madai!?:



































:cry:

Angioletto
21-11-2007, 11:34
scimmietta non ricorda gli anni ottanta.
ma in tanti si ricordano di lui.

scimmietta1
21-11-2007, 11:36
Originariamente inviato da Angioletto
scimmietta non ricorda gli anni ottanta.
ma in tanti si ricordano di lui.

:stordita: lo sei venuto a sapere anche tu?

geppo80
21-11-2007, 11:37
:cry:

scimmietta1
21-11-2007, 11:38
Originariamente inviato da geppo80
:cry:

non piangere.. di te mi ricordo :sbav:

Angioletto
21-11-2007, 11:40
scimmietta adora gli anni 90
scimmietta vive ancora negli anni 90
scimmietta che pensa che gli anni 90 siano una posizione: la sua.

Loading