PDA

Visualizza la versione completa : Dopo il porcellum...


vificunero
01-12-2007, 00:27
... il vassallum o veltronellum
http://www.corriere.it/politica/07_novembre_30/Legge_elettorale_Vassalum_scheda_3ca0f25a-9f7b-11dc-8807-0003ba99c53b.shtml

un po' di proporzionale, un po' di maggioritario, un po' di tedeschia, un po' di spagna, di franza purchè se magna, un po' di prezzemolo che ci sta sempre bene. Dopo che avremo provato il vassallum o prezzemonellum ci sarà qualcuno che alzerà la mano e dirà: "il porcellum non era mica tanto male, specialmente con il purè e le lenticchie". Purchè se magna.

skidx
01-12-2007, 00:30
a ottoemezzo dicevano che a Prodi piacerebbe di nuovo il mattarellum :D

vificunero
01-12-2007, 00:32
Ecco. :D Ma fino a quando hanno tempo per approvare la nuova legge visto il referendum?

wsim
01-12-2007, 00:40
Secondo me il sistema elettorale ideale è il proporzionale alla lituana su collegi di minimo 15.000 elettori, con sbarramento alla tedesca del 5% ma solo nei giorni dispari, e del 6% nei giorni pari, ma sempre proporzionalmente a scaglioni in base al numero di elettori effettivi della circoscrizione, dopodichè si farà la somma delle circoscrizioni di 10 in 10 e all'interno i voti validi verrranno ricontati su base maggioritaria con premio proporzionale del 14,26% e recupero degli scarti in base al voto iniziale proporzionale con sbarramento rivisto al 3,87%, come fosse antani con scappellamento a destra.
Facciamo anche a sinistra, per par condicio.

skidx
01-12-2007, 00:41
io non me ne intendo quindi chiedo a voi: solo qui in Italia (rispetto alle grandi democrazie, ovvio) i sistemi proposti sono così complicati? :dottò:

NyXo
01-12-2007, 00:43
ma non possiamo passare direttamente a un duumvirato plebiscitario con aeterna e webus?

wsim
01-12-2007, 00:44
Originariamente inviato da skidx
io non me ne intendo quindi chiedo a voi: solo qui in Italia (rispetto alle grandi democrazie, ovvio) i sistemi proposti sono così complicati? :dottò:

le recenti elezioni in Croazia pare si siano svolte con un sistema talmente complicato che i cronisti avevano difficoltà a spiegarlo...

vificunero
01-12-2007, 00:47
Originariamente inviato da skidx
io non me ne intendo quindi chiedo a voi: solo qui in Italia (rispetto alle grandi democrazie, ovvio) i sistemi proposti sono così complicati? :dottò:

Anche in altri paesi ci sono sistemi un po' complicati però la questione va presa da un altro punto di vista: ci sono paesi che hanno sistemi molto semplici e funzionano.

wsim
01-12-2007, 00:51
Originariamente inviato da vificunero
Anche in altri paesi ci sono sistemi un po' complicati però la questione va presa da un altro punto di vista: ci sono paesi che hanno sistemi molto semplici e funzionano.

Ecco, per esempio nei paesi dove c'è un solo partito e un unico candidato, questi continui casini suol sistema elettorale non si riscontrano mai... :fagiano: e partecipano al voto in massa, pure...

JackBabylon
01-12-2007, 01:07
Aspetto con ansia il Cacasennum :sbav:

Loading