PDA

Visualizza la versione completa : riflessione seria sul natale


dark80
10-12-2007, 21:06
Ma perchè far credere ai bambini dell'esistenza di Babbo Natale??
Io me lo chiedo da molto tempo...io da molto tempo penso che quando avrò figli non vorrò far credere loro a queste scemenze.
Ma mi danno dell'insensibile, perchè voglio privare un bambino della sua ingenuità, della sua infanzia...della magia del Natale che solo un bambino può sentire.

Però io voglio che mio figlio impari fin da subito ad essere sveglio e scaltro,e voglio evitargli una delusione in più dalla vita,quando scoprirà che Babbo Natale non esiste...magari lo verrà a sapere dal compagno di scuola più furbo che gli dirà: "Ma che sei scemo che ancora ci credi?"

Senza contare la confusione in più che gli si crea nella testa: Come fa ad entrare in casa grasso com'è?
Come mai la zia mi porta il regalo la vigilia di Natale...perchè non me l'ha portato Babbo??

Voi che ne dite? Sbaglio?

magnus
10-12-2007, 21:07
Originariamente inviato da dark80
Ma perchè far credere ai bambini dell'esistenza di Babbo Natale??
Io me lo chiedo da molto tempo...io da molto tempo penso che quando avrò figli non vorrò far credere loro a queste scemenze.
Ma mi danno dell'insensibile, perchè voglio privare un bambino della sua ingenuità, della sua infanzia...della magia del Natale che solo un bambino può sentire.

Però io voglio che mio figlio impari fin da subito ad essere sveglio e scaltro,e voglio evitargli una delusione in più dalla vita,quando scoprirà che Babbo Natale non esiste...magari lo verrà a sapere dal compagno di scuola più furbo che gli dirà: "Ma che sei scemo che ancora ci credi?"

Senza contare la confusione in più che gli si crea nella testa: Come fa ad entrare in casa grasso com'è?
Come mai la zia mi porta il regalo la vigilia di Natale...perchè non me l'ha portato Babbo??

Voi che ne dite? Sbaglio?

Si.

taddeus
10-12-2007, 21:07
non so, per me c'era gesù bambino a portare i doni.

dAb
10-12-2007, 21:07
Non raccontargli mai le favole, hai visto mai che un giorno si incazzi perche` i bambini di legno col naso lungo non esistono.

miki.
10-12-2007, 21:09
sicuramente sceglierei il colore arancio

dark80
10-12-2007, 21:09
Originariamente inviato da taddeus
non so, per me c'era gesù bambino a portare i doni. Anche per me c'era Gesù Bambino...ma pare sia passato di moda...
Io mi chiedevo sempre come faceva ad entrare in casa...mi dicevano che si faceva piccolo piccolo e passava dal buco della serratura... :madai!?:

lnessuno
10-12-2007, 21:09
ma sul serio per voi è stata una delusione scoprire che babbo natale non esisteva?

a me ha fatto sentire più sveglio & scaltro, un anno gli ho pure chiesto di firmarmi la letterina, per essere sicuro che fosse proprio lui :zizi:

dark80
10-12-2007, 21:11
Originariamente inviato da dAb
Non raccontargli mai le favole, hai visto mai che un giorno si incazzi perche` i bambini di legno col naso lungo non esistono. Bè...non è proprio la stessa cosa...se anche gli racconti una favola mica gli fai credere che esistono i gatti con gli stivali e i bambini di legno...

Federiconet
10-12-2007, 21:12
Che qui almeno c'è un po' d'acqua calda. E poi c'è l'autostrada.
Che un giorno m'incazzo, piglio la macchina e vo a Viterbo.
E poi che ci fo a Viterbo? ...che magari lì mi chiamano anche lo straniero.

Allora io resto qui e quando viene uno di Viterbo e lo chiamo io lo straniero.
Che qui c'è l'acqua calda che a Viterbo magari c'è anche l'acqua fredda.

Ma vaffanculo a Viterbo.

dAb
10-12-2007, 21:14
Originariamente inviato da dark80
Bè...non è proprio la stessa cosa...se anche gli racconti una favola mica gli fai credere che esistono i gatti con gli stivali e i bambini di legno...

Perche`, prima di raccontargliela gli leggi il disclaimer? Ogni riferimento a fatti, cose e persone reali e` frutto di pura fantasia? Si avvisa l'utente che sto per raccontargli un sacco di balle? :dottò:

Loading