PDA

Visualizza la versione completa : domanda sul filesystem ext3


lollo509
27-12-2007, 15:13
Salve a tutti,
ho qualche dubbio riguardo al filesystem di linux, ma googlando nn sono arrivato a nessuna conclusione.
Allora abito in una zona dove spesso la corrente va e viene e quando al pc manca la corrente , al riavvio mi trovo a dover aspettare delle mezzore prima che la mia mandriva 2008 rimetta in sesto il filesystem, a volte poi mi trovo costretto ad utilizzare il comando fsck e allora lė partono veramente le mezze giornate e una volta terminato il processo di riparazione ottengo un mex che dice " xx% non contiguos" .... :argo: ......e cosė, via via le prestazioni diventano sempre pių scarze. Ho pensato cosė di creare un' immagine della partizione del sistema operativo .........e alla fine eccoci alla domanda..insomma se io creo un' immagine della partizione che č giā xx% frammentata e la ripristino su un filesystem formattato questo risulta ancora frammentato o no? spero di essere stato abbastanza chiaro..........grazie per l' aiuto
ciao

sacarde
27-12-2007, 20:28
l'immagine e' compresa della frammentazione...

se invece facesi un copia risolveresti

Sachertorte
27-12-2007, 20:34
Comunque nč agli HD nč al sistema operativo fanno bene questi shutdown catastrofici.....
se dopo regali e cenoni ti avanza qualcosa della tredicesima consiglio vivamente un UPS

andy caps
27-12-2007, 20:45
reiserfs comunque da meno problemi in caso di blackout o spegnimenti improvvisi

io al massimo devo dare un grub-install /dev/hda perche grub ci mette un po di piu a caricare al riavvio


poi in caso di arrosti gravi

reiserfsck --rebuild-tree

ripristina il sistema ad uno stato precedente iin maniera impressionante

paolino_delta_t
28-12-2007, 19:47
Originariamente inviato da lollo509
Allora abito in una zona dove spesso la corrente va e viene

ma stiamo parlando dell'Italia? :dottō:

Dio mio siamo messi peggio dell'Albania :D

Loading