PDA

Visualizza la versione completa : [bash] screenshot con scrot


GunMan
29-01-2008, 21:05
salve a tutti :)

devo realizzare un semplice script che realizzi screenshot di una data area selezionabile.

ho intenzione di usare scrot per lo scopo e fin qui nessun problema, vorrei però fare in modo che questi screenshot una volta eseguiti vengano conservati in una directory specifica, a questo punto però sorge il problema di non fare sovrascrivere i file precedenti.

la directory contiene una serie di files con questa nomenclatura

shot_0001.png
shot_0002.png
shot_0003.png
...
shot_n.png

la questione sarebbe di poter analizzare di volta in volta il contenuto della dir leggere la numerazione dell'ultimo file ed aggiungere 1 in modo tale che automaticamente lo screenshot venga rinominato senza correre il rischio che sovrascriva qualcosa.

ho realizzato quanto segue, stilisticamente parlando non è un granché, se avete qualche suggerimento per migliorare sarebbe molto ben accetto.



#!/bin/bash
# script per screenshot area con scrot

path=/home/mortimer/varie/shot/
valore=`ls -l $path | tail -n 1 | cut -c 61-64`
num=`expr $valore + 1`

scrot -s -q 80 $path/shot_00$num.png

exit 0


:ciauz:

mxa
29-01-2008, 22:41
se ti salvi un file che si chiama tipo
NUMERO_A_CUI_SEI.counter, e fai un


path=...
cd $path
valore=`ls *.counter | cut -d "." -f 1`
rm $valore.counter
nuovo_valore=$(($valore+1))
scrot -s -q 80 shot_00$nuovo_valore.png
touch $nuovo_valore.counter

e' piu' bello o piu' brutto della tua soluzione??

GunMan
29-01-2008, 22:57
si credo proprio che sia un approccio migliore, il mio script era a dir poco "fantasioso", ma come si dice... sperimentiamo :)

grazie

:ciauz:

mxa
29-01-2008, 23:02
sicuramente c'e' un altro modo meglio eh, io ti ho sparato il primo che mi e' venuto, che e' anche quello che userei io nella stessa situazione probabilmente.
:ciauz:

Loading