PDA

Visualizza la versione completa : Dubbio amletico su quale distribuzione installare


Alethesnake
30-01-2008, 11:24
Ciao a tutti,
Sono l'ennesimo utente alla ricerca di qualche consiglio sulla versione di linux da installare.
Premesso che ho già avuto qualche approccio col mondo che finisce con la x (e non sto parlando di xxx in questo momento), in particolare con suse e un po' con ubuntu (non sempre idilliaco), sono alla ricerca di un sistema che sia di facile gestione e con una grafica piacevole.
Da quel che ho visto sul forum e su internet le distro che potrebbero fare per me sono:
- openSuse
- ubuntu
- mandrivia

Adesso, ubuntu ha una grafica piuttosto minimale e onestamente non mi ha attirato granché, ma ho letto di una versione di kubuntu con la nuova kde 4 (in test e con supporto limitato nel tempo?) e sembrava bellina.
L'utilizzo che ne farò sarà principalmente ludico (dvd originali, divx di lecita distribuzione, download di materiale consentito da torrent, emule, ecc), ma non escludo di programmarci un po' per fare alcune prove (php+mysql, java, un po' di c/c++, oracle express) anche se per questo ho un'altra partizione con win server 2k3 (son principalmente sviluppatore .net).
Connettività wifi, cablata e via modem, ma questo non credo sia un problema su nessuna distro.

Ah, l'installazione è da farsi su un portatile di medie prestazioni (centrino 1.4, 512mb ram (presto 1gb), scheda video geforce (non ricordo il modello)).

Mi piacerebbe tanto riuscire ad installare quel che mi serve senza poi sentire la necessità di andarmi a confessare (anche senza yast comunque penso di riuscire a sopravvivere lo stesso, a patto di avere una documentazione comprensibile a disposizione).

Avete qualche dritta in merito (anche su distribuzioni non menzionate, o.c.)?

bereshit
30-01-2008, 11:28
ubuntu grafica minimale???????

una delle maggiori e vai sul sicuro come sempre:

Arch
Debian
Gentoo
Mandriva
Red Hat/Fedora
Slackware
Suse/Opensuse
Ubuntu

come sempre i siti sono ottima fonte di documentazione, il resto va a pelle...

Alethesnake
30-01-2008, 12:35
beh dai, non mi verrai a dire che ubuntu ha una bella grafica. La cosa è sicuramente soggettiva ma le icone a me sembrano tagliate con l'accetta e non regge il confronto con una suse o anche con un xp. Poi immagino che sia possibile buttarci su un kde con tutto quello che si porta dietro, certo.

Per rimanere in tema ad andare a caso su una delle maggiori l'unica cosa di cui son sicuro è di disinstallarla dopo mezza giornata..Gentoo o Slackware da quel che ho letto non sono proprio distro adatte ad un quasi-neofita, non vorrei ritrovarmi costretto a digitare righe e righe di comandi da shell solo per creare un'icona sul desktop (*).

A me interessa un so che possa cominciare ad usare da subito e dove sia relativamente semplice installare nuovo software (e magari anche trovarlo..).



(*) Ho esagerato un pochino solo per rendere l'idea.

paolino_delta_t
30-01-2008, 12:58
se vuoi una Ubuntu bella, installa Mint http://linuxmint.com/

francofait
30-01-2008, 14:12
l' aspetto grafico nel SO sei tu a deciderlo sia con ubuntu che con qualunque altra distribuzione o SO ( xp e vista inclusi)
Sia le varie distribuzioni linux che windows per defaults installano solo l' indispensabile e valido per qualunque piattaforma sulla quale può essere installato il SO.
Neanche linuxmint può fare miracoli . Si presenta più elegante nella procedura di bootstrap del SO , ma niente di più.
Il resto sei te che devi deciderlo , in funzione delle tue risorse hardware disponibili.
Il software lo trovi semplicemente usando correttamente il gestore dei pacchetti. Non c'è alcun bisogno di fare ricerche in rete , a scaricarlo dalle repositry della tua distro ed installarlo con tutte le possibile dipendenze ci pensa da se.

Tutte le distro Ubuntu e ubuntu-derivate fanno uso delle repositri ufficiali ubuntu , di conseguenza hai sempre disponibile l' intero parco soft di ubuntu.

mykol
30-01-2008, 14:33
visto che ubuntu l'hai già provato e suse non lo conosco, ti consiglio mandriva.

Wiki di mandriva 2008 one
http://it.linux.wikia.com/wiki/Mandriva_'One'_2008

Oppure la mandriva 2008 free

Leggiti anche la "guida garatti" che trovi con una ricerca su google.it/linux

NetMassimo
30-01-2008, 14:57
Provale tutte, magari in versione Live, smanettaci un po' e poi decidi, considerando che puoi personalizzare il sistema quando e come vuoi.

mykol
30-01-2008, 14:59
anche mepis è una bella distribuzione

Scegliere la mandriva più adatta ... (http://wiki.mandriva.com/it/Docs/Scegliere_l_edizione_piu_adatta)

Alethesnake
31-01-2008, 10:08
Beh, intanto grazie a tutti per la partecipazione e per le delucidazioni/consigli.
La mia scelta al momento è orientata su mint, anche se sto scaricando mandrivia one per vederla un po'.
Visto che l'elemento cruciale è la disponibilità di software sui repository, a questo punto vi faccio un'ultima domandina:
Immagino non sia facile valutarlo e sia fortemente soggettivo, ma visto l'uso prevalentemente ludico/multimediale cui dovrà servire la distro c'è una qualche distribuzione che si distingue per disponibilità dei software sul rispettivo repository? (e magari per la semplicità di installazione?)

paolino_delta_t
31-01-2008, 10:32
Ubuntu e Mint hanno repository con quasi 20.000 pacchetti

Fedora pure ha molti software, però in generale Ubuntu ne ha di più

dipende ovviamente da cosa devi fare, per esempio per i musicisti c'è una Ubuntu customizzata contenente i vari software per la produzione musicale.....

Loading