PDA

Visualizza la versione completa : [colluttorio] chi ci capisce di chimica?


rebelia
01-02-2008, 22:19
l'igienista mi ha raccomandato di usare un colluttorio al fluoro da acquistare in farmacia e mi ha detto che piu' o meno tutti si equivalgono bla bla bla, di badare solo che contenesse del fluoro e che lei per esempio si trovava bene con l'oral-b

a casa gia' avevo un flacone quasi finito di oral-b, cosi' quando l'ho visto al supermercato e ho letto che conteneva del fluoro, l'ho acquistato

a casa pero' mi sono accorta che l'etichetta e le scritte erano leggermente diverse, anche se in tutti e due risulta la stessa quantita' di fluoruro di sodio (0,05%); siccome pero' di chimica non ci capisco un tubo, vorrei che qualcuno mi confermasse che la differenza e' piu' di presenza che di sostanza, visto che a me interessa in modo particolare il fluoro

flacone della farmacia:
acqua, sorbitolo, xilitolo, alcool, peg-40, olio di ricino (di castoro) idrogenato, metilparaben, aromi, idrossido di sodio, fluoruro di sodio, saccarina di sodio, cinnamal (?), eugenolo, CI 42051 (scritti in inglese); in italiano, sotto: fluoruro di sodio, 0,05% - idr. ml 500 anid. ml 10

flacone del supermercato:
acqua, gliceria, polisorbato 20, aromi, metilparaben, cetilpiridinio cloruro, fluoruro di sodio, saccarina di sodio, benzoato di sodio, propilparaben, CI 42051, CI 47005 (in inglese; in italiano, sotto: cetilpiridinio cloruro: 0,05% - fluoruro di sodio: 0,05%

la domanda e' : da qualche parte qui sopra c'e' scritto che la quantita' di fluoro presente in quello della farmacia e' maggiore, oppure no?

grassie a chi mi dipana :)

TeoB
01-02-2008, 22:23
La risposta mi sembra cosí tanto banale che forse non ho capito la domanda :stordita:

Cioè, non bisogna essere dei chimici per arrivare al fatto che 0.05% = 0.05% :stordita:

rebelia
01-02-2008, 22:30
Originariamente inviato da TeoB
La risposta mi sembra cosí tanto banale che forse non ho capito la domanda :stordita:

Cioè, non bisogna essere dei chimici per arrivare al fatto che 0.05% = 0.05% :stordita:

si, lo so :D

e' che mi faccio problemi per quanto l'igienista s'e' raccomandata di acquistarlo in farmacia e mi e' venuto il dubbio che qualche composto tra quelli sopra "abbassi" in qualche modo l'efficacia del fluoro oppure che malgrado il nome non sia quello il fluoro che serve a me

scrupolo, te l'ho detto: solo che mi scoccerebbe fidarmi di quel che penso io per poi scoprire che un qualche coso li' sopra e' il nome scientifico del fluoro per i denti, mentre il fluoruro di sodio e' un'altra cosa che c'entra ben poco e che fa tanto bene, ma non nel modo che serve a me :stordita:

TeoB
01-02-2008, 22:37
Per quanto ne so io vai tranquilla :)

Non sono un chimico peró :stordita:

Room237
01-02-2008, 22:55
però uno è all'alcol e l'altro no.
quindi io voto in favore di quello in farmacia

skidx
01-02-2008, 22:57
Originariamente inviato da rebelia
si, lo so :D

e' che mi faccio problemi per quanto l'igienista s'e' raccomandata di acquistarlo in farmacia e mi e' venuto il dubbio che qualche composto tra quelli sopra "abbassi" in qualche modo l'efficacia del fluoro oppure che malgrado il nome non sia quello il fluoro che serve a me
Toh, terrorizzati un po' :D


Tra gli altri usi si annoverano:

* agente fluidificante e chiarificante nella produzione del vetro
* purificazione di altri fluoruri, in special modo l'esafluoruro di uranio, data la sua capacità di legarsi all'acido fluoridrico residuo
* componente di insetticidi
* reagente fluorurante in chimica organica
* additivo fluorurante - in concentrazioni minime - nelle acque minerali[1], nel sale da cucina, nei dentifrici (con critiche crescenti per via dell'efficacia del fluoro contro la carie, che sarebbe insufficiente, e della sua provata tossicità[2][3])
* agente anticoagulante per campioni di sangue
* come singolo cristallo, trova uso in strumentazione analitica sotto forma di filtri, lenti e prismi

Data la sua velenosità, va maneggiato con cura e va evitata l'inalazione delle sue polveri.

Comunque sì, il composto usato è quello, e la percentuale indica identico dosaggio.

chemako
01-02-2008, 23:01
ci aggiungo che uno studio di una università italiana, odontoiatria, ha evidenziato come un prodotto che si usa comunemente per l'igiene orale faccia dei bei danni, non so se è questo però; gli è stato impedito di pubblicarlo :stordita:
per completezza di informazioni, anche lo sbiancamento dei denti con i nuovi sistemi, lampade speciali, pare che crei qualche problema, ma li sono ancora in fase preliminare

skidx
01-02-2008, 23:02
Originariamente inviato da chemako
gli è stato impedito di pubblicarlo :stordita:
impedito da chi? :master:
se mandi la ricerca a una rivista del settore la sottopongono a peer review e se è valida la pubblicano, no?

rebelia
01-02-2008, 23:04
sigh! torno ai risciacqui con l'acqua e sale, faccio meno danni :(

rebelia
01-02-2008, 23:04
Originariamente inviato da Room237
però uno è all'alcol e l'altro no.
quindi io voto in favore di quello in farmacia

e che e', ti sei trasformato in un emulo di carnauser? :D

Loading