PDA

Visualizza la versione completa : Futuro?io penso che accadrà...


LordPsiduck
07-03-2008, 12:56
L'umanità ha un concetto di base che riguarda ognuno di noi: finchè non ci sbatte la testa personalmente non capisce. Partendo da questo pressupposto io la vedo così:

L'inquinamento ambientale proseguirà distruggendo sempre di più l'ecosistema del pianeta.

I generi di prima necessità(acqua e cibo) diventaranno sempre più cari in quanto sarà sempre più difficile tirarli fuori da zone non inquinate.

Senza generi di prima necessità partirà il si salvi chi può e le prime a cadere saranno le istituzini governative non più in grado di mantenere ordine in mancanza di risorse.

Intanto l'inquinamento avrà raggiunto livelli tali da rendere impossibile mantenere in vita così tanti esseri umani.

Tutto così tragico?non credo. Secondo me assisteremo a una perdita di circa 2 miliardi di individui senza però assistere a una retrocessione della tecnologia.

Calati gli individui e morti i grandi commerci l'ambiente comincerà a riprendersi e dopo questa specie di medioevo moderno(molto breve secondo me sotto i 50 anni) si ricostruirà la civiltà come la conosciamo oggi.

Ma avendoci sbattuto tutti la testa il rispetto ambientale sarà al top delle prerogative.

LaJe
07-03-2008, 12:58
<sarcasmo content="Ecco potresti iniziare facendo parte dei 2 miliardi di esemplari che verranno sacrificati per l'ambiente :stordita:">

panta1978
07-03-2008, 12:59
Originariamente inviato da LordPsiduck
L'umanità ha un concetto di base che riguarda ognuno di noi: finchè non ci sbatte la testa personalmente non capisce. Partendo da questo pressupposto io la vedo così:

L'inquinamento ambientale proseguirà distruggendo sempre di più l'ecosistema del pianeta.

I generi di prima necessità(acqua e cibo) diventaranno sempre più cari in quanto sarà sempre più difficile tirarli fuori da zone non inquinate.

Senza generi di prima necessità partirà il si salvi chi può e le prime a cadere saranno le istituzini governative non più in grado di mantenere ordine in mancanza di risorse.

Intanto l'inquinamento avrà raggiunto livelli tali da rendere impossibile mantenere in vita così tanti esseri umani.

Tutto così tragico?non credo. Secondo me assisteremo a una perdita di circa 2 miliardi di individui senza però assistere a una retrocessione della tecnologia.

Calati gli individui e morti i grandi commerci l'ambiente comincerà a riprendersi e dopo questa specie di medioevo moderno(molto breve secondo me sotto i 50 anni) si ricostruirà la civiltà come la conosciamo oggi.

Ma avendoci sbattuto tutti la testa il rispetto ambientale sarà al top delle prerogative.

Yucos esci da questo corpo.

LordPsiduck
07-03-2008, 12:59
Credo effettivamente che ne farò parte, da cittadino occidentale abituato agli sprechi e alle comodità credo che difficilmente riuscirei a sopravviere in mancanza delle suddette.

panta1978
07-03-2008, 13:00
Originariamente inviato da LordPsiduck
Credo effettivamente che ne farò parte, da cittadino occidentale abituato agli sprechi e alle comodità credo che difficilmente riuscirei a sopravviere in mancanza delle suddette.
Comincia a prepararti andando a piedi scalzi fino in Tibet.

LaJe
07-03-2008, 13:01
Originariamente inviato da panta1978
Yucos esci da questo corpo.

:biifu:

LordPsiduck
07-03-2008, 13:05
Ovviamente spero vivamente di sbagliare la previsione ma la vedo molto grigia. Ho appena visto al tg una bella fabbrica italiana che ha scaricato per anni senza filtri o altro direttamente nel mare tramite una canale di irrigazione. Multata?no beneficiata dall'indulto.


Tanto il problema mi tocca?no... non so neanche dove sia il paese di quella fabbrica. Ve l'ho detto a nessuno interessa il prolema neanche a me perchè personalmente non mi ha ancora toccato.

Senza contare il pacific trash vortex di cui nessuno parla, un'isola di rifiuti grande come la francia in pieno oceano pacifico.

Non è un problema di nessuno solo di pochi scalmanati ambientalisti, tanto io in vacanza vado in mar rosso cazoz me ne frega del pacifico.


Credo che il problema inizierà da questo punto: costo di una bottiglia d'acqua 15 euro :cry:

Angioletto
07-03-2008, 13:07
vuoi continuare il lavoro di Asimov? :madai!?:
mi manca ol finale.. :stordita:

yaya
07-03-2008, 13:08
mi ricorda una puntata di futurama :fagiano:

LordPsiduck
07-03-2008, 13:09
No scrivere non è tra le mie prerogative preferisco rendere inutilizzabile 40 litri di acqua potabile al giorno strofinandomi le ascelle.

Loading