PDA

Visualizza la versione completa : Perchè subìre in silenzio?


stregadelnord
14-03-2008, 21:03
Parcheggio in centro.

Pago regolarmente il parcheggio ottenendo il ticket che esibisco in auto.

http://www.caltanissetta24ore.it/immagini2/parcometro.jpg

torno e trovo 22 euro di multa

motivazione: sostava in zona a pagamento senza esporre la ricevuta

Mi reco INFEROCITA presso il comando dei vigili urbani della mia città (BARI) e spiego l'accaduto.
Il responsabile dell'ufficio ricorsi mi dice che il ticket del parcheggio che gli sto mostrando potrebbe essere quello di qualunque altro autoveicolo..

:dottò:

"si.. ma ne sono il possesso io.. ed era nella mia auto!"

"questo lo dice lei.. potrebbe averlo preso dopo da un'altra auto. Perchè l'ausiliare del traffico avrebbe dovuto farle l'accertamento?"

:dottò:

IO: "in questa città nessun parchimetro stampa il numero di targa dei veicoli parcheggiati.. cosa deve fare un cittadino se subisce un ingiusto accertamento di questo genere per dimostrare che aveva pagato il biglietto per sostare?"

LUI: "se ha tempo da perdere attenda la notifica della multa a casa. Le arriverà maggiorata, circa 37 euro. Poi esperisca regolare ricorso al prefetto oppure al giudice di pace. Le anticipo che le potranno eccepire la stessa cosa: nulla dimostra che questo tagliando fosse esposto nella sua auto"
"Se non vuole perdere tempo.. paghi la multa"


Io sono decisamente disgustata.

Voi che cosa fareste?

vificunero
14-03-2008, 21:05
Chiama il gabibbo che piazza una telecamera sul parcheggio e magari saltano fuori cose strane.http://www.vocinelweb.it/faccine/varie/pag2/02.gif

vortex87
14-03-2008, 21:06
Ceffoni e ribaltamento di scrivanie :stordita:

Io voto chiunque voglia abolire gli ausiliare delle bestemmie.

thitan
14-03-2008, 21:06
mi apposterei in auto
aspetterei l'amico ausiliario

e giù di craniate sul cofano (di un'altra auto, che poi il sangue è un casino da togliere quando si infila nelle fessure tra un pezzo di carrozzeria e l'altro)


ma ho il sospetto che tu intendessi qualcosa di legale, mh? :mame:

Alex D.
14-03-2008, 21:07
fai ricorso lo vinci

trinityck
14-03-2008, 21:14
a me non sembra una cosa così allucinante... :fagiano:

Mitico
14-03-2008, 21:15
Originariamente inviato da trinityck
a me non sembra una cosa così allucinante... :fagiano:

Che paghi la sosta e ti multano ugualmente? :stordita:

trinityck
14-03-2008, 21:17
Originariamente inviato da Mitico
Che paghi la sosta e ti multano ugualmente? :stordita:
Pigli il biglietto del treno, lo perdi. Ma tu l'avevi pagato. Il controllore ti fa la multa anche se lo ritrovi e glielo porti. Non mi sembra 'sto scandalo. Svejabauchi si direbbe dalle mie parti :fagiano:

stregadelnord
14-03-2008, 21:22
Non c'è alcuna certezza che io vinca il ricorso.
Lo ha detto il RESP. dell'UFF. RICORSI:

"quel tagliando potrebbe non essere il suo"

"sarà la sua parola contro quella dell'ausiliare del traffico.. che è demandato a svolgere il suo lavoro in modo onesto.. perchè dovrebbe dire il falso?"

ah dimenticavo:

"...magari TROVI dei testimoni.. "


:dottò:

trinityck: io non ho perso una mazza. Il biglietto era esposto in auto lato strada.
Un cittadino che deve fare per non rischiare multe simili?
E diciamola tutta: così sarebbero giustificati a PRESCINDERE dall'esibizione o meno del ticket a fare multe no?
Tanto nessuno potrebbe MAI dimostrare il contrario.
Pur avendo pagato. E' pazzesco.

Non mi frega di gettare 22 euro.
E' una questione di principio.

Voglio sapere che fareste voi.

chimera
14-03-2008, 21:23
il bello di vivere in un paesello e' la non esistenza degli ausiliari :D

per il ricorso la vedo dura ,chiunque effettivamente puo' presentarsi col tagliandino di un'altro :ciauz:

Loading