PDA

Visualizza la versione completa : L'affitto è una truffa


yucos
18-03-2008, 12:28
Molte truffe non saltano agli occhi, proprio perché consolidate dal tempo. Una di queste è l’affitto.
Il denaro dovrebbe servire a pagare servizi o beni materiali. La locazione non appartiene a nessuna di queste categorie. E’ più simile alla rendita. Allo stesso modo in cui si possono far rendere i capitali, si possono far rendere i beni. Li si può far lavorare al posto nostro. Un meccanismo simile alla speculazione, in cui si approfitta delle variazioni monetarie per trarne un vantaggio economico. La speculazione, tra l’altro, può avvenire anche con gli immobili: si compra una casa a basso prezzo e la si rivende a uno più alto, senza apportare alcun valore aggiunto, quale una ristrutturazione.
I soldi versati per l'affitto sono persi per sempre, mai nessuno ce li restituirà!
La soluzione a questa colossale truffa consisterebbe nell'istituzione di un registro governativo, dove verrebbero annotati i nostri versamenti, che inizialmente non finirebbero nelle mani del proprietario, ma in un Fondo Dei Cittadini. L'affittuario potrebbe in questo modo cambiare abitazione, senza buttare i suoi versamenti al vento. Un bel giorno, quando il capitale nel fondo raggiungerà il prezzo della casa in cui si trova, l'immobile sarà suo. Anche nel caso in cui abitasse lì da soli due mesi. Il capitale, invece, sarà trasferito al vecchio proprietario.
Questo risolverebbe il problema dei “mutui assassini”, il problema della casa per i meno abbienti e garantirebbe una maggiore ricchezza sociale.

carnauser
18-03-2008, 12:29
Originariamente inviato da yucos
Molte truffe non saltano agli occhi, proprio perché consolidate dal tempo. Una di queste è l’affitto.
Il denaro dovrebbe servire a pagare servizi o beni materiali. La locazione non appartiene a nessuna di queste categorie. E’ più simile alla rendita. Allo stesso modo in cui si possono far rendere i capitali, si possono far rendere i beni. Li si può far lavorare al posto nostro. Un meccanismo simile alla speculazione, in cui si approfitta delle variazioni monetarie per trarne un vantaggio economico. La speculazione, tra l’altro, può avvenire anche con gli immobili: si compra una casa a basso prezzo e la si rivende a uno più alto, senza apportare alcun valore aggiunto, quale una ristrutturazione.
I soldi versati per l'affitto sono persi per sempre, mai nessuno ce li restituirà!
La soluzione a questa colossale truffa consisterebbe nell'istituzione di un registro governativo, dove verrebbero annotati i nostri versamenti, che inizialmente non finirebbero nelle mani del proprietario, ma in un Fondo Dei Cittadini. L'affittuario potrebbe in questo modo cambiare abitazione, senza buttare i suoi versamenti al vento. Un bel giorno, quando il capitale nel fondo raggiungerà il prezzo della casa in cui si trova, l'immobile sarà suo. Anche nel caso in cui abitasse lì da soli due mesi. Il capitale, invece, sarà trasferito al vecchio proprietario.
Questo risolverebbe il problema dei “mutui assassini”, il problema della casa per i meno abbienti e garantirebbe una maggiore ricchezza sociale.

Sono persi ?... allroa compratela la casa no ? finchè vuoi vivere nella mia usurandola paghi.

wsim
18-03-2008, 12:32
Originariamente inviato da yucos
Molte truffe non saltano agli occhi, proprio perché consolidate dal tempo. Una di queste è l’affitto.


pagare per avere in cambio qualcosa (in questo caso un'abitazione) sarebbe una truffa? :D

LaJe
18-03-2008, 12:32
Non dico niente sennò mi ricade la corona e ricomprarla 5€ al mercato mi scoccia :jam: :D

isAlreadyInUse
18-03-2008, 12:33
Originariamente inviato da LaJe
Non dico niente sennò mi ricade la corona e ricomprarla 5€ al mercato mi scoccia :jam: :D

Puoi sempre affittarla :stordita:

JackBabylon
18-03-2008, 12:33
Originariamente inviato da wsim
pagare per avere in cambio qualcosa (in questo caso un'abitazione) sarebbe una truffa? :D

Io l'affitto me lo pago con il signoraggio ottenuto dalle scie chimiche

LaJe
18-03-2008, 12:33
Originariamente inviato da isAlreadyInUse
Puoi sempre affittarla :stordita:


Pirla :biifu:

leon4rdo
18-03-2008, 12:34
Originariamente inviato da yucos
La soluzione a questa colossale truffa consisterebbe nell'istituzione di un registro governativo, dove verrebbero annotati i nostri versamenti, che inizialmente non finirebbero nelle mani del proprietario, ma in un Fondo Dei Cittadini. L'affittuario potrebbe in questo modo cambiare abitazione, senza buttare i suoi versamenti al vento. Un bel giorno, quando il capitale nel fondo raggiungerà il prezzo della casa in cui si trova, l'immobile sarà suo.

:D with the dick!

l'evangelista
18-03-2008, 12:34
Originariamente inviato da yucos
Molte truffe non saltano agli occhi, proprio perché consolidate dal tempo. Una di queste è l’affitto.
Il denaro dovrebbe servire a pagare servizi o beni materiali. La locazione non appartiene a nessuna di queste categorie. E’ più simile alla rendita. Allo stesso modo in cui si possono far rendere i capitali, si possono far rendere i beni. Li si può far lavorare al posto nostro. Un meccanismo simile alla speculazione, in cui si approfitta delle variazioni monetarie per trarne un vantaggio economico. La speculazione, tra l’altro, può avvenire anche con gli immobili: si compra una casa a basso prezzo e la si rivende a uno più alto, senza apportare alcun valore aggiunto, quale una ristrutturazione.
I soldi versati per l'affitto sono persi per sempre, mai nessuno ce li restituirà!
La soluzione a questa colossale truffa consisterebbe nell'istituzione di un registro governativo, dove verrebbero annotati i nostri versamenti, che inizialmente non finirebbero nelle mani del proprietario, ma in un Fondo Dei Cittadini. L'affittuario potrebbe in questo modo cambiare abitazione, senza buttare i suoi versamenti al vento. Un bel giorno, quando il capitale nel fondo raggiungerà il prezzo della casa in cui si trova, l'immobile sarà suo. Anche nel caso in cui abitasse lì da soli due mesi. Il capitale, invece, sarà trasferito al vecchio proprietario.
Questo risolverebbe il problema dei “mutui assassini”, il problema della casa per i meno abbienti e garantirebbe una maggiore ricchezza sociale.
questo ragazzo peggiora di giorno in giorno, qualcuno faccia qualcosa

Miles Messervy
18-03-2008, 12:34
Originariamente inviato da yucos
(...)Ah.

Fa' una cosa: compra casa e dammela aggratis, va.

Loading