PDA

Visualizza la versione completa : Dovessi scegliere un linguaggio


lordmax
31-03-2008, 19:08
Ciao a tutti.

Mi è stata fatta una domanda un poco particolare e la giro a voi per capire meglio.

La situazione è questa:
Una persona, un tecnico, che conosce Visual basic 6, asp ed un poco di javascript ha esigenza di scegliere un linguaggio di programmazione che abbia possibilmente queste caratteristiche:

Deve esistere e funzionare tanto su Linux quanto su windows (possibilmente su Mac ma non è essenziale).
Deve essere semplice ed immediato (nel suo uso).
Dovrebbe essere ad oggetti.
Dovrebbe essere sia interpretato sia compilato.
Dovrebbe avere prestazioni decenti.
Dovrebbe essere se non Open Source almeno Freeware.
Dovrebbe essere ben documentato.

Non deve essere C, C++, C#, Java

Che ne dite, riuscite a darmi una mano?

Grazie infinite a tutti.

kamei86i
31-03-2008, 19:14
Originariamente inviato da lordmax
Ciao a tutti.

Mi è stata fatta una domanda un poco particolare e la giro a voi per capire meglio.

La situazione è questa:
Una persona, un tecnico, che conosce Visual basic 6, asp ed un poco di javascript ha esigenza di scegliere un linguaggio di programmazione che abbia possibilmente queste caratteristiche:

Deve esistere e funzionare tanto su Linux quanto su windows (possibilmente su Mac ma non è essenziale).
Deve essere semplice ed immediato (nel suo uso).
Dovrebbe essere ad oggetti.
Dovrebbe essere sia interpretato sia compilato.
Dovrebbe avere prestazioni decenti.
Dovrebbe essere se non Open Source almeno Freeware.
Dovrebbe essere ben documentato.

Non deve essere C, C++, C#, Java

Che ne dite, riuscite a darmi una mano?

Grazie infinite a tutti.

Non so se esiste un linguaggio che abbia sia un interprete che un compilatore e che sia studiato per avere i pregi (e difetti) di uno e dell'altro tipo. Comunque escludendo c, c++, c#, java ti rimane ruby, ma soprattutto per la semplicità e documentazione python che è un linguaggio interpretato.

ciao ciao

pallinopinco
31-03-2008, 19:21
Python mi sembra una scelta valida, è possibile "compilarlo" su determinate piattaforme (Windows, .NET Framework), ma per il resto soddisfa tutte le richieste.

billiejoex
31-03-2008, 19:45
Originariamente inviato da lordmax
Ciao a tutti.

Mi è stata fatta una domanda un poco particolare e la giro a voi per capire meglio.

La situazione è questa:
Una persona, un tecnico, che conosce Visual basic 6, asp ed un poco di javascript ha esigenza di scegliere un linguaggio di programmazione che abbia possibilmente queste caratteristiche:

Deve esistere e funzionare tanto su Linux quanto su windows (possibilmente su Mac ma non è essenziale).
Deve essere semplice ed immediato (nel suo uso).
Dovrebbe essere ad oggetti.
Dovrebbe essere sia interpretato sia compilato.
Dovrebbe avere prestazioni decenti.
Dovrebbe essere se non Open Source almeno Freeware.
Dovrebbe essere ben documentato.

Non deve essere C, C++, C#, Java

Che ne dite, riuscite a darmi una mano?

Grazie infinite a tutti.

A parte il "deve essere sia interpretato che compilato", cosa che, almeno messa così, non ha molto senso, Python soddisfa tutte queste caratteristiche.

lordmax
31-03-2008, 21:23
Ciao

Grazie per la risposta rapidissima ma temo che python non sia la soluzione ideale.
Per quanto io so è un linguaggio web.
Come posso fare una applicazione in python e dire al mio utente: clicca su pippo.py e l'applicativo parte sul tuo pc mentre sei in treno?

Il concetto di compilato ed interpretato si riferiva a qualcosa tipo gli applicativi che fanno un exe partendo da un php (ne ho visti un paio ma non ci ho capito molto) e mi chiedevo se ci fosse un linguaggio che aveva questa doppia caratteristica.

billiejoex
31-03-2008, 21:41
Originariamente inviato da lordmax
Ciao

Grazie per la risposta rapidissima ma temo che python non sia la soluzione ideale.
Per quanto io so è un linguaggio web.

No, è un linguaggio multi-purpose che può essere impiegato per fare scripting, amministrare sistemi, scrivere applicazioni desktop, applicazioni complesse, server (es: io ci ho scritto un server FTP) e non ultimo essere usato lato web (vedi Django, Pylons, Turbogears & co.).
Non è come PHP che rimane relegato in ambito web, se è quello il tuo timore.


Come posso fare una applicazione in python e dire al mio utente: clicca su pippo.py e l'applicativo parte sul tuo pc mentre sei in treno?
Se ha l'interprete python installato clicca sul file .py e si esegue come se fosse un .exe.
Se non ha python puoi convertire il file .py in .exe e distribuire soltanto quello per comodità.


Il concetto di compilato ed interpretato si riferiva a qualcosa tipo gli applicativi che fanno un exe partendo da un php (ne ho visti un paio ma non ci ho capito molto) e mi chiedevo se ci fosse un linguaggio che aveva questa doppia caratteristica.

Si, ne esistono diversi, oltre a Windows anche per UNIX, Mac ed altri. Il più famoso per Windows è py2exe che fa esattamente ciò che chiedi:
http://www.py2exe.org/
Ovviamente Python è e rimane un linguaggio interpretato come PHP, Ruby, Java, Perl & co. anche se con differenze per ognuno dei citati.

pallinopinco
31-03-2008, 22:20
Aggiungo a quanto esposto (correttamente) da billiejoex che esistono anche compilatori Python per piattaforme specifiche (es. IronPython (http://www.codeplex.com/Wiki/View.aspx?ProjectName=IronPython)).

Comunque dovresti precisare la tipologia di applicazioni da sviluppare...

lordmax
01-04-2008, 10:11
Ciao ragazzi.

Risposte rapide e precisissime.

Il mio problema era proprio la tipologia di applicazione, ovvero non c'è una tipologia di applicazione.

Ma direi che le risposte che mi avete dato sono perfette.
Ora vado a cercare di capire come funziona python e vedo di "passarlo".
^___^


Grazie mille

pallinopinco
01-04-2008, 15:32
Il mio problema era proprio la tipologia di applicazione, ovvero non c'è una tipologia di applicazione.

Beh, il linguaggio è uno strumento, quindi la scelta andrebbe effettuata in base al suo principale utilizzo.

Comunque con Python puoi farci un po' di tutto: sviluppo di gestionali, applicazioni Web, programmi scientifici, scripting, integrazione di sistemi eterogenei, GUI, ...

Python runs on Windows, Linux/Unix, Mac OS X, OS/2, Amiga, Palm Handhelds, and Nokia mobile phones. Python has also been ported to the Java and .NET virtual machines.

P.S. Perché C, C++, C# e Java non vanno bene?

preben
01-04-2008, 17:17
Anch'io sono d'accordo con gli altri; secondo me il linguaggio che più risponde a tutti i requisiti è il Python.
Ciao!

Loading