PDA

Visualizza la versione completa : Biciclette elettriche (pedalata assistita)


ilgiovo
03-04-2008, 10:57
mi sto un po' informando su questo argomento, visto che son stufo di prendere la macchina e potrebbe essere una soluzione sia dal punto di vista economico, che di stress (basta code nel traffico per venire al lavoro) e perchè no ambientale. Prenderei pure la bici normale ma devo farmi 9 km andata (pure leggermente in salita) e 9 ritorno, e mi scoccia arrivare in ufficio sudato.

Qualcuno ce l'ha e sa darmi dei consigli o ne vuole parlare ? marche, modelli, aspetti positivi e negativi ?

da quello che ho visto i prezzi sono variabilli dai 300 agli oltre 1000 euros, ma ho sentito che dovrebbero esserci degli incentivi statali. Come funziona ? Tutta questa variazione di prezzo da cosa è data ? Autonomia, velocità raggiungibile, durata della batteria... componentistica ?

altra cosa.. non avendo il garage dovrei lasciarla in una corticella interna.. ma per la ricarica la batteria si stacca e posso attaccarmela in casa o non è possibile ? perchè nella corticella non ho una presa elettrica :fagiano:



grazie!

the_hi†cher
03-04-2008, 11:09
altroconsumo di questo mese riporta il test fatto su quattro modelli che costavano dai seicento ai novecento euro. mi pare che si equivalessero più o meno tutte a parte una che non era il massimo in salita e un'altra che ci metteva più di sette ore a ricaricare. i contributi sono a fronte della rottamazione di un motociclo per il 30% dell'acquisto della bici elettrica fino a un massimo di 700 euro. non ti so dire se la batteria è ricaricabile anche estratta ma dovrebbe durare all'incirca cento cicli di ricarica completa. la velocità massima è di 25 km/h superati i quali il motore si disinserisce, credo, (si disinserisce anche in caso di frenata) e ce ne sono sia modelli in cui puoi regolarne la potenza manualmente che a regolazione automatica in base alla pedalata.
stasera posso dirti anche di che marche si parlava :fagiano:

carnauser
03-04-2008, 11:58
100 cicli di ricarica vuol dire che in 3 mesi la butti via.

carnauser
03-04-2008, 12:02
9 km di andata e la devi ricaricare in ufficio non credere eh... 20km non li tieni mica...

ilgiovo
03-04-2008, 12:03
ci vedo parecchi aspetti negativi allora:

- 7 ore per ricaricare non sono poche, e se non si stacca la batteria mi devo portare la bici al 3° piano ???
- considerati i miei 20 km al giorno solo per andare al lavoro vuol dire che ogni 2 giorni devo ricaricarla... considerati 100 cicli di ricarica vuol dire circa 6 mesi di vita... poi bisogna vedere quanto costa ricomprare la batteria!
- non ho il motociclo da rottamare, quindi il contributo non me lo danno
- 25 Kmh di velocità per fare 9 km.. ci metto quasi 40 minuti... tanto quanto in macchina con le code!

mmm... qui devo pensarci un po'!!! :incupito:

carnauser
03-04-2008, 12:06
Originariamente inviato da ilgiovo
ci vedo parecchi aspetti negativi allora:

- 7 ore per ricaricare non sono poche, e se non si stacca la batteria mi devo portare la bici al 3° piano ???
- considerati i miei 20 km al giorno solo per andare al lavoro vuol dire che ogni 2 giorni devo ricaricarla... considerati 100 cicli di ricarica vuol dire circa 6 mesi di vita... poi bisogna vedere quanto costa ricomprare la batteria!
- non ho il motociclo da rottamare, quindi il contributo non me lo danno
- 25 Kmh di velocità per fare 9 km.. ci metto quasi 40 minuti... tanto quanto in macchina con le code!

mmm... qui devo pensarci un po'!!! :incupito:

secondo me la devi ricaricare almeno 1 volta al giorno eh...se va bene...quindi altro che 6 mesi..

Ti conviene un motorino.

ilgiovo
03-04-2008, 12:07
Originariamente inviato da carnauser
secondo me la devi ricaricare almeno 1 volta al giorno eh...se va bene...quindi altro che 6 mesi..

leggevo in giro che arrivano a 40/50 km di autonomia, dipende poi da quanto pedali tu e quanto fai lavorare invece il motore

the_hi†cher
03-04-2008, 12:08
la batteria la cambi una volta esaurita eh, mica devi buttare la bicicletta intera :dottò:

25 km/h è il massimo di assistenza alla pedalata(anche perchè sarebbe un motociclo e andrebbe immatricolato) ma i piedini il buon signore te li ha dati e li puoi usare per aumentare la velocità senza grande sforzo. 7 ore è il massimo di quelle prese in esame, in media ce ne mettono 5 ma ce n'era anche una che la completava in 2,5. la batteria di ricambio costa intorno ai cento euro

carnauser
03-04-2008, 12:09
Originariamente inviato da ilgiovo
leggevo in giro che arrivano a 40/50 km di autonomia, dipende poi da quanto pedali tu e quanto fai lavorare invece il motore

-in piano...
Dipende anche dalla batteria e da quanta potenza ci mette..perchè se ci mette poca potenza dura anche 100 km..

ilgiovo
03-04-2008, 12:13
Originariamente inviato da the_hi†cher
la batteria la cambi una volta esaurita eh, mica devi buttare la bicicletta intera :dottò:

25 km/h è il massimo di assistenza alla pedalata(anche perchè sarebbe un motociclo e andrebbe immatricolato) ma i piedini il buon signore te li ha dati e li puoi usare per aumentare la velocità senza grande sforzo. 7 ore è il massimo di quelle prese in esame, in media ce ne mettono 5 ma ce n'era anche una che la completava in 2,5. la batteria di ricambio costa intorno ai cento euro

si chiaro, ma non sapevo quanto costava poi il cambio di batteria.. 100 euro + la corrente consumata per la ricarica penso siano sopportabili, a confronto di quanto spenderei in benzina.

e non volevo appunto pedalare più di tanto per evitare di arrivare in ufficio con l'ascella pezzata :D

grazie comunque per le info

Loading