PDA

Visualizza la versione completa : Compatibilità tra Linux e Windows


martino954
03-04-2008, 20:33
Mi è stato proposto da un Computer shop l'acquisto di un PC con installato Linux. Siccome uso da anni il sistema operativo Windows, e non mi sono mai interessato del mondo Linux, mi sento affascinato da questo mondo che non conosco; in pratica ora sono due le domande che ho principalmente:
1. i programmi della suite office si possono utilizzare su una macchina con Linux oppure devo rivolgermi ad altre suite del mondo open office (il mio problema è la mancanza di un prodotto equivalente ad Access, nella suite open office;
2. per navigare in Internet io ora vado con Mozilla e uso Fastweb, dovrei cambiare qualcosa?
infine tutti i programmi dei fisco (agenzia delle entrate che richiedono Java run time system installato) potrò continuare ad usarli?
Scusate la mia ignoranza di Linux, ma ho sempre sentito solo parlare di esso e non l'ho mai usato e ora vorrei farlo?
Se la risposta alla mia domanda è già stata scritta, mi potete indicare un link?
Grazie
Martino

sylvaticus
03-04-2008, 20:45
ciao e... benvenuto :D

In generale i programmi x Windows NON sono compatibili con windows però....

1) La soluzione migliore è capire quli sono le funzioni che ti servono e quali programmi svolgono le stesse funzioni (spesso, ma non sempre, meglio), pur chiamandosi in maniera diversa (per es. per Access un - timido- clone è Kexi)
2) Se proprio ti serve un applicativo che esiste solo per Windows, vedi se è possibile utilizzare un "emulatore". Ad es. La suite Office fino alla versione XP (forse anche la 2003) gira perfettamente usando il programma Crossover
3) Se anche questo approccio non è possibile, ti tocca usare windows, almeno in versione virtualizzata. Qui "simuli" la macchina ma ti tocca installare una versione "vera" di windows che ti appare in una finestra a parte....

Per quel che riguarda la versione software dell'agenzia dell'entrate sò che c'è stata una "bella" discussione in materia perchè, almeno fino a poco tempo fa, non era "compatibile" con linux anche se le modifiche per renderla compatibile con Linux sarebbero state veramente minime...

un saluto e buona fortuna....

sylvaticus

patel
03-04-2008, 20:45
Non puoi usare con Linux i programmi nati per Win. Java funziona anche su Linux, ma non puoi essere sicuro fino a che non provi. Comunque se crei una partizione sul disco puoi installare anche Win ed avere un dual boot all'avvio. Sul mio pc ho Xp, Vista e 2 distribuzioni di Linux.

psykopear
03-04-2008, 21:19
Originariamente inviato da patel
Non puoi usare con Linux i programmi nati per Win.

aspetta, molti programmi oramai sono perfettamente funzionanti su windows, e office mi sembra sia ben supportato, come detto sopra, fino alla versione xp

paolino_delta_t
04-04-2008, 11:02
1. i programmi della suite office si possono utilizzare su una macchina con Linux oppure devo rivolgermi ad altre suite del mondo open office (il mio problema è la mancanza di un prodotto equivalente ad Access, nella suite open office;


puoi usare OpenOffice, in ogni caso Office 2003 è utilizzabile tramite Wine che è un emulatore Windows



2. per navigare in Internet io ora vado con Mozilla e uso Fastweb, dovrei cambiare qualcosa?
infine tutti i programmi dei fisco (agenzia delle entrate che richiedono Java run time system installato) potrò continuare ad usarli?


Mozilla è il browser di default della stragrande maggioranza delle distribuzioni Linux

per quanto riguarda i programmi del fisco dipende, se sono completamente scritti in Java allora puoi installare la JVM di Sun sotto Linux e funzioneranno normalmente....se ci sono degli .exe di mezzo però dovresti poter usare Wine


infine molto dipende dalle caratteristiche del PC che stai per comprare....in primo luogo su un PC puoi installare sia Linux che Windows su partizioni diverse, se il PC inoltre ha una quantità di RAM dai 2 GB in su puoi benissimo installare Windows sotto Linux tramite un virtualizzatore tipo Vmware o VirtualBox

francofait
04-04-2008, 11:22
sarebbe oltremondo interessante e importante sapere che macchina gli è stata proposta.
Di questi tempi qualche dubbio gli sia stato proposto l' eepc di asus o il suo biscugino di casio potrebbe anche essere lecito, ma cambierebbe pesantemente la situazione.

bonzox
04-04-2008, 11:39
2. per navigare in Internet io ora vado con Mozilla e uso Fastweb, dovrei cambiare qualcosa?
infine tutti i programmi dei fisco (agenzia delle entrate che richiedono Java run time system installato) potrò continuare ad usarli?

Questi a me fanno venire dubbi... qui è meglio se chiedi e poi se provi

paolino_delta_t
04-04-2008, 11:40
Originariamente inviato da bonzox
Questi a me fanno venire dubbi... qui è meglio se chiedi e poi se provi

perchè ti fanno venire dubbi? si tratta di firefox e di un banale collegamento fastweb, che sia in fibra o adsl il PC sempre ad un router ethernet è connesso

bonzox
04-04-2008, 11:42
Se sono applicazioni web a cui collegarsi spesso richiedono IE anche se non se ne capisce il motivo.
la logica dell'applicazione web non sempre è sviluppata a dovere da ministeri, province, ecc..


per la connessione problemi zero, andrà tutto benissimo.

francofait
04-04-2008, 12:13
Originariamente inviato da bonzox
Se sono applicazioni web a cui collegarsi spesso richiedono IE anche se non se ne capisce il motivo.
la logica dell'applicazione web non sempre è sviluppata a dovere da ministeri, province, ecc..


per la connessione problemi zero, andrà tutto benissimo.

Se l' applicazione web è protetta da certificazione Verisign è indispensabile sia IE come browser che XP o SVista come SO poichè i certificati di Verisign vengono installati direttamente nel registro di sistema , il che toglie ogni possibile alternativa , sia per il browser che per lo stesso SO

Loading