PDA

Visualizza la versione completa : [Film] Il cacciatore di aquiloni


wsim
14-04-2008, 11:24
Il film di Marc Forster, tratto dall’osannato omonimo romanzo di Khaled Hosseini, ha alcuni meriti indiscutibili: raccontare un mondo (l’Afghanistan) e la sua storia a molti di noi semisconosciuta attraverso la splendida amicizia di due bambini afgani di diversa etnia; mostrarci usi e tradizioni del popolo afghano, per alcuni versi non distanti dalle tradizioni del nostro Sud di non molto tempo fa; riempirci gli occhi delle splendide immagini di quelle terre lontane, dominate da montagne altissime eternamente innevate.
Il film è fin troppo fedele nelle linee generali alla trama del libro, e questo purtroppo risulta essere un difetto, visto che appare un po’ piatto, a tratti quasi scolastico, e per ovvie questioni di sintesi (ma anche per palesi carenze di sceneggiatura), non riesce a caratterizzare a fondo i personaggi né a trasmettere tutte quelle emozioni che suscita la lettura del libro.
Tuttavia, rispetto a tanti brutti film che arrivano sugli schermi, questo almeno racconta una grande storia, una storia di sentimenti umani aliena rispetto al nostro modo di pensare e di vivere, ma alla quale ci legano i valori universali di tutti gli uomini.

Globale *** (forse un po’ generoso)

DydBoy
14-04-2008, 11:27
L'ho visto circa un mese fa, a me è discretamente piaciuto.
Non piú di un 7 ma nemmeno un insufficiente.

gaggì
14-04-2008, 11:33
Ho sempre timore a vedere un film di cui ho letto il libro.Di solito è sempre una grossa delusione,le emozioni che il libro mi trasmette,difficilmente riesce a farlo il film.
Però non riesco a resistere alla tentazione.
L'unico film che,secondo me,è riuscito a farmi vibrare come il libro è stato "La casa degli spiriti".

mosquito70
14-04-2008, 11:46
Originariamente inviato da gaggì
Ho sempre timore a vedere un film di cui ho letto il libro.Di solito è sempre una grossa delusione,le emozioni che il libro mi trasmette,difficilmente riesce a farlo il film.



Com'è il libro?

gaggì
14-04-2008, 11:54
Originariamente inviato da mosquito70

Com'è il libro?

Bellissimo!
letto tutto d'un fiato,molto coinvolgente,insomma grandissima storia d'amicizia.
Ho letto anche il suo secondo libro e devo dire che è notevole pure quello.

MadBrain
14-04-2008, 12:24
Non ho letto il libro e, forse anche per questo, ho trovato il film piuttosto "slegato"... ci sono dei salti narrativi un poco troppo forzati a mio parere, cose che si dovrebbero capire dal contesto certo ma di cui forse sarebbe stato più interessante avere una spiegazione. Un poco incompleto insomma.
Ero al cinema con due amici che hanno letto il libro ed erano della mia stessa opinione, hanno però aggiunto che la profondità e l'"ampiezza narrativa" del libro era difficilmente trasponibile in un film.

Escludendo una piccola stortura di naso per gli effetti speciali non proprio eccelsi (computer grafica un pò invadente e palese) direi che sono rimasto piacevolmente colpito dalla fotografia. Paesaggi ma anche interni molto ben dipinti.

PS per Wsim: Splendide le immagini di montagne e lande sassose o innevate... però mi risulta poco di quello si Afghanistan, il film è stato girato principalmente in Cina

wsim
14-04-2008, 12:45
Originariamente inviato da MadBrain

PS per Wsim: Splendide le immagini di montagne e lande sassose o innevate... però mi risulta poco di quello si Afghanistan, il film è stato girato principalmente in Cina

Lo sapevo, infatti chi c'è stato (ho conosciuto dei pazzi che guerre o non guerre giravano colà in pullmini o altri mezzi) mi ha raccontato a suo tempo che dal Caucaso all' Iran del Nord, Afghanistan, Pakistan, ecc... tutta la parte immediatamente a sud delle grandi catene di montagne si assomiglia tantissimo paesaggisticamente...
Per questo ho scritto "terre lontane ecc..." senza precisare quali ;-)

Concordo con te sul resto.

Uanne
14-04-2008, 13:20
questo lo salto mi sa, ne ho altri in cantiere di più importanti. Il libro men che meno

djciko
14-04-2008, 13:48
Non ho mai capito il tuo sistema di votazione, wsim.

Viene oscurato dal filtro o sono proprio asterischi ? :stordita:


Comunque, volevo dire: fare un thread in rilievo per il cinema (visto che qui dentro gli appassionati sono tantissimi) sarebbe una cattiva idea ? (Già proposta, lo so. E so anche che questo sito non è mymovies.)

MadBrain
14-04-2008, 15:43
Originariamente inviato da djciko
Non ho mai capito il tuo sistema di votazione, wsim.

Viene oscurato dal filtro o sono proprio asterischi ? :stordita:


Comunque, volevo dire: fare un thread in rilievo per il cinema (visto che qui dentro gli appassionati sono tantissimi) sarebbe una cattiva idea ? (Già proposta, lo so. E so anche che questo sito non è mymovies.)

Un thread potrebbe essere eccessivamente impegnativo quando si tratta di ricercare informazioni su un film specifico... se parliamo di un subforum invece te l'appoggio in pieno. Ma non credo lo faranno mai.

@Wsim: yep, piccolo fraintendimento sulla tua frase, in effetti ho capito ora che non avevi specificato! :)

Loading