PDA

Visualizza la versione completa : [:dottò:] 25 aprile: "Bella ciao" vietata ad Alghero


Federiconet
20-04-2008, 15:15
La decisione del sindaco di Alghero, Marco Tedde, "di vietare alla banda comunale l'esecuzione, il prossimo 25 aprile, Festa della Liberazione del nazifascismo, di 'Bella Ciao' e' un ulteriore, preoccupante segnale di quella volonta' di rimozione di valori della resistenza che sono stati enunciati con nettezza da un autorevole esponente del Pdl come Marcello dell'Utri". Lo afferma Giuseppe Giulietti, il portavoce nazionale dell'associazione Articolo 21 liberi di. "Forse il sindaco di Alghero - osserva Giulietti -non conosce neppure il testo di una canzone popolare che e' un inno alla necessita' di battersi fino alla morte per la liberta'. Per tranquillizzarlo intervenga lo stesso Silvio Berlusconi, magari in uno dei frequenti viaggi in Sardegna e gli spieghi che la Repubblica democratica che gli ha consentito di diventare primo cittadino di una citta' tanto bella e ricca di storia lo deve anche a quei partigiani che cantando 'Bella ciao' andavano a morire per liberarci dal fascismo e dal nazismo".

http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/2006/rep_nazionale_n_3078117.html?ref=hpsbdx1

:dottò: :dottò:

taddeus
20-04-2008, 15:19
A me sembra giusto, 'bella ciao' è ormai una canzone simbolo politico dell'estrema sinistra, non più attinente ai valori di libertà di un tempo.

Mick The Rabbit
20-04-2008, 15:20
io gli farei suonare qualcosa dei tokyo hotel...vanno tanto quest'anno

s0r42
20-04-2008, 15:24
Originariamente inviato da taddeus
A me sembra giusto, 'bella ciao' è ormai una canzone simbolo politico dell'estrema sinistra, non più attinente ai valori di libertà di un tempo.

e insomma...
se nella destra ci sono persone che il 25 vanno a commemorare i repubblichini e la repubblica di salò, e che si dichiarano fascisti, è normale che la canzone venga associata alla restante massa politica, ma non mi sembra lo stesso un buon motivo per vietarla
:dottò:

cioè, mi ricordo i primi mesi di caos dell'ultimo governo berlusconi, so che sono solo atti di arroganza e basta, ma come si fa a sminuirli?

Uanne
20-04-2008, 15:33
più che altro c'è da chiedersi se un sindaco può per legge vietare l'esecuzione di un brano che non sia lesivo della morale o che so io. Comunque non è che la sinistra fuori dal parlamento sia solo un fatto di cronaca politica; è chiaro che adesso vi saranno una serie di ripercussioni nel paese. Questo potrebbe essere solo l'inizio

carnauser
20-04-2008, 15:53
Originariamente inviato da Uanne
più che altro c'è da chiedersi se un sindaco può per legge vietare l'esecuzione di un brano che non sia lesivo della morale o che so io. Comunque non è che la sinistra fuori dal parlamento sia solo un fatto di cronaca politica; è chiaro che adesso vi saranno una serie di ripercussioni nel paese. Questo potrebbe essere solo l'inizio

bhè meno male.
guarda, nonostante la sconfitta elettorale io sono felicissimo che pecoraro scanio se ne sia andato fuori dalle balle e pure bertinotti...
e' anche ora di prendere coscienza ed equiparare nazismo e comunistmo come ideologie negative.

Mick The Rabbit
20-04-2008, 15:57
Originariamente inviato da carnauser
e' anche ora di prendere coscienza ed equiparare nazismo e comunismo come ideologie negative.



il problema è che in italia c'è stato un dittatore fascista, se ce ne fosse stato uno comunista sarebbe l'inverso...ma questo molta gente non lo capisce...qui, se sei di destra sei un fascista, se sei di sinistra sei un intellettuale...è il concetto di destra e sinistra ad essere sbagliato, siamo nel 2008 e non nel 30...dovrebbe esserci come ideale il bene comune e niente altro...

soichiro
20-04-2008, 15:59
Senza scordare l'ex sindaco di Sassari Nanni Campus (ovviamente di AN :stordita: ) che addirittura non aveva organizzato nulla per la giornata del 25 aprile :fagiano: .
Oltretutto non aveva dato disposizioni di lasciare aperto palazzo ducale (il municipio) per permettere alla manifestazione organizzata dalla sinistra di deporre una corona di fiori davanti alla stele intitolata ai caduti. :incupito: :incupito:

Si è giustificato dicendo che non era compito del comune organizzare manifestazioni in memoria della liberazione d'italia. :dottò: :dottò:

agiaco
20-04-2008, 16:00
bella ciao non è mai stata una canzone comunista, non è l'internazionale, è una canzone dei partigiani.

andrea.paiola
20-04-2008, 16:01
è una canzone dei partigiani, ossia antifascista ( come lo è lo Stato Italiano )

Loading