PDA

Visualizza la versione completa : La scuola per risparmiare milioni di euro - secondo tempo


martigues
30-04-2008, 22:23
Ricordate che tempo addietro avevo inserito un post dal titolo: "La scuola per risparmiare milioni di euro"? Parlavo di un nostro progetto per la diffusione di Ubuntu nella pubblica amministrazione. Era un progetto che si prefiggeva di creare una squadra di docenti ed alunni che facessero da punta di penetrazione nel territorio. Orbene la squadra è pronta e giorno 16-05-2008 ci sarà il primo convegno, a Gela (CL), per la diffusione dell’open source, in attuazione del progetto “Software Libero - La scuola: utilizzatrice e promotrice delle libere risorse”. Parteciperanno personalità politiche regionali (a Gela abbiamo tre eletti), amministratori comunali e provinciali. In quella sede offriremo la possibilità della formazione del personale della pubblica amministrazione con corsi di alfabetizzazione informatica per il software libero (Ubuntu, Open Office & Co). Stampa e TV locali saranno presenti ed i politici e gli amministratori avranno i riflettori puntati. Vedremo se riusciranno a tirarsi indietro. Noi abbiamo iniziato offrendo loro la tavola completamente apparecchiata, non avranno scusa di sorta, troppi i soldi pubblici da risparmiare per potere essere utilizzati in altre urgenze.

Se volete dare un’occhiata alla locandina, al programma ed alla strutturazione del convegno vi fornisco il link diretto alla pagina:

http://www.istitutomajorana.it/index.php?option=com_content&task=view&id=301&Itemid=1

Speriamo di essere all’inizio di una lunga strada.

Saluti a tutti.

psykopear
01-05-2008, 07:38
Originariamente inviato da martigues
Ricordate che tempo addietro avevo inserito un post dal titolo: "La scuola per risparmiare milioni di euro"? Parlavo di un nostro progetto per la diffusione di Ubuntu nella pubblica amministrazione. Era un progetto che si prefiggeva di creare una squadra di docenti ed alunni che facessero da punta di penetrazione nel territorio. Orbene la squadra è pronta e giorno 16-05-2008 ci sarà il primo convegno, a Gela (CL), per la diffusione dell’open source, in attuazione del progetto “Software Libero - La scuola: utilizzatrice e promotrice delle libere risorse”. Parteciperanno personalità politiche regionali (a Gela abbiamo tre eletti), amministratori comunali e provinciali. In quella sede offriremo la possibilità della formazione del personale della pubblica amministrazione con corsi di alfabetizzazione informatica per il software libero (Ubuntu, Open Office & Co). Stampa e TV locali saranno presenti ed i politici e gli amministratori avranno i riflettori puntati. Vedremo se riusciranno a tirarsi indietro. Noi abbiamo iniziato offrendo loro la tavola completamente apparecchiata, non avranno scusa di sorta, troppi i soldi pubblici da risparmiare per potere essere utilizzati in altre urgenze.

Se volete dare un’occhiata alla locandina, al programma ed alla strutturazione del convegno vi fornisco il link diretto alla pagina:

http://www.istitutomajorana.it/index.php?option=com_content&task=view&id=301&Itemid=1

Speriamo di essere all’inizio di una lunga strada.

Saluti a tutti.

continuo a farti i complimenti, vedo che state andando avanti con convinzione, ancora auguri e buon lavoro

SMASH
01-05-2008, 11:39
Ciao, oltre a farti i miei migliori complimenti ed auguri, ti posso suggerire di scrivere (se già non l'hai fatto) a Beppe Grillo che può dare una grande eco all'iniziativa e vi può supportare tramite blog nel coinvolgere altri "volontari"...

Ciao

martigues
01-05-2008, 13:48
Grazie a psykopear e SMASH per i complimenti.

In effetti avevo scritto a Beppe Grillo, ma non ho mai ricevuto neppure una risposta. Non so se per troppo lavoro che hanno o perchè magari anche loro usano i cavalli quando fa comodo.

Certo se mi aiutano gli amici del forum a fare queste segnalazioni, ritengo che faremo più rumore.


Nel post ho dimenticato di dire una cosa, utile, per quanti non lo sapessero:

la sola amministrazione della provincia di Bolzano (che poi non è grande) da sola risparmia oltre un milione di euro per ANNO, grazie all'adozione del software libero, mentre la Camera dei Deputati, passando a Linux ha risparmiato tre milioni e mezzo di euro. Non c'è male vero? Anche la Corte dei Conti è passata a Linux e all'estero le cose vanno enormemente meglio. Pensate a quanto si può risparmiare nella pubblica amministrazione, senza contare i privati che finirebbero di essere, in molti casi, "PIRATI".

Saluti a tutti.

nifriz
02-05-2008, 09:48
La OpenSourcizzazione é una figata! Assoluta! :fagiano:

SMASH
02-05-2008, 10:54
Io ho scritto ora una email a Beppe Grillo..sarà una goccia nel mare...ma è qualcosa...
Per l'uscita di Ubuntu Hardy credo molti utenti avessero inviato mail ai vari TG e agenzie news...potremmo (potreste) fare la stessa cosa...
Dico potreste perchè una comunicazione "ufficiale" da parte vostra, magari con tanto di carta intestata della scuola/ministero pubblica istruzione potrebbe valere come cento email da semplice utente... :stordita:

Io spero vada bene, quando il tempo lo permetterà, mi vorrei unire al Lug di Piacenza per proporre il passaggio ad open nelle scuole piacentine per il prossimo anno scolastico...magari facendo le prime installazioni durante i mesi estivi...vedremo...

Ciao
Marco.

SMASH
20-05-2008, 15:38
http://www.fuss.bz.it/

Interessante.... ;)

martigues
20-05-2008, 15:49
Grazie nifriz, SMASH ed a tutti i sostenitori del forum.
Sono contento per la e-mail di SMASH a Beppe Grillo.
Localmente la stampa e le TV ci seguono, partiremo subito alla carica per i media nazionali (con tanto di carta intestata).

Per quanto concerne il Fuss ne ero al corrrente ed avevo già scaricato le immagini di diversi loro CD. Sicuramente un gran bella iniziativa.

Saluti a tutti.

Marcolino's
20-05-2008, 22:21
Te l'appoggio pienamente sulla questione dei cavalli :D comunque visto che a cavallo della bicicletta ci sei e devi pedalare il consiglio che ti do è di scrivere tanto ma non solo a Beppe Grillo, anche ad altri.
Per esempio qui a Udine il comune sta facendo dei convegni su Open Source potresti segnalarti come iniziativa e fare numero, oltre ovviamente iscriverti a ILS.
Inoltre potresti scrivere ad altri giornali e probabilmente posso organizzarti un'intervista per radio linux devo contattare un'amico prima.

ITS Quirino Majorana mi dice qualcosa :)

martigues
20-05-2008, 22:36
Ricambio e te l'appoggio con ancora maggior spinta e vigore per l'aiuto fornitomi, con la collaborazione le cose vanno certamente meglio e più a fondo. ITS Quirino Majorana a me non dice nulla. Ettore majorana di gela si.

Saluti

Loading