PDA

Visualizza la versione completa : Dichiarazione dei redditi on line...adesso?


xpresss
01-05-2008, 16:35
sapete se qualcuno che è riuscito a copiare tutte le dichiarazioni delle province d'italia e metterle on line?

@rgo1
01-05-2008, 16:42
per rischiare una denuncia?

io mi sono salvata il mio paese sul desktop. :D

piuttosto è possibile denuciare e chiedere i danni allo stato per violazione della privacy?

magari tramite le associazioni consumatori?

:madai!?:

Fran©esco
01-05-2008, 16:46
Ma privacy de che?
Perché il reddito deve rientrare nella privacy?

RombodiSuono
01-05-2008, 16:46
Originariamente inviato da @rgo1
per rischiare una denuncia?

io mi sono salvata il mio paese sul desktop. :D

piuttosto è possibile denuciare e chiedere i danni allo stato per violazione della privacy?


Ma se la dichiarazione dei redditi è pubblica per legge, mi spieghi come cavolo si può parlare di violazione della privacy? :dottò:

xpresss
01-05-2008, 16:49
si è vero è pubblica per legge dl 1973, non si rischia niente è stato solo usato una tecnologia come il web e quindi molto + accessibile a tutti e in poco tempo

s0r42
01-05-2008, 16:49
Originariamente inviato da @rgo1
piuttosto è possibile denuciare e chiedere i danni allo stato per violazione della privacy?

è una cosa che c'è stata da sempre, lo "scandalo" è stato che tramite il sito hanno semplificato/annullato la parte burocratica e ridotto le spese per il servizio
oltre al fatto che è una cosa prevista per legge...

tutto questo scandalo non l'ho capito

xpresss
01-05-2008, 16:53
Originariamente inviato da @rgo1
per rischiare una denuncia?

io mi sono salvata il mio paese sul desktop. :D

piuttosto è possibile denuciare e chiedere i danni allo stato per violazione della privacy?

magari tramite le associazioni consumatori?

:madai!?:

aahahhaha allora tu sei tra quelli che hanno fatto in tempo
bè io ero curioso solo per la regione Marche se ce l'hai me la mandi? se si ti dò la mia email in pvt, EHI XO' TIENILA X TE LA MIA EMAIL
QUELLA SI CHE NON LA PUOI DIVULGARE ehehehehehehehe

PS
se qualcuno mi passa tutta italia la metto io on line sono sicuro che si può senza ricorrere rischi

Stainboy
01-05-2008, 17:03
ahahahahahahahahahahahahah

cubalibre810
01-05-2008, 17:13
Originariamente inviato da @rgo1
...magari tramite le associazioni consumatori?
http://www.adoc.org/index/it/comunicati.show/sku/3500/Quando+invece+che+la.html


Originariamente inviato da Garante della Privacy
Una forma di conoscibilità e trasparenza è garantita da anni e anni, attraverso i Comuni e l'Agenzia delle Entrate. Ma è completamente diverso pubblicare i dati in Internet, mettendoli così in condizione di essere consultati in ogni parte del mondo, di finire nei motori di ricerca, di rimanere in Rete per un periodo che nessuno è in grado di controllare, laddove la legge prevede al massimo un anno

si0seal
01-05-2008, 17:15
Originariamente inviato da Stainboy
ahahahahahahahahahahahahah

grazie all'agenzia dell'entrate ho scoperto che Stainboy è un morto di fame al contrario di quello che ci vuol far credere. :ignore:

Loading